Gwen Stefani Biografia, Età, Altezza, Patrimonio netto, Famiglia, Gruppo musicale, Canzoni, Film, Bambini, Blake Shelton

Gwen Biografia Stefani

Gwen Stefani è una cantante, compositrice, attrice, produttrice discografica e stilista americana. È anche la co-fondatrice e cantante della band No Doubt, i cui singoli includono 'Just a Girl', 'Spiderwebs' e 'Don't Speak', dall'album in studio del 1995 Tragic Kingdom, così come ' Hey Baby 'e' It's My Life 'dagli album successivi.

Durante la pausa della band, Stefani ha intrapreso una carriera da solista nel 2004 pubblicando il suo album di debutto in studio Love. Angelo. Musica. Bambino. Ispirato alla musica pop degli anni '80, l'album è stato un successo di critica e commerciale. Ha generato sei singoli, tra cui 'What You Waiting For?', 'Rich Girl', 'Hollaback Girl' e 'Cool'. '



Hollaback Girl ”ha raggiunto il numero uno nella classifica Billboard Hot 100, diventando anche il primo download negli Stati Uniti a vendere un milione di copie. Nel 2006, Stefani ha pubblicato il suo secondo album in studio, The Sweet Escape. Tra i singoli c'erano 'Wind It Up' e 'The Sweet Escape', l'ultimo dei quali era il numero tre nella classifica Billboard Hot 100 di fine anno del 2007.



Il suo terzo album da solista, This Is What the Truth Feels Like (2016), è stato il suo primo album da solista a raggiungere il numero uno nella classifica Billboard 200. Stefani ha vinto tre Grammy Awards. Come artista solista, ha ricevuto un American Music Award, un Brit Award, un World Music Award e due Billboard Music Awards.

Nel 2003 ha debuttato con la sua linea di abbigliamento L.A.M.B. e ha ampliato la sua collezione con la linea 2005 Harajuku Lovers, ispirata alla cultura e alla moda giapponese. Durante questo periodo Stefani si è esibita e ha fatto apparizioni pubbliche con quattro ballerine di supporto note come Harajuku Girls. È stata sposata con il musicista britannico Gavin Rossdale dal 2002 al 2016 e hanno tre figli.



La rivista Billboard ha classificato Stefani come il 54 ° artista di maggior successo e il 37 ° artista Hot 100 di maggior successo del decennio 2000-2009. VH1 si è classificata al 13 ° posto nella lista delle '100 migliori donne della musica' nel 2012. Compreso il suo lavoro con No Doubt, Stefani ha venduto più di 30 milioni di album in tutto il mondo.

Gwen Stefani Education

Gwen Stefani si è laureata alla Loara High School nel 1997. In seguito è andato al Fullerton College. Successivamente è andata alla California State University, Fullerton, dove ha studiato produzione musicale.

Gwen Stefani Age

Gwen Stefani è nata il 3 ottobre 1969 a Fullerton, California, Stati Uniti . Ha 50 anni nel 2019 e festeggia il suo compleanno il 3 ottobre di ogni anno. I suoi nomi completi sono Gwen Renée Stefani



Gwen Stefani Altezza

Gwen Stefani si trova ad un'altezza di 167,6 cm (5 piedi e 6 pollici) di altezza.

quanto vale freddie jackson

Gwen Stefani Fatti rapidi

Peso: 55 kg (121 libbre)
Taglia di scarpe: 8 (USA)
Taglia: 4 (Stati Uniti)
La forma del corpo: 33-23-34
Colore dei capelli: bionda
Colore degli occhi: Marrone
Taglia di reggiseno: 32A
Misura del petto: 86 cm (34 pollici)
Girovita: 59 cm (23 pollici)
Taglia fianchi: 87 cm (34 pollici)

Valore netto di Gwen Stefani

Gwen Stefani è una cantante, autrice, attrice e produttrice discografica americana con un patrimonio netto stimato di $ 100 milioni di dollari.



Famiglia Gwen Stefani

Gwen Stefani è nata a Fullerton, in California, da Dennis Stefani (padre) e Patti (madre). Sua madre ha lavorato come contabile prima di venire da una casalinga. Suo padre, Dennis Stefani, è italo-americano e lavora come dirigente marketing Yamaha.

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

I suoi genitori sono fan della musica folk che l'hanno esposta ad artisti musicali come Bob Dylan ed Emmylou Harris.Suo padre è di origine italiana e le origini di sua madre sono inglesi, irlandesi, scozzesi, tedesche e norvegesi.

Gwen Stefani Sibling

Gwen Stefani ha due fratelli Jill, Eric e Todd. Eric è un tastierista dei No Doubt prima di lasciare la band per intraprendere una carriera nell'animazione in The Simpsons.

Foto di Gwen Stefani
Foto di Gwen Stefani

Gwen Stefani e Blake Shelton

Blake Shelton e Gwen Stefani sono diventati una coppia preferita dai fan e dai media scandalistici da allora, apparendo insieme a vari eventi e condividendo immagini di tempo privato con la famiglia tramite i social media e persino riunendosi per l'ultima stagione di The Voice.

Blake Shelton e Gwen Stefani potrebbero essere una delle storie d'amore di celebrità più inaspettate della memoria recente, ma sembrano essere più forti che mai dopo quattro anni insieme.

Blake è diventato la figura paterna dei figli di Stefani. Recentemente hanno collaborato a una nuova canzone, 'Nobody But You', che è apparsa sull'ultimo album di Shelton, Fully Loaded: God’s Country. I due dovrebbero eseguire la canzone insieme alla trasmissione televisiva dei Grammy Awards 2020 il 26 gennaio.

Hanno scritto e registrato una canzone insieme intitolata 'Go Ahead and Break My Heart', che è apparsa nell'album If I'm Honest di Shelton nel 2016, e Stefani ha fatto notizia quando si è unita a Shelton per esibirsi sul palco del Country Jam Colorado a giugno 18, 2016, aiutandolo a festeggiare il suo quarantesimo compleanno.

La coppia si è incontrata nel 2014 quando Stefani è entrata a far parte di The Voice. Shelton era un membro originale del pannello di coaching, ma i due non sono stati coinvolti romanticamente fino alla fine del 2015 dopo che Shelton e Miranda Lambert hanno finalizzato il loro divorzio e Stefani si sono separati dal frontman di Bush Gavin Rossdale, suo marito da 13 anni.

Gwen Stefani Marito

Gwen Stefani era stata precedentemente sposata con Gavin Rossdale il 14 settembre 2002 e la loro cerimonia di matrimonio si è svolta a St Paul, Covent Garden, Londra. Le coppie sono state benedette con tre figli. Sfortunatamente, ha presentato istanza di divorzio contro suo marito, ha finalizzato il suo divorzio l'8 aprile 2016, in cui Rossdale suo marito ha accettato la 'divisione ineguale' dei loro beni.

È stata poi fidanzata con un'altra relazione con Blake Shelton, artista di musica country e co-protagonista di Voice, nel settembre 2016. La coppia si è incontrata nel 2014 quando Stefani si è unita a The Voice.

Gwen Stefani Kids

Gwen Stefani ha tre figli in particolare; Kingston James McGregor Rossdale è nato il 26 maggio 2006, Zuma Nesta Rock Rossdale è nato il 21 agosto 2008 e Apollo Bowie Flynn Rossdale è nato il 28 febbraio 2014.

Carriera di cantante di Gwen Stefani

1986-2004: Nessun dubbio

Suo fratello Eric l'ha introdotta alla musica 2 Tone dei Madness e The Selecter, nel 1986, ha invitato Stefani a fornire la voce per i No Doubt, in una band ska dove si stava formando. Nel 1991 la band firmò per Interscope Records. La band ha pubblicato il suo album di debutto omonimo nel 1992, ma il suo suono ska-pop non ha avuto successo a causa della popolarità del grunge.

Prima del successo mainstream di No Doubt e Sublime, Gwen ha contribuito con la sua voce ospite a 'Saw Red' nell'album del 1994 dei Sublime Robbin ’the Hood. Stefani ha rifiutato l'aggressività delle artiste del grunge e ha citato la combinazione di potere e sex appeal della cantante Blondie Debbie Harry come una grande influenza. Il terzo album dei No Doubt, Tragic Kingdom (1995), che seguì l'autoprodotto The Beacon Street Collection (1995), impiegò più di tre anni per realizzarlo.


Articoli sanitari
1. Benefici per la salute delle mele
Due. Benefici per la salute delle banane
3. Benefici per la salute del miele
Quattro. Benefici per la salute dello zenzero
5. Benefici per la salute dell'aglio
6. Benefici per la salute del limone
7. Benefici per la salute della zucca
8. Benefici per la salute delle angurie
Articoli sanitari
1. Diabete
Due. Trattamento del diabete
3. Cancro
Quattro. Cancro al seno
5. Pressione sanguigna
6. Infarto
7. Rene
8. Mal di testa

Cinque singoli sono stati pubblicati dal Tragic Kingdom, tra cui 'Don't Speak', che ha guidato la classifica di fine anno di Hot 100 Airplay del 1997. Stefani ha lasciato il college per un semestre per andare in tour per il Tragic Kingdom ma non è tornato quando il tour è durato due anni e mezzo. L'album è stato nominato per un Grammy e ha venduto più di 16 milioni di copie in tutto il mondo entro il 2004. Alla fine del 2000, la rivista Rolling Stone l'ha chiamata 'The Queen of Confessional Pop'.

Durante il periodo in cui No Doubt stava riscuotendo il successo mainstream, Gwen ha collaborato ai singoli 'You're the Boss' con la Brian Setzer Orchestra, 'South Side' con Moby e 'Let Me Blow Ya Mind' con Eve. No Doubt ha pubblicato il meno popolare Return of Saturn nel 2000, che ha ampliato le influenze new wave del Tragic Kingdom.

La maggior parte del contenuto lirico si concentrava sul rapporto spesso difficile di Stefani con l'allora frontman di Bush Gavin Rossdale e sulle sue insicurezze, inclusa l'indecisione su come sistemarsi e avere un figlio. L'album del 2001 della band, Rock Steady, esplorava più suoni reggae e dancehall, pur mantenendo le influenze new wave della band.

L'album ha generato posizioni nelle classifiche dei singoli più alte della carriera negli Stati Uniti, e 'Hey Baby' e 'Underneath It All' hanno ricevuto i Grammy Awards. Una raccolta dei più grandi successi, The Singles 1992-2003, che include una cover di 'It's My Life' di Talk Talk, è stata pubblicata nel 2003. Nel 2002, Eve e Stefani hanno vinto un Grammy Award per la migliore collaborazione rap / cantata per 'Let Me Blow Ya Mind '.

2004-2006: amore. Angelo. Musica. Bambino. e debutto cinematografico

L'album di debutto da solista di Stefani Love. Angelo. Musica. Bambino. è stato pubblicato il 12 novembre 2004. L'album presenta diverse collaborazioni con produttori e altri artisti, tra cui Tony Kanal, Tom Rothrock, Linda Perry, André 3000, Nellee Hooper, The Neptunes e New Order.

Stefani ha creato l'album per modernizzare la musica che ascoltava quando era al liceo, e L.A.M.B. prende influenza da una varietà di stili musicali degli anni '80 e dei primi anni '90 come new wave, synthpop ed electro. La decisione di Stefani di utilizzare la sua carriera da solista come un'opportunità per approfondire la musica pop invece di cercare di 'convincere il mondo del [suo] talento, profondità e valore artistico' è stata considerata insolita.

L'album è stato descritto come 'divertente da morire ma ... non esattamente pieno di commenti sociali sovversivi'. L'album ha debuttato nella classifica degli album 200 degli Stati Uniti Billboard al numero sette, vendendo 309.000 copie nella prima settimana. AGNELLO. ha raggiunto lo status di multiplatino negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Australia e in Canada.

Il primo singolo estratto dall'album è stato 'What You Waiting For?', Che ha debuttato in cima alla ARIA Singles Chart, è arrivato al numero 47 della Billboard Hot 100 degli Stati Uniti e ha raggiunto la top ten nella maggior parte delle altre classifiche. La canzone è servita a spiegare perché Stefani ha prodotto un album da solista e discute le sue paure nel lasciare No Doubt per una carriera da solista così come il suo desiderio di avere un bambino.

'Rich Girl' è stato pubblicato come secondo singolo dell'album. Un duetto con il rapper Eve, e prodotto da Dr. Dre, è un adattamento di una canzone pop degli anni '90 dei musicisti britannici Louchie Lou e Michie One, che a sua volta è una cover molto sciolta dal punto di vista lirico ma più melodicamente più vicina di 'If I Were a Rich Man ', Dal musical Fiddler on the Roof. 'Rich Girl' ha raggiunto la top ten degli Stati Uniti e del Regno Unito.

Il terzo singolo dell'album 'Hollaback Girl' è diventato il primo singolo statunitense e il secondo numero uno australiano di Stefani; ha raggiunto la top ten altrove. La canzone è stata la prima musica scaricata negli Stati Uniti a vendere più di un milione di copie, e la sua composizione guidata dagli ottoni è rimasta popolare per tutto il 2005. Il quarto singolo 'Cool' è stato pubblicato poco dopo la popolarità del suo predecessore, raggiungendo la top 20 nella Stati Uniti e Regno Unito.

Il testo della canzone e il video musicale di accompagnamento, girato sul Lago di Como, descrivono il precedente rapporto di Stefani con Kanal. 'Luxurious' è stato pubblicato come quinto singolo dell'album, ma non ha funzionato come i suoi predecessori. 'Crash' è stato pubblicato nel gennaio 2006 come sesto singolo dell'album al posto di Love. Angelo. Musica. Il seguito di Baby., Che Stefani ha rinviato a causa della gravidanza.

Nel 2004, ha mostrato il suo interesse per le apparizioni cinematografiche e ha iniziato a fare audizioni per film come Mr. & Mrs. Smith. Ha fatto il suo debutto cinematografico interpretando Jean Harlow in The Aviator di Martin Scorsese nel 2004. Scorsese, la cui figlia era una fan di No Doubt, ha mostrato interesse reciproco nel casting di Stefani dopo aver visto la sua foto da un servizio fotografico ispirato a Marilyn Monroe per Teen Vogue nel 2003.

quanto guadagna Andy Stanley

Per prepararsi al ruolo, Stefani ha letto due biografie e ha guardato 18 film di Harlow. Per girare la sua parte ci sono voluti dai quattro ai cinque giorni e Stefani aveva poche righe. Stefani ha prestato la sua voce al personaggio del titolo del videogioco del 2004 Malice, ma la società ha scelto di non usare le voci dei membri della band No Doubt.

2006-2013: The Sweet Escape e ritorno a No Doubt

Il suo secondo album in studio, The Sweet Escape, è stato rilasciato il 1 ° dicembre 2006. Ha poi continuato a lavorare con Kanal, Perry e The Neptunes, insieme ad Akon e Tim Rice-Oxley della rock band inglese Keane. L'album si concentra maggiormente sulla musica elettronica e dance per i club rispetto al suo predecessore.

La sua uscita ha coinciso con l'uscita in DVD del primo tour di Stefani, intitolato Harajuku Lovers Live. Sia Michel ha scritto che 'ha un aspetto sorprendentemente lunatico, leggermente autobiografico ... ma Stefani non è convincente come diva insoddisfatta' e Rob Sheffield ha definito l'album un 'ritorno frettoloso' che ripete Love. Angelo. Musica. Bambino. con meno energia.

'Wind It Up', il singolo principale dell'album, utilizzava lo jodel e un'interpolazione di The Sound of Music e ha raggiunto il picco nella top 10 negli Stati Uniti e nel Regno Unito. La title track ha raggiunto la top 10 in oltre 15 nazioni, comprese le vette numero due negli Stati Uniti, in Australia e nel Regno Unito. Per promuovere The Sweet Escape, Stefani è stata mentore nella sesta stagione di American Idol e ha eseguito la canzone con Akon.

La canzone le è valsa una nomination ai Grammy Award per la migliore collaborazione pop con la voce. Altri tre singoli sono stati rilasciati dall'album; '4 in the Morning', 'Now That You Got It' con Damian Marley e 'Early Winter'. Per promuovere l'album, Stefani ha intrapreso un tour mondiale, The Sweet Escape Tour, che ha coperto il Nord America, l'Europa, l'Asia e il Pacifico e parte dell'America Latina.

Nella sua intervista con Entertainment Weekly il 6 giugno 2011, Stefani ha dichiarato di non avere intenzione di continuare a lavorare come artista solista. Con Stefani che promuoveva The Sweet Escape, No Doubt ha iniziato a lavorare su un nuovo album senza di lei e ha pianificato di completarlo dopo che The Sweet Escape Tour di Stefani fosse finito. Nel marzo 2008, la band ha iniziato a pubblicare post riguardanti la progressione dell'album sul loro forum ufficiale dei fan.

Stefani ha pubblicato un post il 28 marzo 2008, affermando che la scrittura di canzoni era iniziata ma era lenta nella sua fine perché era incinta del suo secondo figlio. The Singles 1992-2003 è diventato disponibile il 9 dicembre 2008, per il videogioco Rock Band 2. Adrian Young ha suonato la batteria nell'album 'Happy' di Scott Weiland in Galoshes.

I No Doubt sono stati gli headliner del festival Bamboozle 2009 nel maggio 2009, insieme a Fall Out Boy. La band ha completato un tour nazionale a metà del 2009. Il nuovo album Push and Shove è stato pubblicato il 25 settembre, preceduto dal primo singolo, 'Settle Down', il 16 luglio. Il video musicale di 'Settle Down' è stato diretto da Sophie Muller (che in precedenza ha diretto numerosi video musicali per No Doubt ).

Inoltre, in questo periodo, i No Doubt sono stati guest mentor per la versione britannica di The X-Factor. 'Settle Down' ha raggiunto il 34 ° posto nella Billboard Hot 100 con l'album che ha raggiunto il numero tre nella Billboard 200 degli Stati Uniti. Il 3 novembre 2012, la band ha ritirato il suo video musicale 'Looking Hot' da Internet dopo aver ricevuto lamentele sul fatto che fosse insensibile nei confronti dei nativi americani.

2014-2016: La voce e questo è ciò che sente la verità

Il 12 aprile 2014, Stefani ha fatto un'apparizione a sorpresa al festival Coachella, dove si è unita a Pharrell Williams sul palco durante il suo set per eseguire 'Hollaback Girl'. Il 29 aprile è stato ufficialmente confermato che Stefani si unirà alla settima stagione di The Voice come allenatore, in sostituzione di Christina Aguilera.

Nove anni dopo la volta precedente, ha partecipato agli MTV Video Music Awards 2014. Stefani appare come artista in primo piano nella canzone dei Maroon 5 'My Heart Is Open', co-scritta da Sia Furler, dall'album V della band, che è stato eseguito per la prima volta con Adam Levine e un'orchestra ai Grammy Awards 2015.

Ha anche collaborato con Calvin Harris nella traccia 'Together' dal suo album Motion. L'8 settembre 2014, Stefani ha detto a MTV News durante la New York Fashion Week che stava lavorando sia a un album No Doubt che a un album solista, e che stava lavorando con Williams. Stefani ha pubblicato il suo singolo di ritorno 'Baby Don't Lie' il 20 ottobre 2014, scritto in collaborazione con i produttori Ryan Tedder, Benny Blanco e Noel Zancanella.

Billboard ha annunciato il terzo album in studio che uscirà a dicembre con Benny Blanco come produttore esecutivo. Alla fine di ottobre è stato rilasciato 'Spark the Fire', un nuovo brano dal terzo album di Stefani. La canzone è stata prodotta da Pharrell Williams. Il 23 novembre, l'intera canzone è stata presentata in anteprima online. Sia 'Baby Don't Lie' che 'Spark the Fire' sono stati successivamente scartati dal terzo album di Stefani.

Il 13 gennaio 2015, Stefani e Williams hanno anche registrato una canzone intitolata 'Shine', per la colonna sonora di Paddington. Stefani e Sia Furler hanno lavorato insieme su una ballata, intitolata 'Start a War' che avrebbe dovuto essere pubblicata anche sul terzo album in studio di Stefani, ma non è stata inclusa nel montaggio finale.

Il 10 luglio 2015, il rapper americano Eminem ha presentato Stefani nel suo singolo 'Kings Never Die', dalla colonna sonora del film Southpaw. Il brano ha debuttato e raggiunto il numero 80 nella classifica Billboard Hot 100, e ha eguagliato le vendite di download digitali della prima settimana di 35.000 copie.

Il 17 ottobre 2015, Stefani ha tenuto un concerto come parte della sua serie di tour MasterCard Priceless Surprises all'Hammerstein Ballroom di New York City, dove ha eseguito una nuova canzone sulla sua rottura con l'ex marito Gavin Rossdale, dal titolo 'Used to Love You '. È stato rilasciato come download il 20 ottobre 2015. Il video è stato rilasciato lo stesso giorno.

La canzone è stata rilasciata alla radio di successo contemporanea negli Stati Uniti il ​​27 ottobre 2015. La traccia è il primo singolo ufficiale del suo terzo album solista This Is What the Truth Feels Like, su cui ha iniziato a lavorare a metà 2015. Stefani ha detto che gran parte del materiale precedente su cui ha lavorato nel 2014 sembrava forzato e inautentico, l'opposto di quello che aveva inizialmente voluto.

Il secondo singolo dell'album, 'Make Me Like You', è stato pubblicato il 12 febbraio 2016. This Is What the Truth Feels Like è stato pubblicato il 18 marzo 2016 e ha debuttato al numero uno della Billboard 200 con 84.000 unità equivalenti all'album venduto nella sua prima settimana, guadagnando a Stefani il suo primo album numero uno nella classifica degli Stati Uniti come artista solista.

Per promuovere ulteriormente l'album, Stefani ha intrapreso il suo tour This Is What the Truth Feels Like con il rapper Eve negli Stati Uniti. Stefani ha doppiato DJ Suki nel film d'animazione Trolls, uscito il 4 novembre 2016. È inclusa anche in cinque canzoni della colonna sonora ufficiale del film. Stefani si è esibito due volte come parte degli 'Spettacoli finali' all'Irvine Meadows Amphitheatre il 29-30 ottobre, prima della chiusura del locale.

2017-presente: You Make It Feel Like Christmas e residenza a Las Vegas

Nel luglio 2017, ha annunciato i suoi piani per pubblicare nuova musica entro la fine dell'anno. Ad agosto, sul sito ufficiale della GEMA sono stati pubblicati diversi titoli di canzoni delle sessioni della cantante, suggerendo che potrebbe registrare un album delle vacanze. I crediti di scrittura delle canzoni dalle tracce trapelate hanno fatto sì che Stefani collaborasse con Busbee, Blake Shelton e Justin Tranter.

L'album, intitolato You Make It Feel Like Christmas, è stato rilasciato il 6 ottobre 2017. La sua title track, con voci ospiti di Shelton, è stata distribuita digitalmente il 22 settembre 2017, come singolo principale. Per promuovere il disco, Stefani ha presentato You Make It Feel Like Christmas di Gwen Stefani, uno speciale televisivo di Natale della NBC andato in onda il 12 dicembre 2017.

La prima residenza concertistica di Stefani, intitolata Just a Girl: Las Vegas, è iniziata il 27 giugno 2018 allo Zappos Theatre di Las Vegas. La conclusione è prevista per il 16 maggio 2020. Prende il nome dalla canzone dei No Doubt, 'Just A Girl'. I proventi dello spettacolo ($ 1 per biglietto) sono stati donati all'organizzazione Cure4Kids.

Un'edizione deluxe di You Makes It Feel Like Christmas è stata rilasciata nell'ottobre 2018 ed è stata promossa attraverso il singolo 'Secret Santa'. Il 22 giugno 2019, Stefani si è esibita al Machaca Fest nel Fundidora Park. Nello stesso mese, il New York Times Magazine ha elencato Stefani tra centinaia di artisti il ​​cui materiale sarebbe stato distrutto nell'incendio della Universal del 2008.

Ha sostituito Adam Levine come giudice per la 17a stagione di The Voice nell'autunno del 2019 e Nick Jonas sarà il suo sostituto per la 18a stagione. Il 13 dicembre 2019, Stefani è apparsa nel singolo di Shelton 'Nobody but You' dal suo album compilation Fully Loaded: God’s Country. La canzone ha raggiunto la posizione numero 79 nella Billboard Hot 100 e 93 nella Canadian Hot 100.

Gwen Stefani Altre iniziative

Stefani ha realizzato la maggior parte degli abiti che indossava sul palco con No Doubt, risultando in abbinamenti sempre più eclettici. La stilista Andrea Lieberman l'ha introdotta all'abbigliamento haute couture, che ha portato Stefani a lanciare una linea di moda chiamata L.A.M.B. nel 2004. La linea prende influenza da una varietà di mode, tra cui stili guatemaltechi, giapponesi e giamaicani.

La linea ha raggiunto la popolarità tra le celebrità ed è indossata da star come Teri Hatcher, Nicole Kidman e la stessa Stefani. Nel giugno 2005, ha ampliato la sua collezione con la linea Harajuku Lovers meno costosa, che ha definito 'una linea di merce glorificata', con vari prodotti tra cui una macchina fotografica, ciondoli per cellulari e indumenti intimi.

Alla fine del 2006, Stefani ha rilasciato una linea di bambole in edizione limitata chiamata “Love. Angelo. Musica. Bambino. Bambole alla moda ”. Le bambole sono ispirate agli abiti che Stefani e le ragazze Harajuku indossavano durante il tour per l'album. Alla fine del 2007, Stefani ha lanciato un profumo, L, come parte del suo L.A.M.B. collezione di abbigliamento e accessori. Il profumo ha note alte di pisello dolce e rosa.

Nel settembre 2008, ha rilasciato una linea di fragranze come parte della sua linea di prodotti Harajuku Lovers. Ci sono cinque diverse fragranze basate su quattro Harajuku Girls e la stessa Stefani chiamate Love, Lil ’Angel, Music, Baby e G (Gwen). A partire da gennaio 2011, Stefani è diventata la portavoce di L'Oréal Paris. Nel 2016, Urban Decay ha rilasciato una collezione di cosmetici in edizione limitata in collaborazione con Stefani.

Dopo aver dovuto indossare gli occhiali, Gwen ha iniziato a progettare occhiali. Nel 2016, Gwen ha iniziato a rilasciare occhiali con il suo marchio di moda L.A.M.B. Gwen ha anche iniziato a rilasciare occhiali a prezzi accessibili sotto l'etichetta GX, con Tura Inc. Nel 2014, Stefani ha annunciato la produzione di una serie animata su di lei e le ragazze Harajuku.

Insieme a Vision Animation e Moody Street Kids, Stefani ha contribuito a creare lo spettacolo che presenta se stessa, Love, Angel, Music e Baby nei panni della band, HJ5, che combattono il male mentre cercano di perseguire la loro carriera musicale. Mattel ha firmato come licenziatario globale di giocattoli e la serie stessa, Kuu Kuu Harajuku, sarà distribuita in tutto il mondo da DHX Media.

Gwen Stefani Artistry

AXS ha definito Stefani una cantante 'potente' con una gamma 'incredibile'. Il New York Times ha considerato la voce di Stefani 'educata' e l'ha elogiata per 'aver spinto la sua dipendenza dal vibrato'. IGN ha descritto Stefani come dotata di una 'abilità vocale unica'. Il Chicago Tribune ha dichiarato che Stefani aveva un 'contralto sfacciato'.

L'album di debutto di Stefani Love. Angelo. Musica. Bambino. ha preso influenza da una varietà di generi degli anni '80, tra cui elettropop, new wave, dance-rock, hip hop, R&B, soul e disco music. Stefani ha citato le prime Madonna, Lisa Lisa, Club Nouveau, Prince, New Order e The Cure come le principali influenze per l'album.

Molte delle tracce dell'album sono state progettate per i club e contenevano ritmi elettronici pensati per ballare. Facendo riferimento alla moda e alla ricchezza nell'album, la cantante cita diversi designer che considerava ispirazioni nella sua carriera personale, come John Galliano e Vivienne Westwood.

cosa è successo a chris wragge su CBS

Il suo secondo album in studio The Sweet Escape ricorda musicalmente il suo predecessore mentre esplora suoni pop più moderni, dilettandosi pesantemente in generi come il dance-pop e il rap. Ha portato avanti gli stessi temi sviluppati in Love. Angelo. Musica. Baby., Ed è stato criticato per averlo fatto.

This Is What the Truth Feels Like, il terzo album del cantante, ha continuato gli sforzi di Stefani con il genere pop incorporando musica da una varietà di altri generi tra cui reggae, disco e dancehall, nonché l'uso di chitarre. I testi di Stefani si spostarono verso eventi che si erano verificati di recente nella sua vita personale, come il suo divorzio da Rossdale e la sua nuova relazione con Shelton.

Immagine pubblica di Gwen Stefani

Stefani ha iniziato a indossare un bindi a metà degli anni '90 dopo aver partecipato a diverse riunioni di famiglia per Tony Kanal, che è di origine indiana. Durante la svolta dei No Doubt, Stefani ha indossato la decorazione sulla fronte in molti dei video musicali della band e ha reso popolare brevemente l'accessorio nel 1997.

Dal video musicale del 1995 per 'Just a Girl', Stefani è nota per il suo ombelico e spesso indossa camicie che lo espongono. Il design del trucco di Stefani generalmente include cipria leggera, rossetto rosso brillante e sopracciglia arcuate; ha scritto sull'argomento in una canzone intitolata 'Magic's in the Makeup' per No Doubt's Return of Saturn, chiedendo 'Se la magia è nel trucco / Allora chi sono io?'.

Stefani è una bruna naturale, ma i suoi capelli non hanno più il loro colore naturale da quando era in terza media. Dalla fine del 1994, di solito ha i capelli biondo platino. Stefani ne ha parlato nella canzone 'Platinum Blonde Life' su Rock Steady e ha interpretato la bomba bionda originale Jean Harlow nel film biografico del 2004 The Aviator.

Si è tinta i capelli di blu nel 1998 e di rosa nel 1999, quando è apparsa sulla copertina di Il ritorno di Saturno con i capelli rosa. Nel 2006, Stefani ha modificato la sua immagine, ispirandosi a quella del personaggio di Michelle Pfeiffer Elvira Hancock nel film del 1983 Scarface. L'immagine reinventata includeva un simbolo costituito da due 'G' consecutive, che appare su una chiave tempestata di diamanti che indossa su una collana e che divenne un motivo nella promozione di The Sweet Escape.

Stefani ha sollevato preoccupazioni nel gennaio 2007 sulla sua rapida perdita di peso dopo la gravidanza. In seguito ha affermato di essere stata a dieta sin dalla prima elementare per adattarsi a vestiti di taglia 4. Una statua di cera di Stefani è stata svelata al Madame Tussauds di Las Vegas al The Venetian il 22 settembre 2010.

L'uscita del primo album solista di Stefani ha attirato l'attenzione sul suo entourage di quattro ragazze Harajuku, che appaiono in abiti influenzati dalla moda Gothic Lolita e prendono il nome dalla zona intorno alla stazione di Harajuku di Tokyo. L'abbigliamento di Stefani ha anche preso influenza dalla moda giapponese, in uno stile descritto come una combinazione tra Christian Dior e il Giappone.

I ballerini sono presenti nei suoi video musicali, nella copertura della stampa e sulla copertina dell'album di Love. Angelo. Musica. Baby., Con una canzone intitolata e dedicata a loro nell'album. Erano presenti anche nell'Harajuku Lovers Tour di Stefani, e l'omonimo. La rivista Forbes ha riferito che Stefani ha guadagnato 27 milioni di dollari tra giugno 2007 e giugno 2008 per il suo tour, la linea di moda e gli spot pubblicitari, rendendola la decima personalità musicale più pagata al mondo all'epoca.

con chi è Douglas Booth

Gwen Stefani Risultati e eredità

Articoli principali: Elenco dei premi e nomination ricevuti da Gwen Stefani e Elenco degli album tributo a Stefani
Nel corso della sua carriera come artista solista, ha vinto diversi premi musicali, tra cui un Grammy Award, quattro MTV Video Music Awards, un American Music Award, un Brit Award e due Billboard Music Awards.

No Doubt, ha vinto due Grammy Awards. Nel 2005, Rolling Stone la definì 'l'unica vera rock star femminile rimasta alla radio o su MTV' e la presentò sulla copertina della rivista. Stefani ha ricevuto lo Style Icon Award ai primi People Magazine Awards nel 2014.

Nel 2016, il cantante è stato premiato ai Radio Disney Music Awards con un Hero Award, che viene assegnato agli artisti in base ai loro contributi personali a varie opere di beneficenza. Stefani è stata definita una 'principessa pop' da diversi critici musicali contemporanei. Nel 2012, VH1 ha inserito la cantante al numero tredici nella lista delle '100 Greatest Women in Music'.

Il lavoro di Stefani ha influenzato artisti e musicisti tra cui Hayley Williams dei Paramore, Best Coast, Kim Petras, Teddy Sinclair, Katy Perry, Charli XCX, Kesha, Ava Max, Marina, and the Diamonds, Rita Ora, Keke Palmer, Bebe Rexha, Dua Lipa , The Stunners, Kelly Clarkson, Sky Ferreira, Kirstin Maldonado di Pentatonix e Cover Drive.

Quest'ultimo gruppo, un quartetto di musicisti delle Barbados, ha affermato che sia Stefani che i No Doubt hanno contribuito a influenzare la loro musica, a cui la cantante del gruppo, Amanda Reifer, ha detto che sarebbe 'svenuta' se avesse mai incontrato Stefani. Il singolo principale di Love. Angelo. Musica. Baby., 'What You Waiting For?', Era considerato da Pitchfork uno dei migliori singoli di Stefani, e in seguito lo avrebbe inserito al sedicesimo posto nella lista dei 'Top 50 single of 2004'.

'Hollaback Girl' di Love. Angelo. Musica. Bambino. sarebbe diventata la prima canzone a vendere digitalmente oltre un milione di copie negli Stati Uniti; è stato certificato disco di platino sia negli Stati Uniti che in Australia e ha raggiunto il numero quarantuno nelle classifiche di fine decennio di Billboard per il 2000-2009. Dalla sua uscita nel 2005, 'Hollaback Girl' è stata definita la 'canzone d'autore' di Stefani da Rolling Stone.

Gwen Stefani Philanthropy

Dopo il terremoto e lo tsunami di Tōhoku del 2011, Stefani ha donato 1 milione di dollari al Fondo di emergenza per i bambini in caso di terremoto e tsunami in Giappone di Save the Children. Stefani ha anche organizzato un'asta su eBay dall'11 al 25 aprile 2011, consentendo ai partecipanti di fare offerte su capi di abbigliamento vintage dal suo guardaroba personale e magliette personalizzate da lei disegnate e firmate, nonché un'ammissione a un tè privato a tema Harajuku festa ospitata da lei il 7 giugno 2011, presso il primo maid café e spazio pop art in stile giapponese di Los Angeles, Royal / T, con i proventi dell'asta destinati ai soccorsi di Save the Children.

Al gala amfAR durante il Festival di Cannes 2011, Stefani ha messo all'asta l'abito nero di pizzo che indossava all'evento per beneficenza, raccogliendo oltre $ 125.000. Un rappresentante del designer Michael Angel, che ha aiutato Stefani con il design e ha lavorato come stilista, ha detto che è stato Angel a creare l'abito, non Stefani.

In risposta, Angel ha rilasciato una dichiarazione in cui conferma che l'abito è stato disegnato da Stefani per L.A.M.B. da indossare ed essere messo all'asta al gala amfAR. Stefani ha ospitato una raccolta fondi con la First Lady Michelle Obama nell'agosto 2012 a casa della cantante a Beverly Hills.

Gwen Stefani Vegas

Stefani ha annunciato su Twitter giovedì che non sarebbe stata in grado di eseguire il suo spettacolo di San Valentino a Las Vegas, questo ha segnato il quarto spettacolo consecutivo che è stata cancellata. Tutti gli spettacoli cancellati hanno fatto parte della sua residenza a Las Vegas 'Just A Girl'.

'Sono ancora in difficoltà e non potrò eseguire il mio spettacolo #JustAGirlVegas domani, venerdì 14 febbraio allo @ZapposTheater di @PHVegas', ha twittato giovedì, aggiungendo che era 'così dispiaciuta' e ha ancora pianificato di farlo esibirsi dal 15 al 22 febbraio.

I fan sono stati avvertiti per la prima volta della malattia di Gwen la scorsa settimana quando ha cancellato un concerto del 7 febbraio a Las Vegas. Pochi giorni dopo ha twittato un messaggio simile, indicando che non poteva esibirsi l'8 febbraio. 'Sto facendo tutto il possibile per guarire e ho intenzione di tornare sul palco per i miei spettacoli dal 12 al 22 febbraio', ha twittato al momento. “Grazie per tutti gli auguri. Spero di rivederti presto a Las Vegas. '

Gwen Stefani Band

La band di Stefani è conosciuta come No Doubt, una rock band americana di Anaheim, California, formatasi nel 1986. Lei è la co-fondatrice di questa band e anche la cantante principale della band. La band è composta dalla vocalist Gwen Stefani, dal chitarrista Tom Dumont, dal bassista Tony Kanal e dal batterista Adrian Young.

Film di Gwen Stefani

  • Trolls 2 2020
  • Troll 2016
  • Harajuku Lovers Live 2006
  • The Aviator 2004
  • Sindaco della Sunset Strip 2003
  • The Making of What’s Staing On: An All-Star Tribute 2002
  • Live in the Tragic Kingdom 1997

Programmi TV di Gwen Stefani

  • The Voice 2011
  • You Make It Feel Like Christmas 2017 di Gwen Stefani
  • The Defiant Ones 2017
  • Speciale Capodanno 2020 della NBC
  • 2015 American Music Awards
  • 2016 Billboard Music Awards

Gwen Stefani Songs

  • Hollaback Girl Love. Angelo. Musica. Bambino. · 2004
  • La dolce fuga La dolce fuga · 2006
  • Cool Love. Angelo. Musica. Bambino. · 2004
  • Cosa stai aspettando? Amore. Angelo. Musica. Bambino. · 2004
  • Rich Girl Love. Angelo. Musica. Bambino. · 2004
  • Avvolgi la dolce fuga · 2006
  • Amore lussuoso. Angelo. Musica. Bambino. · 2004
  • Lo fai sentire come il Natale, lo fai sentire come il Natale · 2017
  • Fammi come te, ecco come si sente la verità · 2016
  • 4 al mattino The Sweet Escape · 2006
  • Usato per amarti, ecco come si sente la verità · 2016
  • Baby non mentire 2014
  • Muovi i piedi / D.A.N.C.E. / Troll in un giorno di sole · 2016
  • Inizio inverno La dolce fuga · 2006
  • Troll acconciature · 2016
  • Spark the Fire 2014

Concerti dal vivo di Gwen Stefani | Biglietti

I biglietti di Gwen sono disponibili su questo sito https://www.viagogo.com

  • Sabato 15 febbraio, 21:00 Las Vegas, NV
    Teatro Zappos
  • Mercoledì 19 febbraio, 20:00 Las Vegas, NV
    Teatro Zappos
  • Venerdì 21 febbraio, 21:00 Las Vegas, NV
    Teatro Zappos
  • Sabato 22 febbraio, 20:00 Las Vegas, NV
    Criss Angel MINDFREAK
  • Sabato 14 marzo, 14:00 Santo Domingo Este, Repubblica Dominicana Punta Torrecilla
  • Martedì 17 marzo, 18:45 Houston, TX
    NRG Stadium
  • Domenica 29 marzo, 14:00 Santiago, Cile
    O’Higgins Park
  • Venerdì 1 maggio, 20:00 Las Vegas, NV
    Planet Hollywood Resort & Casino
  • Sabato 2 maggio, 19:00 Las Vegas, NV
    Teatro Zappos
  • Mercoledì 6 maggio, 19:00 Las Vegas, NV
    Teatro Zappos
  • Venerdì 8 maggio, 19:00 Las Vegas, NV
    Criss Angel MINDFREAK
  • Sabato 9 maggio, 19:00 Las Vegas, NV
    Teatro Zappos
  • Mercoledì 13 maggio, 21:00 Las Vegas, NV
    Teatro Zappos
  • Venerdì 15 maggio, 19:00 Las Vegas, NV Zappos Theatre
  • Sabato 16 maggio, 21:00 Las Vegas, NV
    Teatro Zappos
  • Gio 2 luglio Sant Adrià de Besòs, Spagna Parc del Fòrum
  • Sabato 4 luglio, 16:00 Sant Adrià de Besòs, Spagna
    Forum Park
  • Ven 10 luglio Pori, Finlandia Kirjurinluoto Arena
  • Sabato 11 luglio, 21:00 Locarno, Svizzera
    Piazza Grande

Domande frequenti su Gwen Stefani

Chi è Gwen Stefani?

È una cantante, cantautrice, attrice, produttrice discografica e stilista americana.

Quanti anni ha Gwen Stefani?

Ha 50 anni nel 2019.

Quanto è alta Gwen Stefani?

Si trova ad un'altezza di 5 piedi 6 pollici.

Gwen Stefani è sposata?

Sì, è sposata ed è sposata con

Quanto vale Gwen Stefani?

Ha un patrimonio netto stimato di $ 100 milioni di dollari.

Quanto guadagna Gwen Stefani?

Lo stipendio di Gwen Stefani è di oltre 13 milioni di dollari.

Dove vive Gwen Stefani?

Vive a Trippy Beverly Hills Mansion e la casa è un museo d'arte di 15.018 piedi quadrati con sette camere da letto. La casa è sul mercato per 24,995 milioni di dollari.

Gwen Stefani è viva o morta?

È ancora viva e in buona salute.

Cosa ha reso famosa Gwen Stefani?

Stefani ha guadagnato popolarità per la prima volta negli anni '90 come cantante dei No Doubt.

Come si sono conosciuti Gwen Stefani e Blake Shelton?

Entrambi si sono incontrati nell'industria musicale sul set di 'The Voice'. E l'hanno combattuta davanti alle telecamere e dietro le quinte c'era qualcosa di speciale in fermento. La loro relazione si è evoluta davanti ai nostri occhi, sfociando infine in una vera e propria storia d'amore.

Qual è la gara di Gwen Stefani?

Era una dei quattro figli nati da Dennis Stefani e Patti Flynn. I suoi fratelli sono Eric Stefani, Jill e Todd Stefani.

Gwen Stefani Social Media

Facebook

Twitter

Instagram

Visualizza questo post su Instagram

#Repost @luudaddy with @make_repost ・ ・ ・ Vibezzzz from @gwenstefani rehearsal today! Siamo backkkkkk! È l'ora di Las Vegas! #WindItUp! #LuBrownChoreography #JustSGirl #Vegas #GwenStefani #Vibezzz Gx

Un post condiviso da Gwen Stefani (@gwenstefani) il 5 febbraio 2020 alle 6:30 PST

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |