Marian Ilitch Biografia, Età, Marito, Figli, Patrimonio netto, Affari

Biografia di Marian Ilitch

Marian Ilitch (Marian Bayoff Ilitch) è una donna d'affari miliardaria americana e co-fondatrice di Little Caesars Pizza con Mike Ilitch, suo defunto marito. È anche nota per essere stata la proprietaria di Detroit Tigers e Detroit Red Wings. Ilitch era una delle sette donne più ricche del mondo nel marzo 2018, secondo Bloomberg.



Marian Ilitch Age

Ilitch è nato il 7 gennaio 1933 a Dearborn, Michigan, Stati Uniti. Ha 86 anni nel 2019.



patrimonio netto di kathy kinney

Famiglia Marian Ilitch

Marian Bayoff, nata e cresciuta a Dearborn, nel Michigan, è figlia di immigrati macedoni. Non ci sono informazioni disponibili sui suoi genitori o fratelli.

Marian Ilitch Marito

Ilitch è stata sposata con Mike Ilitch nel 1955 fino al momento della sua morte nel 2017. Marian ha incontrato il suo futuro marito Mike Ilitch nel 1954, anch'egli figlio di immigrati macedoni, quando i due andarono ad un appuntamento al buio organizzato da suo padre. Un anno dopo si sono sposati. La coppia ha sette figli insieme. Suo marito è morto il 10 febbraio 2017, all'età di 87 anni a Detroit, nel Michigan.



bobby lee e khalyla kuhn

Marian Ilitch Children

Ilitch e suo marito hanno sette figli: Christopher Paul Ilitch, nato nel giugno 1965, è CEO e presidente di Ilitch Holdings, Inc .; Denise D. Ilitch, nata nel novembre 1955, è avvocato ed ex co-presidente, con suo fratello, di Ilitch Holdings.

Foto di Marian Ilitch
Foto di Marian Ilitch

Altri bambini sono Ronald 'Ron' Tyrus Ilitch, Lisa M. Ilitch Murray, Michael C. Ilitch, Jr., Atanas Ilitch (nato Thomas Ilitch) e Carole M. Ilitch. Nel febbraio 2018, Ron Ilitch è stato trovato morto nella sua camera d'albergo all'età di 61 anni. Ciò significa che ora sono rimasti sei bambini su sette.

Marian Ilitch Net Worth

Marian ha un patrimonio netto di 3,7 miliardi di dollari nel 2019



Marian Ilitch Business

Nel 1959, gli Ilitch fondarono Little Caesars Pizza, che ampliarono come franchising. Da allora hanno ampliato i loro interessi per includere ristoranti, intrattenimento, sport e giochi.

jill st john misurazioni

Casinò e giochi indiani

Uno degli investitori originali nel MotorCity Casino di Detroit, Ilitch ha realizzato un'opportunità nel 2005 per acquisire l'interesse totale nel complesso del resort del casinò da varie parti interessate minori e dal Mandalay Resort Group. Marian ha pagato solo 600 milioni di dollari per acquistare MotorCity Casino dagli altri investitori e per i successivi lavori di ristrutturazione. Le leggi sui giochi del Michigan vietano a una società di possedere più di una proprietà del casinò di Detroit. Con Ilitch come proprietario, MotorCity Casino è secondo quanto riferito una delle più grandi imprese di casinò di proprietà indipendente negli Stati Uniti e anche il più grande casinò di proprietà femminile negli Stati Uniti.

Ilitch e Michael J. Malik, Sr. un partner, hanno perseguito altri interessi di gioco d'azzardo al di fuori di Detroit e da costa a costa. Il duo ha agito come sviluppatore di casinò per tribù di nativi americani riconosciute a livello federale, che hanno iniziato a utilizzarlo come mezzo per generare entrate. Hanno lavorato con la Little River Band degli Ottawa Indians, sviluppando il Little River Casino Resort a Manistee, Michigan. Ilitch ha collaborato con la Shinnecock Indian Nation a Hampton Bays, New York, sui piani per sviluppare un casinò a Long Island. Ilitch ha anche collaborato con Barwest, LLC e la Los Coyotes Band di Cahuilla e Cupeno Indians per sviluppare casinò a Barstow, California.



Ilitch Holdings, Inc.

Ilitch è stato segretario-tesoriere e vicepresidente di tutte le varie partecipazioni della sua famiglia fino al 1999, quando Ilitch Holdings, Inc. è stata costituita come società madre per gli interessi diffusi della sua famiglia. È diventata presidente dopo la morte del marito.

Ilitch Holdings include Little Caesars Pizza, Little Caesars Pizza Kit Fundraising Program, Blue Line Foodservice Distribution, Champion Foods, Detroit Red Wings, Olympia Entertainment, Detroit Tigers, Olympia Development e vari servizi di ristorazione e luoghi di intrattenimento all'interno di queste attività. Marian e Mike hanno acquistato i Red Wings nel 1982 per 8 milioni di dollari. I Detroit Red Wings hanno vinto quattro Stanley Cup sotto la proprietà della famiglia Ilitch: 1997, 1998, 2002 e 2008. Marian Ilitch e tre figlie sono tra le sole 12 donne ad aver avuto il proprio nome inciso sul trofeo.



Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

I Detroit Tigers di Mike Ilitch, una squadra di baseball, registrarono record di sconfitte in 12 stagioni su 13 ma cambiarono la squadra nel 2006. Hanno fatto i playoff per la prima volta dal 1987. Gli Ilitches hanno guidato con successo una partnership pubblico / privato con i contribuenti di la grande area di Detroit per costruire una nuova casa per i Tigers nel centro di Detroit Il Comerica Park da 300 milioni di dollari è stato inaugurato nell'aprile 2000. Ilitch Holdings, Inc. gestisce lo stadio e il parcheggio.

Marian IlitchLegacy eOnori

  • 1988, Ilitch ha ricevuto il Roundtable for Women in Foodservice Pacesetter Award.
  • 1994, il Greater Detroit Chapter della National Association of Women Business Owners ha riconosciuto Ilitch come uno dei Michigan
  • Top 25 donne imprenditrici.
  • 1996, riconoscimento da parte della Croce Rossa americana del Michigan sudorientale per il sostegno ai servizi di emergenza e al lavoro della Rossa
  • Incrocia gli amici.
  • 1997, Premio Crystal Rose del Consiglio Hospice of Southeastern Michigan
  • 1999, Michigan Executive of the Year dalla Wayne State School of Business Administration
  • 2001, inserita nella Michigan Women’s Hall of Fame
  • 2004, è stata nominata una delle donne intraprendenti di Detroit dalla Detroit Historical Society in collaborazione con le donne
  • Economic Club, National Association of Women Business Owners, Greater Detroit Chapter e Crain's Detroit Business.
  • 2005, Crain's Detroit Business Top Women in Business Honoree.
  • 2008, è stata eletta alla Michigan Sports Hall of Fame e inserita nel 2010.
  • È stata riconosciuta dalla rivista Working Women Magazine come l'imprenditrice numero uno della nazione.
| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |