Biografia di Amy Landecker, età, famiglia, appuntamenti, carriera, film, programmi TV, Julia Roberts e patrimonio netto

Biografia di Amy Landecker

Amy Lauren Landecker è un'attrice cinematografica, teatrale e televisiva americana nota per i suoi ruoli secondari nei film Dan in Real Life usciti nel 2007, A Serious Man nel 2009, All Is Bright nel 2013, Project Almanac nel 2015 e Beatriz at Dinner nel 2017 Ha iniziato a recitare negli Amazon Studios, acclamata dalla critica, la commedia drammatica Trasparente nel ruolo di Sarah Pfefferman nel 2014.

Amy Landecker Age

Landecker è nato nell'anno 1969 il 30 settembre. Ha 49 anni nel 2018.



Famiglia Amy Landecker

Landecker è nato a Chicago, Illinois, da John Records Landecker, un personaggio radiofonico di Chicago. Non ci sono molte informazioni sulla sua famiglia e sui fratelli, se ne ha.



Amy Landecker Incontri

Landecker è stato sposato con il giornalista americano Jackson Lynch per 9 anni prima di divorziare. I due si sono conosciuti nel 2003 e dopo essersi frequentati per due anni si sono sposati nel 2005. Dopo 9 anni di matrimonio, hanno divorziato nel 2013. Nel 2015, Landercker ha avuto una relazione con l'attore americano Bradley Whitford. I due hanno una relazione da 4 anni e si sono fidanzati nel marzo 2018.

Foto di Amy Landercker e Bradley Whitford
Foto di Amy Landercker e Bradley Whitford

Carriera di Amy Landecker

Landecker ha guadagnato la sua tessera Screen Actors Guild facendo una voce fuori campo per uno spot Tampax in cui ha fatto eco alla voce dell'attrice davanti alla telecamera, dicendo solo la parola 'balletto'. Ha guadagnato $ 10.000 in residui dalla pubblicità. Landecker ricorda: 'Non ho mai visto soldi così in vita mia, e non importava nemmeno che aspetto avessi! Da quel momento in poi sono stato rapito da [voce fuori campo]! ' All'inizio della sua carriera, Landecker si è concentrata principalmente sul lavoro teatrale e ha deciso di trasferirsi a Los Angeles quando ha compiuto 38 anni.



Da quando si è trasferito a Los Angeles, Landecker ha ottenuto vari ruoli in film e programmi televisivi, tra cui un ruolo di supporto come la signora Samsky nel film candidato all'Oscar per il miglior film A Serious Man, diretto dai fratelli Coen. La sua interpretazione in questo film ha ricevuto elogi da molti critici cinematografici, tra cui Roger Ebert, che ha scritto: “Anche Amy Landecker è perfetta nei panni della signora Samsky. Rende il personaggio sexy in senso strettamente logico, ma ogni uomo prudente saprebbe a prima vista di stare alla larga ”. Nel 2011, Landecker è diventato un membro regolare del cast di The Paul Reiser Show sulla NBC, interpretando il ruolo di Claire, la moglie di Paul Reiser.

I crediti televisivi di Landecker includono come guest star nella serie TV Law & Order: Special Victims Unit, Law & Order: Criminal Intent, NCIS, Curb Your Enthusiasm, Revenge e molte altre serie. Oltre al suo lavoro sullo schermo, Landecker è apparsa anche in numerose produzioni teatrali Off-Broadway, tra cui Bug. Nel 2013, ha recitato nei film Clear History, All Is Bright e Enough Said e l'anno successivo è stata scritturata insieme a Jeffrey Tambor e Judith Light nella serie comedy-drama di Amazon Studios, Transparent. Ha anche recitato nel thriller sui viaggi nel tempo prodotto da Michael Bay Project Almanac, che è stato rilasciato nel gennaio 2015.

Film di Amy Landecker

Anno



Film

Ruolo

2019



quanto guadagna pamela hensley

Supporto vitale

Velma



Progetto Schulman / Joost senza titolo

2018

Un bambino come Jake

Sandra

2017

Beatriz a cena

Jean

La preghiera del cacciatore

Banche

2016

mondo dei sogni

Olivia

Capovolto

ogni

Doctor Strange

Dottor Bruner

2015

Project Almanac

Kathy

Capovolto

ogni

Baby-sitter

Janine

The Meddler

Diane

2013

Tutto splende

Therese

È stato detto abbastanza

Debbie

Programmi TV di Amy Landecker

Anno

Titolo

Ruolo

2019

The Twilight Zone

2018

Grey's Anatomy

Morgan

2017

Stanza 104

Joan Teakins

2016

Popolo della Terra

Debbie Schultz

Trollhunters

Barbara Lake (voce)

patrimonio netto di jerry ed esther hicks

2014-presente

Trasparente

Sarah Pfefferman

2013

Vegas

Karen Schultz

Cancellare la cronologia

La moglie di Nathan

2012

Casa di bugie

Janelle Winter

Pratica privata

Melissa

Ritirato a 35 anni

Kat

2011–2014

Vendetta

Dott.ssa Michelle Banks

2011

NCIS

Dottoressa Ellen Gracey

Lo spettacolo Paul Reiser

Claire

Casa

Darrien

Il protettore

Arlene duncan

Felicemente divorziato

Audrey

Frena il tuo entusiasmo

Jane Cohen

Indagato principale

Alice Paget

2010–2014

Louie

quanto è alto danny dai conti kustoms

Sandra / Louie's Mother

Valore netto di Amy Landecker

Landercker ha guadagnato un patrimonio netto stimato di $ 14 milioni durante la sua carriera di attrice di successo.

Amy Landecker A Serious Man

Landecker ha interpretato la signora Samsky nel film A Serious Man nel 2009. Il film segue Larry Gopnik, un insegnante di fisica del Midwest, che osserva la sua vita dipanarsi su molteplici incidenti improvvisi. Cerca il significato e le risposte tra i suoi tumulti, ma sembra continuare ad affondare.

Amy Landecker Doctor Strange

Landecker interpreta il dottor Bruner nel film Doctor Strange su un brillante neurochirurgo che è in un viaggio di guarigione fisica e spirituale. È attratto dal mondo delle arti mistiche.

Amy Landecker Dan nella vita reale

Landercker interpreta il ruolo di Cindy Lamson in Dan In Real Life su un vedovo che scopre che la donna di cui si è innamorato è la fidanzata di suo fratello.

Amy Landecker Julia Roberts

Landercker non è solo un'attrice di successo, ma è anche un'artista di doppiaggio. Ha impersonato la famosa attrice Julia Roberts in The Late Late Show.

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

Amy Landecker Twitter

Amy Landecker Instagram

Visualizza questo post su Instagram

Il matrimonio potrebbe essere interrotto. Josh si è innamorato di nuovo. #petebuttigieg #westwing @ pete.buttigieg # president2020

Un post condiviso da Amy Landecker (@amylandecker) il 31 marzo 2019 alle 14:23 PDT

Intervista ad Amy Landecker

Fonte: Esquire

ESQ: Trasparente La terza stagione sembra la mia stagione preferita finora.

Landecker: Lo abbiamo sentito! Con ogni spettacolo, è così difficile mantenere l'eccellenza. I nostri scrittori sono fantastici ed è incredibile come possano andare ancora più in profondità. Quello che mi piace della terza stagione è che sembra che ci sia solo una mano sicura per tutto il tempo: tutti si sono sistemati nei solchi e hanno bilanciato i toni chiari e scuri. Sai che piangerai un minuto e riderai il prossimo. E poi forse sussulto. È un viaggio intenso, di sicuro, ma sento che il ritmo quest'anno è così grande. Ho appena visto i primi tre episodi su un grande schermo a Toronto, che di solito è un'esperienza orribile per me. [ Ride ] Ma sono riuscito ad apprezzare la narrazione e mi sono sentito un po 'sbalordito di essere in questo spettacolo straordinario.

Sembra che questa stagione sia un po 'più a suo agio con se stessa. Le prime due stagioni hanno dovuto fare un po 'di spiegazioni per affrontare questo importante argomento in modo attento. E lo spettacolo, penso, ha svolto un ruolo importante nel portare consapevolezza alla comunità trans.

Jill l'ha detto così bene a Toronto: “Anno uno: l'abbiamo fatto. Anno due: gli piace! Anno tre: eccoci qui, siamo in giro '. Penso che ci fosse un enorme mantello da portare e trattare bene l'argomento, e c'era molta responsabilità sulle spalle di tutti. Nel secondo anno, molti di noi stavano attraversando esplosioni personali in risposta al primo anno, e ce ne siamo occupati tutti durante la seconda stagione - tipo, cosa è appena successo ?! È stata una grande prima per molti di noi essere in uno spettacolo che in pochi mesi ha vinto un Golden Globe, girare per il paese parlando a eventi LGBTQ, sentire come se fosse successo qualcosa. In questa stagione siamo tutti al nostro agio e possiamo godercela.

So che hai un background teatrale. Stai lavorando con un cast che sembra molto vicino: fare uno spettacolo televisivo su questa famiglia è simile a lavorare a teatro?

Lo fa, in realtà. Non mi sono mai sentito così, non ho mai avuto una 'corsa prolungata', si potrebbe chiamare, con le persone con cui ho lavorato. Ha molto a che fare con il modo in cui lavoriamo nello show. La citazione è: 'Preferiamo le emozioni, non l'attrezzatura'. Molti scatti sulla fotocamera riguardano l'illuminazione e il movimento della fotocamera. Jill si concentra sulle persone: ogni tempo trascorso è tempo dedicato all'onestà emotiva, non a dove ci troviamo. La telecamera non si muove a meno che non ci sia un cambiamento emotivo del battito. In un'esperienza teatrale, le parole e le sensazioni sono le più importanti: le luci che si accendono e si spengono sono le uniche attrezzature. Così Trasparente si sente così: un senso di familiarità, ed è il più vicino possibile a recitare come ho avuto in un'esperienza davanti alla videocamera. C'è un flusso in corso: potete parlarvi l'un l'altro, improvvisare. Posso contare sulle mie mani quante volte ho dovuto colpire un segno. È molto insolito Il nostro direttore della fotografia Jim Frohna è il più dolce, una specie di sciamano o qualcosa del genere. È questo essere molto emotivamente presente e gentile che gestisce la telecamera. Crea questo movimento mentre spara che non senti nemmeno la sua presenza. Ti permette di fare cose che normalmente non faresti e di comportarti come il personaggio. Sei completamente a tuo agio e libero. Quando le persone rispondono allo spettacolo e dicono: 'È così reale, è così coraggioso', è a causa di come quella troupe fa parte del nostro team. Ci riuniamo tutti la mattina e abbiamo un momento di gratitudine. Parliamo di quello che sta succedendo nelle nostre vite: ogni livello, ogni dipartimento. Abbiamo questo tipo di atmosfera molto kumbaya. Ma tutti sono molto ironici e cinici: funziona. [ Ride ] È una combinazione perfetta per una narrazione davvero buona e funge da grande equilibrio per l'angoscia narcisistica di Hollywood.

Ti ho visto a un panel a New York l'anno scorso, e durante il periodo di domande e risposte è arrivata la temuta domanda di un ragazzo in fondo al pubblico sui personaggi inimmaginabili ...

Sì. Sì.

Jill Soloway ha dato un'ottima risposta, spiegandogli che stava rispondendo ai personaggi trasmessi attraverso lo sguardo femminile, ed è sembrata una risposta molto diplomatica - e poi hai assolutamente inveito contro di lui. È stato davvero sorprendente. Ero sia profondamente a disagio che felicissimo.

[ Ride ] Ecco la teoria che ho. Quando abbiamo iniziato, direi, guarda: il personaggio principale in Uomini pazzi dorme con tutti ed è una persona orribile, e lo amiamo ancora. Breaking Bad: il personaggio principale è uno spacciatore, ma lo amiamo ancora. I Soprano : È nella mafia! Ma tutti questi spettacoli sono leggermente rimossi [dalla realtà]. Uno è un pezzo d'epoca, uno è uno sguardo approfondito a questo mondo oscuro e poi parla della mafia. Puoi prendere le distanze dal comportamento e staccarti emotivamente dalla narrazione. La nostra storia è molto piccola e personale: puoi vedere la tua ombra quando la guardi. Se ti sei arrabbiato, se hai maltrattato qualcuno, se hai mai pensato solo a te stesso, queste sono cose con cui tutti gli esseri umani lottano e per cui si giudicano. Esiste una relazione di amore / odio per questi personaggi, allo stesso modo, esiste una relazione di amore / odio per i nostri comportamenti. Ho una combinazione di amore per me stesso e disprezzo per me stesso, proprio come la maggior parte delle persone.

Non voglio dire che è perché siamo donne, anche se penso che ne faccia parte. La cultura ha difficoltà a consentire alle donne di essere veramente sessuali o non gradite alle persone. Ma è perché innesca davvero le reazioni delle persone a se stesse. Mi piace Sarah, e mi piace interpretarla, non la giudico. Mi ritrovo a ridere delle cose che dice e fa probabilmente troppo spesso. È assurda! E io non sono molto simile a lei, sono molto più una persona che piace. Non farei mai il 90% delle cose che fa quella donna. Non viene da quel posto; viene da due genitori narcisisti, ed è così che è cresciuta. Penso che sia divertente da giocare, e penso che ci stia provando - penso che tutti i Pfefferman ci stiano provando. Sono brave persone intrappolate in una società narcisistica. Sono ciò che più ... sono gli Angelenos. [ Ride ] O almeno la maggior parte delle persone in questo settore.

C'è stata una conversazione più ampia sulla rappresentazione nei film e in televisione, innescata da Matt Bomer nel ruolo di una donna transgender in un nuovo film. So che non interpreti un personaggio trans, ma ritieni di avere una responsabilità come rappresentante del tuo spettacolo?

Lo voglio! Sono molto vicino a un numero di attrici trans e affamate di ruoli. Penso che quando abbiamo scelto Jeffrey [Tambor] ... Sembra che potrebbe essere l'ultima volta nella storia che qualcuno può farla franca. Il problema che ho con Matt e quel progetto - e non sono loro personalmente - il problema è che le persone che non hanno alcun rapporto con l'esperienza stanno scrivendo la storia. Jill se la è cavata di più perché è una storia personale: è stata la sua esperienza con un genitore prima della transizione. Detto questo, penso che sia stato difficile e permaloso. Penso anche che [quando abbiamo iniziato], la comunità delle transazioni non fosse stata affatto integrata nella comunità di Hollywood.

Abbiamo un'azione di trasformazione in ogni dipartimento: abbiamo più persone trans di qualsiasi spettacolo nella storia, non ho dubbi. Abbiamo il primo scrittore di staff trans, un regista trans maschile. Jill ha davvero messo i suoi soldi dove è la sua bocca. Se hai intenzione di farlo, qualcuno coinvolto deve far parte di quella comunità. Immagina un attore bianco, un regista bianco, uno scrittore bianco che racconta una storia afroamericana! Ecco come ci si sente. Ho capito che Hollywood è tutta una questione di soldi e bancabilità - ho capito! Ma non penso che vada più bene.

Sembra anche che l'industria cinematografica si muova più lentamente in termini di diversificazione e racconto di storie più autentiche rispetto alla TV.

È tutto questo con i mercati internazionali. Penso che siano soldi - mi è stato detto dai produttori: 'Si tratta di chi può vendere all'estero'. Ma allo stesso tempo, forse hai bisogno di guadagnare un po 'meno per fare qualcosa di giusto.

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |