Robert Mercer Biografia, età, immagine, figlia, moglie, patrimonio netto, casa

Robert Mercer (nome completo: Robert Leroy Mercer) (nato l'11 luglio 1946) è uno scienziato informatico americano, sviluppatore dei primi anni di intelligenza artificiale e co-CEO di Renaissance Technologies, un hedge fund.

Mercer ha svolto un ruolo chiave nella campagna Brexit donando servizi di analisi dei dati a Nigel Farage. È anche uno dei principali finanziatori di organizzazioni che sostengono le cause politiche di destra negli Stati Uniti, come Breitbart News e la campagna per la presidenza di Donald Trump del 2016. È il principale benefattore del super PAC di Make America Number 1.



Nel novembre 2017, Mercer ha annunciato che si sarebbe dimesso da Renaissance Technologies e avrebbe venduto la sua partecipazione in Breitbart News alle sue figlie.



Robert Mercer Age

Robert Leroy Mercer è uno scienziato informatico americano, sviluppatore all'inizio dell'intelligenza artificiale e co-CEO di Renaissance Technologies, un hedge fund. È nato l'11 luglio 1946 a San Jose, in California. Ha 72 anni nel 2018

Robert Mercer Primi anni di vita e istruzione

Mercer è cresciuto nel New Mexico. Ha sviluppato un precoce interesse per i computer e nel 1964 ha frequentato un National Youth Science Camp nel West Virginia, dove ha imparato a programmare un computer IBM donato. Ha conseguito una laurea in fisica e matematica presso l'Università del New Mexico.



Mentre lavorava per la sua laurea, aveva un lavoro presso l'Air Force Weapons Laboratory della Kirtland Air Force Base scrivendo programmi in cui, sebbene sentisse di produrre un buon lavoro, sentiva che non era ottimizzato.

In seguito ha detto che l'esperienza lo ha lasciato con una 'visione sgradevole' della ricerca finanziata dal governo. Ha conseguito un dottorato di ricerca. in informatica presso l'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign nel 1972.

quanti anni ha jahira dar

Immagine di Robert Mercer

Foto di Robert Mercer
Foto di Robert Mercer

Figlia di Robert Mercer

Rebekah Mercer

Rebekah Mercer dirige la Mercer Family Foundation. Ha fatto parte del comitato esecutivo del team di transizione del presidente eletto degli Stati Uniti Donald Trump.



Dirigeva Make America Number 1, un super PAC pro-Trump.

Rebekah è sposata con Sylvain Mirochnikoff. Hanno quattro figli. Mirochnikoff, originario della Francia, era un amministratore delegato di Morgan Stanley. Stimiamo il patrimonio netto di Rebekah Mercer in 50 milioni di dollari.

Dal 2018 Mercer e sua figlia Rebekah hanno ridotto il sostegno al GOP e alla Casa Bianca. Non sta più giocando un ruolo importante nel sostenere il Partito Repubblicano come faceva prima.



Nel 2016 è stato uno dei primi 10 donatori politici, donando poco più di 25 milioni di dollari a cause conservatrici. Ma non ha donato fondi nel 2018. E ha venduto la sua partecipazione in Breitbart News, la piattaforma di notizie online conservatrice.

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

Residenza Mercer

Robert e sua moglie Diana Mercer possiedono una grande casa a Head of the Harbour, Long Island, New York. La casa prende il nomeNido di gufo.Ha un valore stimato di oltre 18 milioni di dollari.

Robert Mercer Carriera

Mercer è entrato a far parte di IBM Research nell'autunno del 1972 e ha lavorato presso il Thomas J. Watson Research Center di Yorktown, New York, dove ha contribuito a sviluppare il Brown clustering, una tecnica di traduzione automatica statistica come parte di un programma di ricerca vocale e traduzione guidato da Frederick Jelinek e Lalit Bahl. Nel giugno 2014, Mercer ha ricevuto l'Association for Computational Linguistics Lifetime Achievement Award per questo lavoro.

Nel 1993, Mercer è entrato a far parte dell'hedge fund Renaissance Technologies dopo essere stato reclutato dal dirigente Nick Patterson. Il fondatore del Rinascimento, James Harris Simons, un analista quantitativo, preferiva assumere matematici, informatici e fisici piuttosto che studenti di business school o analisti finanziari. Mercer e un ex collega di IBM, Peter Brown, sono diventati co-CEO di Renaissance quando Simons si è ritirato nel 2009.

Il fondo principale di Renaissance, Medallion, ha guadagnato in media il 39% all'anno dal 1989 al 2006. Nel 2014, Renaissance ha gestito $ 25 miliardi di asset. Nel novembre 2017 Mercer ha annunciato che si sarebbe dimesso dalla sua posizione presso Renaissance Technologies. La decisione è stata presa dopo che l'hedge fund ha subito una reazione contro l'attivismo politico di Mercer.

Mercer appare come direttore di otto società delle Bermuda nei Paradise Papers, alcune delle quali sembrano essere state utilizzate per evitare legalmente le tasse statunitensi.

Attività e punti di vista politici

Nel 2015, il Washington Post ha definito Mercer uno dei dieci miliardari più influenti in politica. Dal 2006, Mercer ha donato circa 34,9 milioni di dollari alle campagne politiche repubblicane negli Stati Uniti.

Mercer ha donato 750.000 dollari al Club for Growth, 2 milioni di dollari ad American Crossroads e 2,5 milioni di dollari al Freedom Partners Action Fund. Nel 2010, ha sostenuto finanziariamente gli sforzi infruttuosi del biochimico marginale Art Robinson per spodestare Peter DeFazio nel 4 ° distretto congressuale dell'Oregon.

Nel ciclo elettorale 2013-2014, Mercer ha donato la quarta somma di denaro tra i singoli donatori e la seconda tra i donatori repubblicani.

Mercer si è unito alla rete di donatori politici conservatori dei fratelli Koch dopo il Citizens United contro FEC del 2010, ma Mercer e sua figlia, Rebekah Mercer, hanno deciso di stabilire la propria fondazione politica. La Mercer Family Foundation, gestita da Rebekah, ha donato a una serie di cause conservatrici.

Mercer ha donato alla Heritage Foundation, al Cato Institute, al Media Research Center, a Reclaim New York e al GAI. Nel 2013, a Mercer sono stati mostrati i dati dall'ex sondaggista di Jimmy Carter Patrick Caddell, che è stato critico nei confronti dei massimi democratici, e ha commissionato ulteriori ricerche a Caddell che hanno mostrato che 'gli elettori si stavano allontanando sia dai partiti politici che dai candidati tradizionali'.

Mercer è stato il principale sostenitore finanziario del Summit di Jackson Hole, una conferenza che si è svolta nel Wyoming nell'agosto 2015 per sostenere il gold standard. Ha anche sostenuto Medici per la preparazione alle catastrofi, Fred Kelly Grant (un attivista dell'Idaho che incoraggia le sfide legali alle leggi ambientali), una campagna per la pena di morte nel Nebraska e ha finanziato annunci pubblicitari a New York critici nei confronti del cosiddetto 'ground zero moschea'.

Secondo i soci intervistati da Bloomberg, Mercer è preoccupato per i sistemi monetari e bancari degli Stati Uniti, che ritiene siano in pericolo a causa di ingerenze governative. Mercer è una delle principali fonti di fondi di Breitbart News. Secondo Newsweek, ha donato almeno 10 milioni di dollari ai media.


Articoli sanitari
1. Benefici per la salute delle mele
Due. Benefici per la salute delle banane
3. Benefici per la salute del miele
Quattro. Benefici per la salute dello zenzero
5. Benefici per la salute dell'aglio
6. Benefici per la salute del limone
7. Benefici per la salute della zucca
8. Benefici per la salute delle angurie
Articoli sanitari
1. Diabete
Due. Trattamento del diabete
3. Cancro
Quattro. Cancro al seno
5. Pressione sanguigna
6. Infarto
7. Rene
8. Mal di testa

Nel 2015 Mercer ha anche donato 400.000 dollari ai neri americani per un futuro migliore, un think tank conservatore guidato da Raynard Jackson. Dal 2017 Mercer ha donato $ 87.100 allo stesso Super PAC.

Brexi
Mercer è stato un attivista nella campagna per ritirare il Regno Unito dall'Unione Europea, nota anche come Brexit. Andy Wigmore, direttore delle comunicazioni di Leave.EU, ha affermato che Mercer ha donato i servizi della società di analisi dei dati Cambridge Analytica a Nigel Farage, il capo del Partito per l'indipendenza del Regno Unito (UKIP).

L'azienda è stata in grado di consigliare Leave.EU grazie alla sua capacità di raccogliere dati dai profili Facebook delle persone al fine di indirizzarli con messaggi persuasivi personalizzati per votare per la Brexit.

È stato riferito che Cambridge Analytica ha anche collegamenti non divulgati con l'aggregato IQ dell'azienda digitale canadese, che ha anche svolto un ruolo fondamentale nella campagna VoteLeave di Domenic Cummings, dove ha consegnato agli elettori circa un miliardo di pubblicità mirate individualmente curate in vista della Brexit referendum, violazione delle regole di voto stabilite.

Sia VoteLeave che Leave.EU non hanno informato la commissione elettorale britannica della donazione, nonostante una legge richieda che tutte le donazioni per un valore superiore a £ 7.500 debbano essere segnalate. Nel 2018, la Commissione elettorale ha ritenuto la campagna VoteLeave colpevole di aver infranto la legge elettorale.

Elezioni americane del 2016
A gennaio 2016 Mercer era il più grande donatore singolo nella corsa presidenziale degli Stati Uniti del 2016. Nel giugno 2016, è stato classificato come il donatore n. 1 dei candidati federali nel ciclo elettorale del 2016 poiché aveva donato $ 2 milioni al super PAC di John R. Bolton e $ 668.000 al Comitato nazionale repubblicano.

Mercer è stato uno dei principali sostenitori finanziari della campagna presidenziale 2016 di Ted Cruz, contribuendo con $ 11 milioni a un super PAC associato al candidato. Mercer è stato uno dei principali sostenitori della campagna per la presidenza di Donald Trump del 2016.

Mercer e sua figlia Rebekah hanno contribuito a ottenere ruoli senior di Steve Bannon e Kellyanne Conway nella campagna Trump. Rebekah ha lavorato con Conway al Cruz Super-PAC Keep the Promise nelle primarie repubblicane del 2016. Mercer ha anche finanziato un Super PAC, Make America Number One, che ha sostenuto la campagna di Trump. Nick Patterson, un ex collega di Mercer, nel 2017 ha dichiarato che Trump non sarebbe stato eletto senza il sostegno di Mercer.

patrimonio netto peter schrager

Relazioni razziali

Mercer ha affermato che il Civil Rights Act del 1964, lo statuto federale fondamentale derivante dal movimento per i diritti civili degli anni '60, è stato un grave errore. Nel 2017, David Magerman, un ex dipendente del Renaissance, ha affermato in una causa legale che Mercer aveva affermato che gli afroamericani stavano economicamente meglio prima del movimento per i diritti civili, che i razzisti bianchi non esistevano più negli Stati Uniti e che gli unici razzisti rimasti erano razzisti neri.

Nella cultura popolare
Mercer è stato interpretato dall'attore Aden Gillett nel film della HBO del 2019 e Channel 4 ha prodotto un dramma intitolato Brexit: The Uncivil War.

Robert Mercer Vita personale

Mercer e sua moglie Diana Lynne Dean hanno tre figlie: Jennifer ('Jenji'), Rebekah ('Bekah') e Heather Sue. Rebekah gestisce la Mercer Family Foundation. Le tre figlie Mercer precedentemente possedevano un panificio chiamato Ruby et Violette.

Mercer gioca a poker competitivo e possiede un modellismo ferroviario in scala HO. Nel 2009, Mercer ha intentato una causa contro RailDreams Custom Model Railroad Design, sostenendo che RailDreams lo ha sovraccaricato di $ 2 milioni.

Mercer vive nella villa 'Owl’s Nest' a Head of the Harbour, New York. Ha commissionato una serie di yacht, tutti chiamati Sea Owl. Il più recente è lungo 62 metri e ha una sala giochi a tema pirata per i nipoti di Mercer e un lampadario in vetro veneziano.

In Florida, Mercer ha costruito una grande scuderia e un centro di equitazione. Ha acquisito una delle più vaste collezioni di mitragliatrici e armi da fuoco storiche del paese, inclusa un'arma che Arnold Schwarzenegger brandiva in Terminator.

Nel 2013, Mercer è stato citato in giudizio da diversi membri del suo personale domestico, che lo hanno accusato di aver ridotto i loro stipendi e di non aver pagato un risarcimento per gli straordinari. La causa è stata risolta, secondo un avvocato che rappresentava i membri del personale.

Il patrimonio netto di Mercer è stimato in centinaia di milioni di dollari e viene spesso definito un miliardario.

Valore netto di Robert Mercer

Tre famiglie repubblicane, tre visioni

L'influenza di queste tre famiglie offre un chiaro esempio di come l'estrema ricchezza possa distorcere la democrazia.

Ogni famiglia è strettamente legata al leader repubblicano di un ramo del governo: Robert, Diana e Rebekah Mercer hanno contribuito a spingere l'ascesa roboante di Trump alla Casa Bianca. I fratelli industriali Charles e David Koch hanno finanziato il Tea Party e il suo protetto, il presidente della Camera Paul Ryan.

E mentre il magnate del casinò Sheldon Adelson e sua moglie Miriam Ochshorn sono nell'ala più moderata del partito, sono stati a lungo dietro il calcolatore e conservatore leader del Senato, McConnell, che anche prima dell'ascesa del Tea Party era conosciuto come un ostruzionista estremo (paywall), dedicato a calpestare i compromessi bipartisan che storicamente hanno fatto funzionare il governo degli Stati Uniti.

Gli Adelsons favoriscono le politiche filo-israeliane. Nonostante la loro posizione anti-regolamentazione, sono desiderosi di reprimere la crescita del gioco d'azzardo online e vogliono sostenere i repubblicani moderati con la possibilità di raccogliere elettori altalenanti.

I fratelli Koch hanno finanziato e organizzato una vasta rete di think tank libertari e movimenti di base volti a seminare sfiducia nei confronti del 'grande governo' e della scienza del clima, per trarre vantaggio dalle loro massicce Koch Industries, pesanti di combustibili fossili. Ci sono altri donatori repubblicani che hanno speso più soldi, ma la rete di Koch dà loro una grande influenza.

I Mercer sembrano avere le visioni sociali più estreme: Robert Mercer si è lamentato del fatto che gli Stati Uniti abbiano iniziato ad andare nella direzione sbagliata 'dopo l'approvazione del Civil Rights Act negli anni '60', secondo una causa intentata da un ex dipendente. Secondo quanto riferito, ha investito $ 10 milioni nel 2011 in Breitbart, il sito di notizie gestito dall'ex consigliere di Trump Steve Bannon, che trasmette regolarmente opinioni della supremazia bianca.

All'inizio del mese scorso, Robert Mercer ha lasciato l'hedge fund in cui ha lavorato per anni e ha detto di aver venduto la sua partecipazione in Breitbart News a sua figlia, ma secondo quanto riferito si sta addentrando ancora di più nella politica.

Incoraggiata dalla vittoria presidenziale di Trump, la famiglia Mercer si è schierata con i candidati estremisti per le gare al Congresso del 2018, sperando di spazzare via i repubblicani in carica e strappare il leader del Senato McConnell dal suo seggio.

In Nevada, un altro repubblicano sostenuto da Mercer, Danny Tarkanian, sta sfidando Dean Heller in carica per i midterms del 2018, su una piattaforma per distruggere McConnell.

I Mercers dovrebbero anche attaccare i repubblicani in Mississippi, Nevada, Maine e Michigan durante i midterms del 2018 che non si oppongono alle loro opinioni estremiste. Molti hanno vinto per poco le loro ultime gare e alcuni, come Heller del Nevada, non sono riusciti a sostenere Trump durante la campagna elettorale.

Gli storici americani vedono all'orizzonte uno scontro titanico. Quello che verrà dopo è una battaglia tra 'l'idea stessa di democrazia e che gli esseri umani sono creati uguali' contro l'idea che il potere in America dovrebbe essere concentrato nelle mani di pochissime persone molto ricche, proprio come era una volta in Europa medievale, predice Heather Richardson, professoressa di storia al Boston College e autrice di diversi libri sul GOP.

Valore netto di Robert Mercer

Lui ha unpatrimonio nettodi oltre 500 milioni di dollari. In questo articolo su Bloomberg , il suo patrimonio netto è stimato a circa 1 miliardo di dollari.

Mercer Family Foundation

La Mercer Family Foundation è una fondazione di sovvenzioni privata negli Stati Uniti. A partire dal 2013, aveva $ 37 milioni di asset. La fondazione è gestita da Rebekah Mercer, la figlia dello scienziato informatico e gestore di hedge fund Robert Mercer.

Sotto la guida di Rebekah, la fondazione familiare ha investito circa 70 milioni di dollari in cause conservatrici tra il 2009 e il 2014. La fondazione ha anche donato a gruppi che rifiutano il consenso scientifico sul cambiamento climatico.

Attività
I principali interessi della fondazione sono nei settori delle politiche pubbliche, dell'istruzione superiore e della scienza. La fondazione ha donato a organizzazioni e istituzioni tra cui Heritage Foundation, Illinois Policy Institute, Heartland Institute e SUNY Stony Brook. Mercer fornisce finanziamenti alla Home Depot Foundation, la cui missione è 'migliorare le case e la vita dei veterani militari statunitensi e delle loro famiglie'.

Diana Mercer

Diana L. Mercer (nato il 10 marzo 1964) è un nel campo della mediazione del divorzio e fondatore di Peace Talks Mediation Services a Los Angeles, California. Mercer è anche il coautore di Your Divorce Advisor: A Lawyer and a Psychologist ti guidano attraverso il panorama legale ed emotivo del divorzio. (Fireside, 2001).

Diana Mercer House

Casa di Robert Mercers
Casa di Robert Mercers
| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |