Jermaine O'neal Bio, BIG 3, Contract, Fight Scandal, Highlights, Net worth, House

Biografia di Jermaine O’Neal

Jermaine O'Neal è un giocatore di basket professionista americano in pensione. Il centro in avanti da 6 piedi 11 pollici (2,11 m), 255 libbre (115 kg) ha avuto una carriera di liceo di successo e ha dichiarato la sua idoneità per il progetto NBA 1996 direttamente dal liceo.

Jermaine O’NealPrimi anni di vita e carriera scolastica

O'Neal è nato a Columbia, nella Carolina del Sud.Lui e suo fratello maggiore, Clifford, sono stati allevati dalla madre, Angela Ocean.Ocean ha lavorato duramente per mantenere i suoi figli e ha lasciato i suoi figli in gran parte a se stessi. O'Neal ha scoperto il suo amore per l'atletica in giovane età. Alto e veloce, gli piacevano entrambi Football americano e basket , ma il basket era il suo sport preferito . Due dei suoi eroi del basket lo sono Hakeem Olajuwon e Bill Russell ; O’Neal si meravigliava spesso dell'approccio di Olajuwon al gioco, mentre adorava guardare i video salienti dei suoi duelli con Wilt Chamberlain di Russell.



Ogni estate, giocava per una squadra AAU e impressionava gli spettatori con il suo atletismo e la sua capacità di gestire la palla con entrambe le mani. Quando ha compiuto 14 anni, il 6’4 ″ O’Neal, ora una guardia fiduciosa in grado di prosciugare tre punti, è entrato Eau Claire High School of the Arts come matricola nel 1992.



Nel suo primo incontro con l'allenatore di basket George Glymph , ha fatto la coraggiosa promessa di diventare il miglior giocatore nella storia della scuola.Anche se la prima stagione di O'Neal non è stata degna di nota (ha persino giocato come quarterback per il team Eau Claire)le cose sono cambiate quando è cresciuto di cinque pollici nel corso del prossimo anno e mezzo, ed è stato ispirato a svilupparsi in una centrale difensiva come il suo idolo, Bill Russell .

Glymph ha costruito la difesa della sua squadra attorno a O'Neal, ed Eau Claire ha rappresentato uno dei frontcourt più imponenti in circolazione. Con O’Neal in media 18 punti, 12 rimbalzi e 9 blocchi a partita, Eau Claire ha conquistato il suo terzo titolo statale 3A consecutivo nel 1995.



Jermaine O'Neal Big 3 League

Jermaine O'Neal è stata una delle prime persone a essere coinvolta con i Big 3 quando è stata fondata più di due anni fa. È un giocatore, capitano della squadra, membro del consiglio di amministrazione e reclutatore non ufficiale per il campionato 3 contro 3 che Ice Cube ha immaginato, creato ed è cresciuto.

Ha visto il campionato espandersi da sette squadre con ragazzi che non erano 'nella migliore forma', a un campionato a 12 squadre con allenatori come Julius 'Dr. J ”Erving, Charles Oakley e George“ The Iceman ”Gervin. I ragazzi più giovani con aspirazioni NBA sono accatastati contro grossi sorteggi come Mike Bibby, Amar’e Stoudemire e Joe Johnson ogni fine settimana per tutta l'estate.

Fin dall'inizio, O’Neal ha aderito alla visione di Ice Cube. La notte prima che il Big 3 iniziasse la sua terza stagione a Indianapolis, sorride pensando a quanto lontano è arrivato e al suo potenziale per continuare a crescere.



“Il campionato sta diventando più grande; i nomi stanno diventando più grandi. Il campionato sta diventando più giovane e penso davvero che abbia delle gambe per farlo ', ha detto O'Neal. '... Penso che sia una grande marca di basket ed è molto più fisico di quanto pensi perché è a metà campo, ma tutto sommato, ho la sensazione che sia qualcosa che ha la possibilità di essere davvero grande a livello globale.' Il lavoro di O'Neal con il Big 3 è solo la punta della sua impronta digitale aziendale. È il fondatore del Drive Nation Sports Complex, una struttura di formazione multi-sportiva all'avanguardia a Dallas. Sta lavorando a un'altra struttura di 110 acri in Texas, si occupa di ristoranti e di recente ha avviato una compagnia cinematografica.

E non è coinvolto passivamente, gli piace essere pratico di tutto ciò che fa. Dice che il basket è probabilmente il meno favorito dei suoi attuali impegni ora, e sapeva che non avrebbe giocato per Tri-State questo fine settimana a causa di un battito cardiaco irregolare che i suoi medici avevano notato poche settimane fa, ma è comunque volato a Indianapolis. 'È una di quelle situazioni in cui sei stressato e lavori duro', ha detto O'Neal. 'A 40 anni, il tuo corpo e la tua mente non fanno la stessa cosa di prima. Nel complesso, non sono preoccupato e ora mi sento molto meglio. Ogni volta che hai problemi con il tuo cuore, è spaventoso, ma ho fatto tutti i test che puoi fare. '

Il sei volte NBA All-Star prevede di tornare in azione nella settimana 2 dopo aver sostenuto un altro test per il suo cuore martedì. Anche se probabilmente avrebbe potuto rimanere a casa e aspettare la sua prossima visita dal medico, il quarantenne la cui carriera è esplosa durante le sue otto stagioni con i Pacers, non avrebbe perso l'occasione di tornare nella città che crediti per averlo trasformato nell'uomo che è oggi. All'interno di Bankers Life Fieldhouse, O’Neal riceve abbracci, sorrisi e conversazioni da quasi tutti quelli che passano. Torna a Indy quando può per visitare amici o parenti o partecipare ai tornei di pallavolo di sua figlia. Ogni volta che torna, la sua reazione è la stessa.



Da quando il campionato è iniziato nell'estate del 2017, ragazzi locali come Bonzi Wells e Andre Owens - solo due ragazzi O'Neal hanno aiutato a reclutare quando è iniziato il campionato - hanno cercato di convincere i Big 3 a venire a Indianapolis. Camminando per le strade del centro di Indy, O'Neal dice di essere ancora avvicinato da estranei, dicendo 'l'amore è irreale'. 'Sai, è sempre stato un posto speciale', ha detto. “… Il nucleo di me è venuto da qui. Quindi, tutti là fuori, apprezzo davvero che siate così pazienti con me, che mi supportate, sai, quando ero qui e ho postato la mia carriera. È pazzesco, stavo solo camminando in centro e solo l'amore e l'apprezzamento che mostrano, ti fa sentire davvero bene. '

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

Passando accanto al leggendario Gervin mentre si recava a stare accanto all'allenatore della squadra Tri-State Dr.J, O'Neal alza le spalle e alza le braccia incredulo di vedere queste leggende del basket coinvolte in un campionato 3 contro 3 iniziato di Ice Cube. 'Dove altro puoi trovarlo?' chiese, ridendo entrando in campo.

Jermaine O’Neal Family

Sua madre, Angela Ocean , sollevato Jermaine e suo fratello come genitore single. È di Etnia afro-americana e ha un Nazionalità americana . Ha un fratello maggiore , Clifford ed entrambi furono allevati da sua madre, Oceano.

Jermaine O’Neal Age

Lui è nato il 13 ottobre 1978, Columbia, South Carolina , USI . Come di 2019 , ha ancora 40 anni fino al 13 ottobre . Ulteriori informazioni verranno aggiornate a breve.

Jermaine O
Foto di Jermaine O’Neal

Jermaine O'Neal Wife

È sposato con Mesha O’Neal , che è meglio conosciuta per la sua apparizione in Mogli di pallacanestro . Loro ragazzi siamo Asia e Jermaine Jr . Ha guadagnato parte dei suoi soldi dal suo investimento in studio di registrazione, che si chiama Bogota Entertainment e ha sede ad Atlanta. Coloro che conoscono gli O'Neal dicono di essere cristiani devoti e dedicano molto tempo ed energia alla loro fede e alla loro famiglia.

glenn frey cindy millican

Jermaine O'Neal Daughter

La figlia dell'ex La stella dell'NBA Jermaine O’Neal si è impegnata verbalmente per i Longhorns per la pallavolo femminile, ha annunciato questa settimana su Twitter. Asjia O’Neal è uno standout di 6 piedi 3 per Southlake Carroll a Carroll, in Texas, ed è stato per un bel po 'di tempo una prospettiva di pallavolo di prim'ordine.

La carriera di pallavolo di Asjia ha ricevuto un duro colpo tre anni fa quando ha richiesto intervento a cuore aperto per riparare una piccola perdita in una delle sue valvole cardiache . Da allora è stata in buona salute, tuttavia, ed è diventata rapidamente una delle migliori giocatrici del paese. L'autunno scorso, Asjia ha guidato la sua squadra Carroll con 101 blocchi e 300 uccisioni, aiutando la squadra a vincere il titolo 7-GA e raggiungere i quarti di finale della regione 1 6A.

Southlake (Texas) La seconda stella della pallavolo Carroll Asjia O’Neal si è impegnato a Texas per la classe del 2018 . O'Neal è la figlia dell'ex giocatore di primo turno dell'NBA Jermaine O’Neal , chi era uno dei primi giocatori ad andare direttamente in NBA dal liceo.

Asjia O’Neal è stata una star nazionale della pallavolo sin dalla scuola media. Era al college di Southlake Carroll come matricola, ma l'allenatore di Southlake Ryan Mitchell ha portato O'Neal lentamente a causa dell'impatto che le aspettative travolgenti sono arrivate troppo rapidamente e dopo che O'Neal ha dovuto subire un intervento chirurgico per riparare una valvola cardiaca da 13 anni- vecchio.

Il 6-3 O’Neal è sbocciato come potente battitore e bloccante che ha aiutato Southlake a classificarsi come la squadra numero 1 in Texas per gran parte della scorsa stagione. O'Neal ha recitato in concorsi estivi AAU per diversi anni. Ha iniziato a dominare nei playoff da matricola. O'Neal monitora la sua salute ma non è stata limitata o non ha potuto partecipare a causa di problemi cardiaci. Il Texas ha raggiunto la finale NCAA sotto l'allenatore Jerritt Elliott lo scorso dicembre e ha perso contro il Nebraska a Omaha nella partita di campionato.

Il padre di Asjia , Jermaine O’Neal , era un 6 piedi 11 in avanti che ha giocato nella NBA per 19 stagioni . Il sei volte All Star è meglio conosciuto per il suo tempo con gli Indiana Pacers. Piace Asjia nella pallavolo , Jermaine era una delle migliori prospettive di basket del paese al liceo; tuttavia, ha preso una strada diretta per l'NBA dal liceo.

Valore netto / stipendio di Jermaine O'Neal

Jermaine O’Nea l Patrimonio netto ($ 70 milioni) , il suo successo nel percorso di carriera lo ha pagato bene finanziariamente patrimonio netto stimato in $ 70 milioni ma il suo lo stipendio non è stato ancora rivelato . Non c'è dubbio che sta guadagnando una buona paga dalla sua carriera. Ulteriori informazioni verranno aggiornate a breve.

Scarpe Jermaine O'Neal

Jermaine O
Foto di scarpe Jermaine O’Neal

Jermaine O’NealCarriera NBA

Portland Trail Blazers

O’Neal è stata selezionata dai Portland Trail Blazers come la diciassettesima scelta nel draft NBA del 1996.Il rookie era circondato da veterani e star emergenti che potevano mostrargli le basi a Portland; a formare la zona d'attacco con lui c'erano Arvydas Sabonis, Rasheed Wallace e Clifford R. Robinson.

Dopo aver saltato le prime 17 partite per una contusione ossea al ginocchio, O’Neal ha esordito contro i Denver Nuggets a dicembre. A 18 anni, un mese e 22 giorni, è diventato il giocatore più giovane a giocare in una partita NBA (un segno che è stato successivamente eclissato da Andrew Bynum).O’Neal è anche diventato il giocatore più giovane a 18 anni, tre mesi e undici giorni a segnare 20 punti in una partita il 22 gennaio 1997, contro i Seattle SuperSonics.

Portland è stato mediocre nella prima metà della stagione, ma si è formato con l'avvicinarsi dei playoff ed è riuscito a finire terzo nella Pacific Division con un record di vittorie e sconfitte di 49-33.Mentre i fan del Rose Garden nutrivano pensieri di un turbamento contro i Los Angeles Lakers nel primo turno dei playoff,i Trail Blazers hanno ceduto in quattro partite.


Articoli sanitari
1. Benefici per la salute delle mele
Due. Benefici per la salute delle banane
3. Benefici per la salute del miele
Quattro. Benefici per la salute dello zenzero
5. Benefici per la salute dell'aglio
6. Benefici per la salute del limone
7. Benefici per la salute della zucca
8. Benefici per la salute delle angurie
Articoli sanitari
1. Diabete
Due. Trattamento del diabete
3. Cancro
Quattro. Cancro al seno
5. Pressione sanguigna
6. Infarto
7. Rene
8. Mal di testa

Nella prima stagione di O'Neal, è apparso in un totale di 45 partite nella stagione regolare, con una media di 4,1 punti e 2,8 rimbalzi a partita.Per la maggior parte, tuttavia, è uscito dalla panchina e ha segnato solo 10,2 minuti di media a partita.O'Neal dubitò per un po 'di aver preso la decisione giusta di saltare il college - osservava con invidia come il buon amico e collega preparatore professionista Kobe Bryant si stava godendo una buona stagione da rookie - ma rimase fiducioso che il migliore l'avesse ancora da venire.

Jermaine O'Neal Contract

Quando Jermaine O'Neal si unì agli Indiana Pacers nel 2000 a seguito di uno scambio dei Portland Trail Blazers, l'ex scelta n ° 17 assoluta-dal Draft NBA del 1996-ha dimostrato di avere le caratteristiche di un centro dominante. Trasformandosi in un giocatore doppio-doppio, O’Neal ha guadagnato un enorme giorno di paga nell'estate del 2003 per un periodo di sette anni, 126,6 milioni di dollari. Fino ad oggi, è ancora considerato uno dei peggiori contratti da $ 100 milioni nella storia dello sport.

  • Contrarre: Sette anni , 126,6 milioni di dollari
  • Squadra: Indiana Pacers
  • Anni: 2003-2009

Altezza e peso di Jermaine O'Neal

Lui ha un Altezza 6 ′ 11 ″ , Peso 256 libbre . Queste sono le sue misurazioni stimate. Ulteriori informazioni verranno aggiornate a breve.

Numeri di maglia Jermaine O'Neal

Indossava maglia numero 7 quando giocava per i Golden State Worriors ( Potenza diretta ), per Indiana Pacers indossava la maglia numero 7 dove giocava (Centro e avanti) Infine, giocando per i Phoenix Suns, ha giocato (Potenza avanti e centro) dove indossava la maglia numero 20.

Jermaine O’NealIndiana Pacers

Lo scambio è stato accolto con sorpresa dai fan dell'Indiana poiché i Pacers erano appena usciti da un'apparizione nelle finali NBA del 2000 e lo scambio ha comportato la perdita di un giocatore di qualità per una quantità non dimostrata in O’Neal.Il roster dei Pacers ha visto anche le partenze di Mark Jackson, Rik Smits e Chris Mullin, e persino l'allenatore Larry Bird si è dimesso. Tutto ciò significa che O'Neal è arrivato a Indianapolis affrontando un'intensa pressione e controllo.

gasia mikaelian liceo

Quando O’Neal è arrivato nel suo nuovo club, il nuovo allenatore Isiah Thomas, che aveva spinto per lo scambio O’Neal / Davis, gli ha detto che doveva semplicemente lavorare di più sul suo gioco per avere successo.A quel tempo, l'Indiana stava ricostruendo e ancora ruotava attorno al veterano All-Star Reggie Miller.

L'O'Neal si è rivelato una rivelazione per il suo nuovo club e non passò molto tempo prima che si affermasse come un giocatore chiave per la sua nuova squadra.A partire da 80 delle 81 partite di regular season in cui ha giocato per la stagione 2000-2001, le sue statistiche sono migliorate notevolmente con una media di 12,9 punti e 9,8 rimbalzi a partita.

Il grande uomo ha aiutato la sua squadra a raggiungere un record di 41-41 e l'ottava testa di serie nei playoff;ha anche guidato il campionato in blocchi totali (228, un record di franchigia),e ha guidato la Eastern Conference in doppio-doppio.O'Neal ha mantenuto la sua forma anche nei playoff, segnando una media di quasi 9,8 punti e 12,5 reti a partita nel primo turno contro i Philadelphia 76ers,anche se la serie è stata di breve durata poiché quest'ultimo è emerso vittorioso in quattro partite.

Palestra Jermaine O'Neal

Con l'obiettivo di fondere le sue esperienze come atleta professionista e le ultime novità in fatto di tecnologia sportiva, l'ex All-Star NBA Jermaine O'Neal ha in programma di costruire una struttura sportiva e di formazione giovanile da 10,4 milioni di dollari vicino all'aeroporto internazionale DFW che dovrebbe aprire nella prima metà del prossimo anno.

'Tutto ciò che ci insegnano a livello professionale sulla salute e il benessere, sia fisicamente che mentalmente, vogliamo essere in grado di insegnarlo ai bambini in giovane età', ha detto O'Neal, residente a Southlake. 'Uno dei più grandi malintesi negli sport giovanili in questo momento - le persone pensano che di più significhi di più, che giocare tutto il tempo li fa migliorare. È l'opposto. Quando interpreti così tanto un bambino in giovane età, puoi rovinare il suo sviluppo fisicamente. Vogliamo proteggerlo. '

Il sito è su 16,2 acri di terreno di proprietà dell'aeroporto in prossimità dell'ingresso sud.

don henley sharon summerall

I piani, che saranno approvati giovedì dal consiglio di amministrazione dell'aeroporto DFW, prevedono una palestra di 75.000 piedi quadrati e una palestra con da sei a 10 campi da basket o pallavolo. Alla fine, al campus sarebbero stati aggiunti due campi all'aperto e altri due edifici.

La struttura ospiterà campionati locali e squadre di club e offrirà una formazione personalizzata. O'Neal ha detto che sta anche lavorando a partnership con artisti del calibro di Nike e AAU basketball per portare tornei e campi nazionali sul sito.

E mentre gran parte dell'attenzione sarà concentrata sulle prestazioni in campo - O’Neal vede la struttura come una piattaforma per mettere in evidenza gli atleti locali - la stessa attenzione sarà prestata alla salute e al benessere dei giovani fuori dal campo. Ciò include l'allenamento fisico, la riabilitazione e l'educazione alla nutrizione e al benessere, tutti incorporando gli ultimi progressi nella scienza e tecnologia dello sport.

“La NBA ha iniziato a studiare più scelte per il draft iniziale. Quello che stava dimostrando che i corpi di questi ragazzi erano quasi distrutti quando avevano 19 o 20 anni ', ha detto O'Neal, che ha fatto il salto nell'NBA direttamente dal liceo nel 1996 e ha continuato a 18 anni carriera in campionato. 'Molto di questo è perché i bambini stanno giocando così tanto, stanno giocando su superfici cattive, stanno giocando così tanti giochi che i loro corpi non possono crescere.'

O'Neal vuole coinvolgere maggiormente i genitori nello sviluppo dei loro figli, qualcosa che ha imparato come genitore di due giovani atleti. 'È educare i genitori sull'importanza di guardare e mantenere la salute dei bambini fisicamente e mentalmente quando si tratta di sport', ha detto, 'non regalare i propri figli a persone che hanno un modello valido per tutti'.

O'Neal si è trasferito nel Texas settentrionale tre anni fa mentre la sua carriera da giocatore si è conclusa alla ricerca di un buon posto per crescere la sua famiglia e avviare le sue iniziative imprenditoriali. L'amore di O'Neal per i Dallas Cowboys ha preso in considerazione la decisione, ha detto.

Il complesso sportivo giovanile è stato sviluppato da Drive Nation Sports LLC di O'Neal ed è finanziato tramite investimenti privati.

Sebbene ci siano alcuni ostacoli tecnici da superare con la Federal Aviation Administration, O'Neal vuole aprire le porte al progetto entro ottobre e aprire la prossima primavera.

La nuova struttura si inserisce nell'obiettivo dell'aeroporto DFW di sviluppare entrate non aeree alimentando anche attività di hotel, ristoranti e negozi al Southgate Plaza vicino all'ingresso del terminal sud. L'aeroporto riceverà $ 146.000 all'anno in affitto per quattro anni e $ 282.000 all'anno in seguito ai termini di un contratto di locazione di 40 anni per l'approvazione giovedì.

'Il progetto si adatta perfettamente alla strategia di sviluppo globale per l'estremità sud dell'aeroporto', ha dichiarato in una nota il vicepresidente dello sviluppo commerciale di DFW, John Terrell. 'Drive Nation desidera anche essere vicino all'aeroporto per accogliere facilmente gli atleti che volano per eventi e attività'.

Video di tiri liberi di Jermaine O’Neal

Jermaine O'Neal Punches Fun (Fight Scandal)

Undici anni fa, oggi, si è svolta una delle più spregevoli manifestazioni di sportività. Ho provato a scriverlo con la mia migliore voce di Jim Ross. Comunque, il Pistoni ha scioccato il mondo battendo un stacked Lakers squadra nelle finali dell'anno precedente e stavano arrivando alla stagione 2004 con aria di fiducia. Entra nei Pacers, una squadra che comprendeva teste calde in carriera Ron Artest e Stephen Jackson , una giovane superstar di Jermaine O’Neal , lo sparatutto più veloce del gioco Reggie Miller , e aveva appena perso contro i Pistons nelle finali della Eastern Conference. I due rivali di divisione si sono riuniti nel senso più letterale per il loro primo incontro dai playoff del 2004.

La partita è stata vivace per tutto il tempo, ma si è stabilizzata nel quarto quarto quando i Pacers hanno iniziato a staccarsi. Con meno di un minuto dalla fine e 15 punti di vantaggio, Ron Artest ha dato Ben Wallace un duro fallo sotto il cerchio a cui Wallace ha risposto con una spinta ancora più forte. Durante il trambusto Artest ha deciso di rilassarsi sul tavolo del segnapunti come se fosse una ragazza francese che sta per essere dipinta mentre Stephen Jackson e Ben Wallace hanno continuato come se non avessero senso, e onestamente Wallace non viene mai incolpato per aver iniziato tutta questa cosa.

Una volta che quella coppa ha colpito Ron Artest ed è andato in tribuna, Jackson non ha perso tempo e ha dimostrato di essere sia un grande compagno di squadra che un fottuto idiota. Aveva già voluto combattere i Pistons, quindi ha preso Artest che entra in tribuna come un'opportunità per far cadere la testa a qualcuno.

Le conseguenze di questa particolare rissa hanno cambiato per sempre l'NBA. Il campionato ha già affrontato un doppio standard perché le loro stelle erano per lo più nere, anche se i combattimenti in-game e fuori dal campo impallidivano rispetto ad altri importanti campionati sportivi americani. Nel MLB e il NHL , i combattimenti sono pubblicizzati come parte del gioco e un gruppo di giocatori della NFL ha una fedina penale lunga quanto criminali in carriera, ma nessuno batte un occhio. I giocatori che litigano con i fan è così comune nella storia della NHL che esiste una raccolta di tali istanze su YouTube. Ma, ancora una volta, 'parte del gioco'.

Le multe e le sospensioni salirono alle stelle e l'anno successivo David Stern implementò un codice di abbigliamento come se non si potesse dare una dissolvenza in alcuni pantaloni duri e un abito di Steve Harvey. I combattimenti nell'NBA non avvengono più e la pratica si è notevolmente attenuata dopo il Malice at the Palace. Non a causa del codice di abbigliamento ma a causa della punizione.

Carmelo Anthony ricevuto una sospensione di 15 partite nel 2006 per aver tirato un solo pugno quando il suo Nuggets ha combattuto il Knicks al Madison Square Garden. Quella fu l'ultima volta che ebbe luogo un vero combattimento. In questi giorni i ragazzi si limitano a spingere e ballare per le telecamere.

Sul 11 ° anniversario della lotta che ha cambiato per sempre il campionato, guardiamo indietro i combattimenti NBA più memorabili del millennio .

Jermaine O'Neal Championship Rings

Se ci fosse una lista dei migliori giocatori NBA per fare il salto dalla High School ai professionisti, Jermaine O’Neal dovrebbe essere incluso. Durante i suoi 18 anni di carriera NBA, O'Neal è stato un sei volte all-star con una media di 14,2 punti e 7,2 rimbalzi a partita. A differenza di alcune delle grandi scuole superiori per giocatori professionisti come LeBron James, Kevin Garnett o Moses Malone , O'Neal non ha mai vinto un campionato, anche se ha avuto la possibilità di farlo l'ultima volta con il Golden State Warriors durante la stagione 2013-2014.

In un recente articolo su Sports Illustrated, O'Neal ha rivelato che dopo aver chiuso la squadra, il franchise di Warriors lo ha contattato durante la stagione 2014-2015, dicendogli che può rientrare nella squadra se lo desidera. Ha rifiutato l'opportunità, optando invece di trascorrere del tempo con i suoi figli. I Warriors hanno vinto il campionato NBA e O'Neal dice che la sua decisione lo perseguitava.

Mentre continuava a picchiarsi per questo, O'Neal ha condiviso che è stata sua figlia di 15 anni Asjia ad aiutarlo a superarlo. Dopo aver visto quanto fosse turbato suo padre, gli ha mandato un messaggio che diceva:

Papà, essere a casa è come essere un campione.

Quel messaggio di testo è ciò che mette le cose in prospettiva per il 37enne.

Mi ha reso così emozionante. Quando ha scritto il testo, quanto ha significato per lei capirlo, ha chiarito tutto. Tutte le emozioni che ho avuto, perdendomi il campionato. È stato così, e ho capito subito che il mio tempo era finito.

dove è andata al college gracie mcgraw

Jermaine O'Neal Mega Mansion House in vendita

Sei volte in pensione NBA All-Star Jermaine O’Neal ha elencato la sua mega villa nel sud

Jermaine
Foto di Jermaine O’Neal Mega Mansion House

lago, TX, per $ 11 milioni. Potrebbe segnalare il prossimo capitolo di Drive Nation, il programma sportivo giovanile di successo di O'Neal.

La dimora è su un Lotto di 5 acri situato in un sobborgo di Dallas e misura più di 16.000 piedi quadrati, ideale per una superstar del basket di 6 piedi e 11.

Costruito nel 2012 , è dotato di finiture e finiture di lusso , Compreso lampadari drammatici in tutta la casa . Costruito come un paradiso per gli amanti dello sport , la casa ha un Home theater , sala giochi con sala da bowling , peso sala, palestra di basket, piscina con acquascivolo e numerosi prati ondulati.

Jermaine O’Neal Twitter

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |