Jim Boeheim Biografia, età, famiglia, moglie, figlio, patrimonio netto, incidente I-690

Biografia di Jim Boeheim

Jim Boeheim, all'anagrafe James Arthur Boeheim, è un allenatore di basket del college degli Stati Uniti. È l'attuale capo allenatore della squadra di basket maschile della Syracuse University.

Già un ex giocatore, la sua carriera da allenatore è leggendaria se non fenomenale. Ha portato la squadra di Siracusa a cinquantatré diverse presenze in campionato.



Ha servito come assistente allenatore per la squadra nazionale di basket maschile degli Stati Uniti durante il campionato mondiale FIBA ​​del 1990. Ha anche ricoperto la posizione ai Campionati mondiali FIBA ​​2006 e 2010 oltre alle Olimpiadi estive del 2008, 2012 e 2016. È stato presidente del Comitato Nazionale Juniores maschile di USA Basketball 2009-12.



È stato anche presidente del presidente 2007-08 della National Association of Basketball Coaches (NABC). Attualmente è membro del consiglio di amministrazione. Nel settembre del 2005, è stato inserito nella Basketball Hall of Fame.

Nel 2015, la NCAA ha annullato 101 delle sue vittorie in seguito allo scandalo di atletica leggera di Syracuse. Inizialmente, doveva ritirarsi nel marzo del 2018. La situazione è cambiata dopo la partenza del suo atteso successore e assistente allenatore di lunga data, Mike Hopkins. Di conseguenza, ha prolungato la sua permanenza a Siracusa.



Insieme alla moglie, ha fondato la Jim and Juli Boeheim Foundation che si occupa di assistenza all'infanzia, cura del cancro e prevenzione. Questo è stato dopo che ha sofferto di cancro nel 2001.

Jim Boeheim Age

È nato il 17 novembre 1944. Aveva 75 anni nel 2019.

Altezza di Jim Boeheim

Si trova ad un'altezza di 1,91 metri di altezza.



Famiglia Jim Boeheim

È nato a Lione, New York. È nato da Jim Boeheim Sr. e Janet Boeheim. Ha una sorella di nome Barbara Boeheim.

È stato sposato per la prima volta con Elaine Boeheim. I due si sono sposati nel 1976. Questa unione ha prodotto il suo primo figlio, una figlia di nome Elizabeth. La coppia si è successivamente separata e successivamente ha divorziato nel 1994.

Ha sposato la sua attuale moglie Juli nel 1997. Questo matrimonio ha prodotto tre figli, due maschi e una femmina. Il primo figlio si chiama Jimmy. Gioca a basket per la Cornell University. Gli altri due sono gemelli, Buddy e Jamie. All'inizio della stagione 2018-19, Jamie (figlia) giocherà a basket per l'Università di Rochester. Il suo fratello gemello, Buddy, raggiungerà il padre a Syracuse.



katie mcgrath sposata con jj abrams

Jim Boeheim moglie

Jim Boeheim è attualmente sposato con la sua seconda moglie Juli Boeheim. Dopo la fine del suo matrimonio nel 1993, ha iniziato a frequentare Julie Greene e si è sposato con una cerimonia nel 1997. Si sono incontrati per la prima volta a una festa a Lexington il Derby Day nel 1994. Sua moglie Juli ha 20 anni meno di lui. La coppia ha tre figli insieme chiamati Jamie, Jack e James Boeheim. Attualmente risiedono a Siracusa.

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

Jim Boeheim Figlio

Una storia di Boeheim e Boeheim, Boeheim contro Boeheim e Boeheim contro Boeheim

SIRACUSA, N.Y. - Nessuno dà fastidio a Jim Boeheim nei giorni di gioco. Non il suo staff tecnico. Non sua moglie. Non i suoi figli.

Si prepara distendendosi nella sua camera da letto, guardando programmi di cucina, leggendo, pensando, studiando - semplicemente stando da solo. Ma una volta, circa 15 anni fa, suo figlio, Buddy, entrò nella camera da letto di suo padre con un gioco da tavolo nascosto sotto il braccio.

'Vuoi giocare a Candy Land?'

Sentiva di non poter dire di no. Ha obbligato. 'Un gioco, questo è tutto', gli disse. Buddy ha vinto il primo. Suo padre aveva bisogno di un'altra possibilità. E un altro. Hanno suonato abbastanza a lungo che la moglie di Jim, Juli, ha sbirciato nella stanza per fare il check-in.

quanti anni ha Tyler dal malvagio tonno

Quella competitività ha perseguitato Boeheim per tutta la sua vita e l'ha trasmessa a entrambi i suoi figli. Il più giovane, Buddy, in questa stagione ha realizzato il sogno di una vita di giocare per Syracuse, dove è una matricola. Suo figlio maggiore, Jimmy, è un attaccante del secondo anno presso la vicina Cornell. Boeheim, 74 anni, è alla sua 43esima stagione come capo uomo del Syracuse, l'allenatore più anziano della prima divisione. Presto si svilupperà la convergenza del basket di Boeheim che sembrava destinata. Presto passeranno agli affari di famiglia.

Mentre Jim si prepara ad allenare un figlio contro l'altro sabato sera a Siracusa, riconosce che ci saranno volti familiari in tutto il campo. Non ha detto nulla alla sua famiglia sul significato del gioco. 'Neanche una parola', ha detto questa settimana sua moglie Juli. L'anno scorso, tutto ciò che ha fatto prima che il suo Orange suonasse Cornell è stato inviare a Jimmy, poi una matricola, un messaggio la sera prima: 'Ti amo, buona fortuna'.

'So una cosa', ha detto Boeheim mercoledì dopo che gli Orange (4-2) hanno battuto il numero 16 dell'Ohio State. 'Meglio giocare entrambi o non torno a casa.'
Boeheim è stato radicato nella cultura di Siracusa da quando è entrato nella squadra di basket come matricola nel 1962, poi è rimasto come assistente allenatore guadagnando $ 10.000 nella sua prima stagione.

Ha guadagnato $ 25.000 durante il suo primo anno da capo allenatore, nel 1976, e ora guadagna circa $ 2 milioni a stagione. Vivendo nel centro di New York per tutta la vita, potrebbe sembrare che abbia tutto ciò che ha sempre desiderato: titolo nazionale, cinque Final Four, 930 vittorie (101 sono state lasciate libere dalla NCAA). La partita di questo fine settimana è un altro elemento della sua eredità personale.

'Proprio quando pensi che abbia realizzato tutto, cos'altro c'è da fare?' ha detto Juli, sua moglie di 21 anni. “Allora otteniamo questo, qualcosa che possiamo dire ai nostri nipoti. È una tale benedizione e un dono, anche se è stressante. Questa potrebbe essere la ciliegina sulla torta. '

La riunione della famiglia Boeheim evidenzia i legami tra famiglia e sport. Un padre potrebbe non aver mai allenato un figlio contro un altro nella storia del basket del college; Boeheim ha detto di non essere a conoscenza di un altro esempio. In alcune occasioni due fratelli si sono affrontati. Nella partita del campionato nazionale del 2017, Kris Jenkins di Villanova ha interpretato suo fratello adottivo, Nate Britt della Carolina del Nord. Nel torneo NCAA del 1992, Bobby Hurley di Duke ha giocato a Seton Hall, Dan Hurley.

Nel 1999, Duany Duany del Wisconsin ha giocato a Syracuse contro suo fratello, Kueth. Buddy e Jimmy capiscono la rarità di sabato, anche se Jimmy ha detto che non aveva pensato di interpretare suo fratello e suo padre fino a mercoledì sera. Buddy, nel frattempo, ha archiviato lontano dalla data del giorno in cui la partita è stata annunciata a maggio. 'Andare contro di lui è qualcosa che non avrei mai immaginato', ha detto Buddy. 'In campo, spero di comportarmi come se non lo conoscessi. Potrebbe essere difficile da fare. '

Come molti fratelli minori, Buddy ha passato molto tempo a interpretare il suo fratello maggiore e a perdere. Sono nati a 18 mesi di distanza e Jimmy è sempre stato più alto (è alto 1,8 metri; Buddy ha 6-5 anni). Fin dall'inizio, si sono uniti attraverso il basket, in particolare in battaglie uno contro uno all'interno di una stanza dei giochi. Di notte, quando papà tornava a casa dall'allenamento, allestivano un cerchio Little Tikes. Papà ha ripetuto mentre la mamma faceva le presentazioni su un microfono giocattolo. Spegnerebbero le luci e accenderebbero una torcia per imitare le introduzioni dell'NBA. In seguito, Buddy di solito correva a piangere. Sono così competitivi che non giocano uno contro uno dagli anni della sala giochi.


Articoli sanitari
1. Benefici per la salute delle mele
Due. Benefici per la salute delle banane
3. Benefici per la salute del miele
Quattro. Benefici per la salute dello zenzero
5. Benefici per la salute dell'aglio
6. Benefici per la salute del limone
7. Benefici per la salute della zucca
8. Benefici per la salute delle angurie
Articoli sanitari
1. Diabete
Due. Trattamento del diabete
3. Cancro
Quattro. Cancro al seno
5. Pressione sanguigna
6. Infarto
7. Rene
8. Mal di testa

'Hanno ricevuto tutte le cose di tipo A dal loro padre', ha detto la sorella di Jim, Barbara, che vive ad Alexandria, Virginia. 'Jim ha tutte le cose di tipo A in famiglia.'
Il primo segnale che una riunione della famiglia Boeheim sarebbe stata possibile è arrivato un anno e mezzo fa, quando Mike Hopkins, assistente allenatore di Syracuse, è partito per diventare capo allenatore a Washington.

La data di pensionamento precedentemente pianificata di Boeheim era dopo la stagione 2017-18, ma dopo che Hopkins se ne era andato, ha firmato un'estensione del contratto che probabilmente allineerà la sua data di ritiro con la fine della carriera di Buddy, dopo la stagione 2021-22. Le cose si sono ulteriormente sviluppate quando Jimmy è andato al Cornell, che ha giocato a Syracuse 123 volte in più di 100 stagioni. Poi Buddy ha scelto Syracuse dopo che l'allenatore del North Carolina Roy Williams ha detto a Jim: 'È bravo. Farai meglio a prenderlo. '

Essere figlio di un Hall of Famer comporta enormi aspettative. Eppure i figli di Boeheim dicono che non è mai stato duro con loro: ha offerto solo uno o due suggerimenti dopo le loro partite giovanili. Buddy dice che suo padre è anche il suo migliore amico. Indossa il numero 35 perché l'ha fatto suo padre.

Jim ricorda la naturale curiosità dei suoi figli da bambini. Hanno frequentato la struttura pratica, hanno studiato le vittorie di Syracuse e hanno imparato a guardare un film in terza elementare. Dopo le vittorie di Syracuse, Buddy ha gridato: 'Papà! Ti amo!' Jimmy è stato un tardivo che ha sviluppato il suo gioco più tardi al liceo. 'Ero piccolo e non molto bravo', ha detto Jimmy.

Jim Boeheim Valore netto | Stipendio

Boeheim è un allenatore di basket americano che ha un patrimonio netto di $ 16 milioni. Il suo stipendio annuale prima dei bonus è di $ 2,5 milioni

Carriera di Jim Boeheim | Siracusa

Carriera di gioco.

Si è iscritto e ha frequentato la Syracuse University come studente nel 1962. Si è laureato dopo aver conseguito una laurea in scienze sociali. È diventato un walk-on durante il suo anno da matricola. Nel suo ultimo anno, era un capitano della squadra.

È stato determinante nel guidare la sua squadra al secondo torneo NCAA. Dopo la laurea, ha giocato a basket professionista. È entrato a far parte degli Scranton Miners della Eastern Professional Basketball League. Durante il suo periodo con gli Scranton Miners, ha vinto due campionati. Inoltre, era un all-star della seconda squadra (SU Athletics).

Carriera di coaching.

Ha deciso di allenare il basket nel 1969. È stato assunto come assistente laureato a Syracuse. Qui era sotto l'allenatore Roy Danforth. È stato promosso assistente allenatore a tempo pieno. Ha fatto parte dello staff tecnico che ha portato il Syracuse alla sua prima apparizione in assoluto nelle Final Four nel torneo NCAA del 1975.

Serita Jakes è già stata sposata

Nel 1976, in seguito alla partenza di Roy Danforth, è stato promosso alla posizione di capo allenatore della sua alma mater. Gli è stato offerto il posto di capo allenatore presso la Ohio State nel 1986. Ha rifiutato l'offerta, optando per rimanere a Syracuse.

Nei 42 anni in cui è stato l'allenatore capo, ha portato il Syracuse agli ormeggi post-stagionali nei tornei NIT o NCAA ogni anno in cui erano ammessi. Ci sono solo due volte in cui Syracuse ha saltato la postseason: quando le sanzioni NCAA li hanno banditi dal gioco post-stagionale nel 1993 e quando la stessa università ha imposto un divieto post-stagionale di un anno. Quest'ultimo è accaduto nel 2015 dopo che la NCAA ha imposto sanzioni contro i programmi sportivi dell'università.

Nel suo mandato, Syracuse non ha mai incontrato una stagione perdente. La sua squadra di Syracuse è apparsa in tre partite del campionato nazionale NCAA (nel 1987, 1996 e nel 2003). La sua squadra ha vinto il titolo nazionale nel 2003. Ha ricevuto quattro volte il premio di allenatore dell'anno del Big East. Ha ricevuto dieci volte il premio Allenatore dell'anno del distretto II. Quest'ultimo premio gli è stato consegnato dalla National Association of Basketball Coaches. Ha ricevuto il Clair Bee Award come risultato dei suoi contributi allo sport del basket, oltre al premio Arents della Syracuse University. Entrambi questi premi gli sono stati assegnati nel 2004, essendo quest'ultimo la più alta onorificenza di alunni dell'università.

Boeheim impiega tattiche e stili di coaching insoliti. Ad esempio, la maggior parte degli allenatori usa la difesa da uomo a uomo mentre preferisce la difesa a 2-3 zone match-up. Il 7 novembre 2005, è stato espulso da una partita per la prima volta dopo aver sostenuto una chiamata fatta dall'arbitro alla fine del primo tempo. La partita è stata contro la scuola di divisione II Saint Rose in una partita in cui Syracuse ha vinto 86-73. È stato espulso per la seconda volta il 22 febbraio 2014. Questa volta ha litigato per un fallo di controllo del giocatore con l'arbitro Tony Greene in una partita contro la Duke.

Boeheim è stato allenatore della nazionale USA. Ha aiutato a guidare la squadra dei giovani uomini alla medaglia d'oro al Campionato del mondo in Giappone nel 2001. È stato nominato allenatore nazionale dell'anno nello stesso anno. Ha aiutato la squadra nazionale degli Stati Uniti a vincere il bronzo ai Campionati del mondo FIBA ​​del 1990 e 2006. Qui ha servito come assistente allenatore sotto Mike Krzyzewski. Ha aiutato la squadra a vincere l'oro alle Olimpiadi estive del 2008 e 2012, con la stessa capacità.

Boeheim ha portato Syracuse alla sua prima apparizione in Final Four dal suo campionato nazionale NCAA del 2003. Era nella stagione 2012-13. La sua squadra, tuttavia, ha perso contro l'Università del Michigan con la fine della partita 61-65. Ha guidato Syracuse al Torneo NCAA nella stagione 2013-14. La sua squadra ha perso nella partita del terzo turno contro i Dayton Flyers.

La NCAA ha esaminato e indagato il programma di basket di Syracuse due volte durante il suo mandato. Ciò è il risultato di importanti violazioni NCAA da parte del programma di basket.

Jim Boeheim capo allenatore della Syracuse University.
Jim Boeheim capo allenatore della Syracuse University.

Jim Boeheim punizione

L'NCAA ha sospeso l'allenatore Boeheim per le prime nove partite delle partite della conferenza ACC 2015-16. Inoltre, hanno tolto 12 borse di studio per un periodo di quattro anni. Tutto questo è avvenuto il 6 marzo 2015 dopo un'indagine pluriennale sui programmi di atletica dell'università. Come risultato di aver schierato e giocato giocatori non idonei, il programma ha lasciato 101 vittorie nelle stagioni 2004-05, 2005-06, 2006-07, 2010-2011 e 2011-12. Tuttavia, ciò non includeva la rimozione di eventuali banner o trofei vinti durante quelle stagioni.

patrimonio netto di elden henson

La sua sospensione di nove partite è stata confermata anche dopo due appelli separati. Come stabilito nella penalità originale, gli è stato permesso di iniziare la sospensione prima della conferenza dell'ACC. Lo sgombero definitivo e la cancellazione delle 101 vittorie furono confermate. Il numero di borse di studio revocate è stato ridotto a 8, da 12, nell'arco di quattro anni.

Record di Jim Boeheim


Jim Boeheim I-690 Incidente

Poco prima delle 23:30, ha investito un uomo con la sua auto che stava camminando fuori da un veicolo sulla strada Interstate 690. Ha colpito l'uomo che era in piedi sul lato della strada. All'arrivo della polizia, sono stati somministrati test di sobrietà e alcol-sensore. Tuttavia, l'alcol nel sangue di Boeheim era negativo, registrando uno .00. Ciò è stato successivamente confermato da William Fitzpatrick, procuratore distrettuale della contea di Onondaga.

Secondo i registri di spedizione dei 911 della contea di Onondaga, la polizia è stata inviata sul posto alle 23:24. Le sezioni della I-690 sono state chiuse per diverse ore. La sua squadra di Siracusa ha avuto una partita nella fatidica notte in cui la sua squadra è emersa vittoriosa. La partita era contro Louisville al Carrier Dome. Il fischio dell'ultima partita è stato fischiato intorno alle 21:00. o dove si trova. Le cattive condizioni di guida potrebbero aver contribuito all'incidente poiché parti della strada erano ghiacciate in alcuni punti. Questo però non è certo.

Twitter di Jim Boeheim

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |