Joe Greene Bio, Età, Moglie, NFL, Jersey, Recitazione, Premi, 2019

Biografia di Joe Greene

Charles Edward Greene meglio riconosciuto come 'cattivo' Joe Greene, è un anziano in pensione americano placcaggio eseguito per la National Football League (NFL) Pittsburgh Steelers dal 1969 al 1981.

Greene è ampiamente considerato come uno dei più grandi uomini di linea difensivi della NFL con cui giocare. È stato riconosciuto per la sua gestione, la forte competitività e il modo di gioco avvincente per cui ha guadagnato il suo soprannome.



Joe Greene Age

Joe Greene è nato il 5 settembre 1946 a Temple, in Texas, dove è cresciuto anche lui. Non si sa molto dei suoi genitori sebbene fosse il figlio di Cleo Thomas.



quanti anni ha Ty Pennington

Joe Greene moglie

Greene sposò Agnes Craft che era anche lei una studentessa del North Texas State e figlia di un uomo d'affari di Dallas nel 1969. A corto di soldi, si sposarono a casa della sorella di Craft a Dallas.IlmiglioreuomoeraMandrinoBeatty,Greene'scompagno di squadranelNordTexasedopoancoraconilSteelersnelilNFL. Insieme hanno avuto tre figli, il maggiore, Delon e la loro figlia JoQuel.

Tuttavia,Agnes è morta nel giugno 2015 all'età di 67 anni. È morta di cancro al seno. Nel giugno 2018 Greene ha onorato la sua defunta moglie con un fondo di borsa di studio. Le borse di studio sarebbero state presentate ogni anno agli studenti del Texas settentrionale i cui genitori hanno combattuto il cancro, con il cancro al seno al centro dell'attenzione da quando tragicamente le ha tolto la vita.



'Non solo la borsa di studio, ma i miei figli, Maggiore, Delon e JoQuel, volevano onorare la madre in quel modo, mettere una borsa di studio a suo nome nella sua scuola che amava così tanto, per fornire assistenza ai giovani i cui genitori anche ha avuto problemi con il cancro ', ha detto Greene, tramite Teresa Varley di Steelers.com.

'È un punto di vista doppiamente importante. È onorarla e aiutare gli altri. È importante per me che Agnes, il suo nome serva a uno scopo meraviglioso nel Texas settentrionale e gli studenti avranno l'opportunità di estendere la loro istruzione.

“Chiunque sia stato associato al cancro lo capisce. Il cancro ha toccato tutta la nostra società in qualche forma o modo. È insidioso. È devastante. Spesso gioca con te. Pensi di averlo sconfitto e ritorna, entra in un'altra parte del corpo. È molto difficile.



Solo i forti sopravvivono, e questo non significa che sopravvivano qui. Sopravvivono emotivamente, mentalmente e spiritualmente. Quelli sono quelli che sopravvivono. È semplicemente devastante. Affinché Agnes abbia il suo nome associato a un fondo che può aiutare in piccola parte ad alleviare alcuni dei problemi finanziari che le famiglie devono affrontare, sono molto soddisfatto di questo aspetto '.

Joe Greener Alma Mata

Greene ha frequentato la North Texas State University, che ora è l'Università del North Texas, dove ha ottenuto consensi onori All-America come giocatore senior per la squadra di football americano del North Texas State Mean Green.

È stato arruolato nel Draft NFL 1969 dagli Steelers 4 ° assoluto e ha avuto un impatto immediato con la squadra poiché è stato nominato Rookie difensivo dell'anno della NFL.



La base su cui il manager degli Steelers Chuck Noll ha trasformato il triste franchise in una dinastia sportiva è attribuita a Greene. Era il fulcro della difesa Steel Curtain che ha portato Pittsburgh a quattro campionati del Super Bowl in un arco di sei anni.

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

Joe Greene NFL

Nel corso della sua carriera, Greene è stato uno dei giocatori difensivi più dominanti della NFL, in grado di sopraffare i linemen offensivi avversari con facilità e interrompere il blocco. L'ex compagno di squadra Andy Russell ha definito Greene 'senza dubbio il miglior giocatore della NFL negli anni settanta'.

La risposta di Greene simboleggiava anche il suo desiderio di accettare la resistenza di Pittsburgh. Dimostrare che altre squadre / gruppi di tifosi non erano corretti è stato uno dei fattori di spinta che hanno contribuito al successo senza precedenti di Greene con gli Steelers durante il suo momento. Greene, in mezzo a una squadra di 1-13 nel 1969, si è guadagnato il titolo di Rookie of the Year onorario fornendo allo stesso tempo un assaggio della grandezza che seguirà negli anni '70.

Cinque anni dopo, dopo che l'allenatore Chuck Noll, il presidente del club Dan Rooney e il dipartimento di scouting estremamente abile di Pittsburgh circondarono Greene con una sfilza di giocatori di calibro della Hall of Fame, la sua visione di diventare un campione del mondo fu realizzata. Greene e i suoi colleghi si sono divertiti così tanto che hanno negato di lasciarlo andare, ottenendo altri tre trofei Vince Lombardi prima della fine degli anni '70.

Greene e il resto dei suoi ex compagni di squadra sperano sicuramente che Pittsburgh possa tornare ai loro modi di vincere il Super Bowl nel 2019, dando loro un campionato in più del New England nel processo.

Maglia Joe Greene

Greene, che ha avuto la sua maglia numero 75 ritirata la scorsa stagione dagli Steelers, Greene ha giocato tutta la sua carriera nella NFL per gli Steelers dal 1969 al 1981 dopo essere stato arruolato da loro nel primo round del Draft NFL 1969 dal Texas settentrionale. Dal 2004 al 2013 è stato assistente speciale per il personale dei giocatori per gli Steelers. I loro prezzi variano intorno ai $ 149,99. Per verificare le varietà disponibili, clicca qui.

Joe Greene recitazione

Greene ha anche preso parte a diversi programmi TV e film durante e dopo i suoi giorni di recitazione. È stato particolarmente osservato per uno spot televisivo del 1979 per la Coca-Cola in cui un Greene post partita sconfitto riceveva un bicchiere di bibita analcolica da un giovane sostenitore che, in cambio, è ricompensato dal lancio di Greene della sua maglietta in un momento spesso ripetuto e parodistico.

Joe Greener 2019

Joe Greene potrebbe essersi rilassato un po 'durante la pensione, ma durante la sua pratica, è stato chiamato Joe 'cattivo' per uno scopo. Greene, rilasciando la selezione del primo turno di Pittsburgh a Nashville, ha riconosciuto un po 'un molestatore di fischi prima di dichiarare la prima selezione del Michigan ILB Devin Bush dagli Steelers. Era il classico Greene, che aveva paura di sfogare il suo side show competitivo.

Mentre Steeler Nation era raffigurato a Nashville, c'erano molte persone in visita al progetto che non erano sostenitori di Steelers. Hanno creato molti avversari fuori da Pittsburgh dopo aver perso quattro Super Bowls in un periodo di sei anni durante il momento Pittsburgh di Greene.

Come i Patriots sono oggi, a quel tempo gli Steelers erano l'invidia delle basi di fan avversarie della NFL, con Greene che simboleggiava la straordinaria storia di successo di Pittsburgh. Greene, che si è esibito a Pittsburgh per 13 partite prima di servire per altri nove anni nel reparto scouting della squadra, è l'unico atleta degli Steelers attuale con sei band del Super Bowl. Oltre a Greene Tom Brady è il giocatore della NFL ad avere sei anelli del Super Bowl.

Premio Joe Greene

»1968 Selezionato come il miglior guardalinee difensivo del college della nazione
»1969 Nominato Rookie difensivo dell'anno dalla National Football League (NFL)
»1970-77, 1979-80 Pro Bowl

»1972, 1974 Nominato Difensore dell'anno della NFL
»1977 Ha ricevuto il Dapper Dan Award come Outstanding Sports Figure di Pittsburgh
»1980 Riceve il premio Clio dell'industria pubblicitaria per lo spot della Coca-Cola

»1981 Riceve il premio Vince Lombardi per la dedica
»1987 Inserito nella Pro Football Hall of Fame
»1994 Nominato nella squadra di tutti i tempi della NFL, Greene ha vinto quattro anelli del Super Bowl (1975, 1976, 1979, 1980).


Articoli sanitari
1. Benefici per la salute delle mele
Due. Benefici per la salute delle banane
3. Benefici per la salute del miele
Quattro. Benefici per la salute dello zenzero
5. Benefici per la salute dell'aglio
6. Benefici per la salute del limone
7. Benefici per la salute della zucca
8. Benefici per la salute delle angurie
Articoli sanitari
1. Diabete
Due. Trattamento del diabete
3. Cancro
Quattro. Cancro al seno
5. Pressione sanguigna
6. Infarto
7. Rene
8. Mal di testa

Valore netto di Joe Greene

Mean Joe Greene è un giocatore di football americano professionista in pensione. La carriera professionale di Greene è iniziata nel 1969, quando è stato scelto come 4 ° assoluto dai Pittsburgh Steelers nel Draft NFL.

Ha giocato tutta la sua carriera per gli Steelers e ha vinto numerosi premi e riconoscimenti, sia come individuo che come parte della squadra. Il patrimonio netto di Greene è stato aumentato anche da uno spot pubblicitario che ha fatto per Coca-Cola nel 1979, noto come Hey Kid, Catch. Greene ha un patrimonio netto di $ 2 milioni

Intervista a Joe Greene

Come primo libro della serie 'Built By Football' di Football Matters, Greene discute di come il calcio abbia contribuito a plasmare il suo carattere, le sue capacità di leadership, gli ha insegnato l'umiltà e l'integrità e lo ha aiutato a imparare le lezioni che avrebbe usato per tutta la vita da giocatore , marito, padre, amico e allenatore.

Art Eddy: Parliamo prima del tuo libro, Mean Joe Greene, Built By Football. Hai collaborato con l'autore Jon Finkel nel libro. Cosa ti ha ispirato a scrivere questo libro?

Joe Greene: È una serie di ragazzi simili a me che lo stavano facendo per la fondazione di calcio. Ho davvero un buon presentimento su Jon. Quella è stata una parte importante. Dopo tutti questi anni sono state scritte molte cose sui Pittsburgh Steelers e tutti i suoi partecipanti. Due anni fa ho fatto A Football Life con la NFL. È andato tutto bene. C'erano cose che sono state dette e cose che non mi erano state dette prima che mi hanno fatto parlare un po 'di più di me stesso.

AE: Uno dei tuoi punti chiave nel libro non era avere un padre in giro quando eri piccolo. Hai visto figure paterne nelle carrozze. Anni dopo potresti trovare altri ragazzi in cerca di una figura paterna nella loro vita. Per te qual è l'importanza di avere una buona figura paterna nella vita di un bambino?

JG: Dove sono ora lo vedo in retrospettiva che avere una figura maschile positiva elimina gli errori e aver imparato lezioni più di una volta. Ci sarà sempre qualcosa di nuovo, ma avere una figura maschile positiva elimina alcuni errori che facciamo mentre viaggiamo attraverso la vita da giovani uomini e donne.

AE: Franco Harris e Dan Rooney hanno scritto prefazioni nel tuo libro. Cosa ha significato per te leggere quello che hanno scritto su di te?

JG: Ero così felice. Le persone con cui ho trascorso la mia carriera a lavorare per dire cose così positive su di me erano molto buone. Soprattutto il mio capo e i ragazzi con cui ho giocato. Mel Blount, era sulla difensiva. Il mio capo, il signor Dan Rooney e Franco. Chiamo Franco Mr. Pittsburgh. A mio avviso, era il signor Pittsburgh. Ha fatto di tutto per tutti coloro che lo chiamavano a farlo. È sempre stato un brav'uomo.

Una delle cose che avevo imparato giocando con gli Steelers era che tutti i ragazzi con quello avevo imparato una lezione attraverso loro. Franco essendo uno. Mel Blount è un altro.

AE: Uno dei temi del libro era la leadership. Molti dei tuoi compagni di squadra ti consideravano un leader. In che modo il calcio ti ha trasformato nell'uomo che sei diventato?

JG: Era l'ambiente in cui mi trovavo con un capo allenatore a cui penso molto in Chuck Knoll. Anche la proprietà. L'ho detto molte volte mentre crescevo giocando a calcio professionistico e in seguito è stato che alcune delle buffonate che ho fatto all'inizio della mia carriera non so se sarei in grado di sopravvivere giocando nella National Football League se non l'avessi fatto avere le persone con pazienza e tolleranza per le mie buffonate.

È stata davvero una bella road map da seguire. Crescere con non solo Chuck come capo allenatore, ma con la gestione in Dan Rooney. Ho avuto la fortuna di avere dei meravigliosi compagni di squadra. Puoi nominarli. Alcuni di quei ragazzi non sarebbero i nomi con cui le persone sono cresciute.

Guardi ragazzi suonare ed esibirsi in ogni tipo di circostanza. Potrebbero essere feriti o avere problemi con le loro famiglie o la loro salute non era l'ideale. Se non erano contenti delle posizioni che stavano giocando o di come stavano andando le cose.

Puoi vedere negli spogliatoi o sul campo di allenamento o nei giorni di gioco lo sforzo che è stato fatto. Vedi la qualità dell'uomo che viene fuori. Ho imparato molte cose guardandoli. Ho guardato. Penso che sia lì che ho acquisito esperienza guardando mentre stavo partecipando.

AE: Quali sono stati alcuni dei primi pensieri che ti sono venuti in mente quando hai scoperto che saresti diventato papà?

JG: La prima volta è stata oh mio Dio. È stato tutto tentativi ed errori. So che crescendo probabilmente l'emozione numero uno che volevi trasmettere e quello che volevo trasmettere era l'amore. Amore e cura.

L'altra emozione era rabbia e delusione. Conosci quei sentimenti. Non c'è niente di peggio che avere delusione e nessuna speranza. Tutto quello che ho cercato di fare è stato non mostrare delusione. Il secondo era mostrare amore. Quando disciplinavo i miei figli, non volevo dire loro niente che non potevo portare avanti e che non avevo seguito.

AE: Metti in pratica ciò che predichi, giusto?

JG: Sì. Siamo tutti fallibili. Ho fatto degli errori. Ogni volta che facevo qualcosa che non era paterno con mio figlio, volevo solo mostrarlo all'altra metà. Fagli sapere che anche se ho dovuto disciplinarli, li amo ancora.

AE: Quali erano alcuni dei valori fondamentali che cercavi di instillare nei tuoi figli mentre crescevano?

JG: Affidabilità. Rispetto. Ci sono molte altre cose che potresti nominare, ma penso che se non ti senti appesantito da un sacco di cose da fare e desideri sii semplicemente degno di fiducia e rispettoso, penso che coprirà molte cose .

AE: Che consiglio hai per i nuovi papà?

JG: Assicurati solo che i tuoi figli sappiano che li ami. Una cosa di cui sono molto, molto felice oggi è guardare mio figlio e mia figlia interagire con i loro figli. Guardandoli partecipare alle loro attività. Guardandoli coinvolti nel lavoro scolastico e facendo loro domande su come stanno facendo e cosa sta succedendo con loro.

Non ero bravo quanto loro con i loro figli. Spero di esserlo, ma guardandoli so di non esserlo. Vuoi solo assicurarti che i tuoi figli sappiano che li ami. Sappi che la disciplina fa parte del loro sviluppo e perché li disciplini non significa che non li ami. Devono vedere entrambi i lati. Devi essere coerente.

AE: Avete un film per famiglie preferito che amate guardare tutti insieme?

JG: (Ride.) Eravamo una famiglia cinematografica. Abbiamo visto molti film. A loro è piaciuto molto guardare la serie di Star Wars. Loro fecero. A loro è piaciuto. Mi sono piaciuti un po 'I predoni dell'arca perduta. Tutti questi. Hanno avuto molte belle avventure in quelle.

AE: Avete una canzone preferita che a tutti voi piace cantare o ballare come famiglia?

JG: Oh mio. Penso che abbiamo ballato con tutti loro, ma probabilmente avrebbe avuto qualcosa con Marvin Gaye, James Brown e altri in quella categoria.

AE: Descrivi la perfetta vacanza in famiglia.

JG: La perfetta vacanza in famiglia che non abbiamo mai fatto è stata una battuta di pesca con la mia barca. Non sono un pescatore molto bravo, ma sono uscito alcune volte con i miei amici e suocero e ho sempre voluto farlo con la mia famiglia.

Il bel viaggio che abbiamo fatto è stato allo zoo di San Diego mentre andavamo a Big Sur. Eravamo in un camper e abbiamo viaggiato per circa una settimana. Sono stati dieci giorni tra ovest e ritorno. È stato molto divertente. Non ci siamo annoiati l'uno con l'altro.

AE: Dimmi una cosa sull'essere nonno che è meglio che essere un genitore.

JG: Beh, non sono io quello che deve disciplinarli. Quando è ora che vadano a letto, li mando a casa. (Entrambi ridono.)

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |