Biografia di Roy Nelson, età, moglie, sfondo, Ufc, altezza, perdita di peso, record e patrimonio netto

Roy Nelson è un artista marziale misto americano che compete nella divisione dei pesi massimi di Bellator MMA. Un concorrente professionista dal 2004, in precedenza ha gareggiato per UFC, EliteXC, IFL, BodogFIGHT ed è stato il vincitore di The Ultimate Fighter: Heavyweights.

Nelson è anche l'ex campione IFL dei pesi massimi, in competizione con Ken Shamrock e Lion's Den. Nelson è ampiamente considerato come possessore di uno dei più grandi menti di tutti i tempi.



Roy Nelson Age | Quanti anni ha Roy Nelson?

Roy Nelson è un artista marziale misto americano che compete nella divisione dei pesi massimi di Bellator MMA. Un concorrente professionista dal 2004, in precedenza ha gareggiato per UFC, EliteXC, IFL, BodogFIGHT ed è stato il vincitore di The Ultimate Fighter: Heavyweights.



Roy ha 43 anni nel 2019. È nato il 20 giugno 1976 a Las Vegas, Nevada, Stati Uniti

che era sposato con Karrine Steffans

Storia di Roy Nelson | Famiglia Roy Nelson, istruzione

Nelson è nato e cresciuto in città, nel Nevada, e ha frequentato il liceo Cimarron-Memorial, ovunque ha gareggiato nel wrestling, nel calcio e nel baseball.



Nelson si è allenato brevemente nel Karate e ha iniziato ad allenarsi nel Kung Fu Ng Ga Kuen Shaolin di Ark Wong quando aveva 15 anni. Nelson ha lavorato brevemente come magazziniere nel 1999.

Nelson ha iniziato originariamente ad allenarsi nel jiu-jitsu brasiliano sotto la guida del veterano della UFC John Lewis nel 2000 e dopo aver lavorato come insegnante di scuola per alcuni anni, Nelson ha iniziato la sua carriera nelle arti marziali miste.

Nelson è stato uno studente di lunga data del maestro brasiliano di jiu-jitsu Renzo Gracie Allen, l'Organizzazione Mondiale della Sanità gli ha concesso una cintura nera il ventisei agosto 2009.



Nelson era inizialmente noto per il suo forte gioco di Jiu-Jitsu e ha gareggiato ai Campionati di Grappling di Abu Dhabi.

Valore netto di Roy Nelson | Quanto guadagna Roy Nelson?

Roy Nelson è un famoso MMA americano (artista marziale misto) che combatte nella divisione dei pesi massimi e che è diventato professionista nel 2004. Roy ha gareggiato in varie organizzazioni di combattimento, da UFC, IFL a EliteXC, ma oggi fa parte di Bellator MMA.as del 2019 ha un patrimonio netto di $ 500 mila

Carriera nelle arti marziali miste

All'inizio della carriera
Prima della sua abile carriera nelle arti marziali miste, Nelson gareggia per due stagioni (2002-2003) con i Blackjack cittadini.



Nelson ha creato il suo abile debutto nelle arti marziali miste in un torneo il 17 aprile 2004. Nelson ha vinto ciascuno dei suoi combattimenti, vincendo il torneo dei pesi massimi Rage on the River. Nelson ha compilato un record di 6-1 prima di essere firmato dall'IFL.

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

IFL
In qualità di membro di Ken Shamrock's Lion’s Den, Nelson è stato invitato a diventare membro dei Nevada Lions dell'IFL nel 2007 e ha fatto il suo debutto promozionale all'IFL: Oakland il 19 gennaio 2007, contro il veterano Vince Lucero. Nelson ha vinto tramite TKO al primo turno.



Nel 2007 IFL World Grand Prix, Nelson è diventato il campione dei pesi massimi, sconfiggendo Antoine Jaoude il 29 dicembre 2007. Nelson ha difeso con successo il suo titolo due volte, prima che l'IFL cessasse le attività.

Post-IFL
Dopo che l'IFL ha cessato le operazioni, Nelson ha combattuto con EliteXC con 10 giorni di preavviso contro l'ex campione dei pesi massimi UFC Andrei Arlovski.

Roy Nelson ha perso per KO al secondo turno; tuttavia, è scoppiata una polemica sul fatto che Nelson si sia rialzato dall'arbitro al primo turno dal controllo laterale, rimanendo attivo e lavorando su un kimura. Ha poi continuato a combattere per le promozioni Square Ring di Roy Jones Jr. contro Jeff Monson.

Questa lotta ha inoltre portato a una perdita discutibile per l'ammiraglio Nelson. Secondo i commentatori televisivi e la maggior parte dei media MMA, Nelson ha vinto l'incontro. Tuttavia, Monson ha ottenuto una decisione unanime.

L'ultimo combattente
Nelson è stato uno dei sedici combattenti in The Ultimate Fighter: Heavyweights. Ha fornito commenti sullo spettacolo per più siti web, comprese sessioni settimanali di domande e risposte su ogni singolo episodio di USA Today's Fighting Stances e un blog per SpikeTV.com.

Nel suo primo incontro dello spettacolo, Nelson ha sconfitto l'ex combattente di strada Kimbo Slice per arresto TKO nel secondo round con ripetuti pugni alla testa nella posizione del crocifisso.

La trasmissione è stata lo spettacolo MMA con il punteggio più alto nella storia degli Stati Uniti con un punteggio di 3,7. La lotta stessa ha avuto 6 milioni di spettatori.
Nei quarti di finale, Nelson ha sconfitto Justin Wren con una decisione a maggioranza su due turni.

In semifinale, Nelson ha sconfitto James McSweeney tramite scioperi nel primo turno utilizzando nuovamente la posizione del crocifisso. Ha sconfitto Brendan Schaub a The Ultimate Fighter: Heavyweights Finale per diventare il vincitore di The Ultimate Fighter: Heavyweights.

Nel finale, Nelson ha eliminato Schaub alle 3:45 nel primo round con un gancio destro alla tempia sinistra di Schaub e poi ha colpito Schaub a terra con un pugno in faccia prima che l'arbitro costringa l'ammiraglio Nelson a lasciare Schaub. Con la vittoria, l'ammiraglio Nelson ha ottenuto un contratto a sei cifre con l'UFC.

Roy Nelson Ufc | Perché Roy Nelson ha lasciato l'UFC?

Nel suo primo incontro dall'ultima parola Finale combattente, Horatio Nelson ha eliminato Stefan Struve una volta trentanove secondi entro il primo sferico all'evento principale dell'UFC Fight Night 21 il 31 marzo 2010, vincendo il suo secondo Bonus Knockout of the Night dritto.

Nelson era programmato per combattere Cheick Kongo, anche se l'incontro è stato annullato dopo il ritiro di Kongo. Nelson invece ha affrontato Junior dos Santos all'UFC 117 in procinto di determinare il contendente (dopo Cain Velasquez) al campionato dei pesi massimi UFC.

Nelson ha perso per decisione unanime ma è stato in grado di resistere ai vari attacchi di dos Santos, diventando il primo uomo a prendere una decisione da dos Santos.

quanto guadagna maria molina

Nelson era regolare per affrontare Shane Carwin all'UFC centoventicinque. Carwin, tuttavia, ha dovuto trascinarsi fuori dal combattimento a causa di un infortunio alla schiena. Nelson ha ritirato del tutto la carta.

Il 14 novembre 2010, il presidente dell'UFC Dana White ha annunciato che la carriera di Nelson nell'UFC sarebbe stata sospesa a causa del fatto che Nelson era contrattualmente vincolato a un'altra promozione di combattimento.

White ha rifiutato di nominare specificamente la promozione, ma fonti vicine a Nelson hanno confermato che la Square Ring Promotions di Roy Jones Jr. ha affermato di avere Nelson legato.

Nelson ha dichiarato in The MMA Hour con Ariel Helwani che questa è una vecchia notizia e che è ancora in grado di combattere nell'UFC senza problemi. Nelson ha affrontato Frank Mir il 28 maggio 2011 all'UFC 130 e ha perso per decisione unanime.

Il presidente dell'UFC Dana White ha criticato le prestazioni di Nelson dopo la lotta per la mancanza di condizionamento di Nelson. Nelson ha incolpato un attacco con l'influenza per la sua scarsa prestazione. Nelson ha indicato che ha in programma di ridurre il peso e combattere nella divisione dei pesi massimi leggeri in futuro.

Nelson ha affrontato Mirko Cro Cop il 29 ottobre 2011 all'UFC 137 e ha vinto per TKO al terzo round. Nelson ha poi affrontato il ritorno Fabrício Werdum all'UFC 143 il 4 febbraio 2012. Ha perso l'incontro per decisione unanime.

L'azione avanti e indietro ha guadagnato gli onori di Fight of the Night. Nelson era regolare per affrontare Antônio Woodland su potrebbe ventisei, 2012, a UFC 146, ma Silva è stato spostato per combattere Cain Velasquez. Nelson doveva quindi affrontare brevemente Gabriel Gonzaga.

Tuttavia, lo stesso Gonzaga è stato costretto a uscire dall'incontro per un infortunio e sostituito da Dave Herman, che Nelson ha eliminato in 51 secondi. Ha guadagnato gli onori di Knockout of the Night grazie alla sua performance. Joe Rogan è stato lo stesso durante la trasmissione in diretta che 'Quando Herman sabato è caduto sul culo, non aveva idea di dove fosse'.

È stato annunciato il 12 luglio 2012 che Nelson sarebbe stato allenatore nello show, The Ultimate Fighter, contro il collega dei pesi massimi Shane Carwin, con i due che dovrebbero affrontarsi il 15 dicembre 2012, a The Ultimate Fighter: Team Carwin vs .

Team Nelson Finale. Il 14 novembre, è stato annunciato che Shane Carwin si è infortunato al ginocchio e non sarebbe stato in grado di combattere. Il 15 novembre, è stato riferito che Nelson avrebbe affrontato Matt Mitrione al TUF 16 Finale. Nelson ha sconfitto Mitrione tramite TKO al primo turno.

Nelson ha affrontato Cheick Kongo il 27 aprile 2013, all'UFC 159. Nelson ha vinto l'incontro per KO al 2:03 della primaria sferica.
La vittoria gli è valsa anche il quarto premio bonus Knockout of the Night.

Nelson ha affrontato Stipe Miocic il 15 giugno 2013 all'UFC 161. Miocic ha sconfitto Nelson con decisione unanime. Ci sono state speculazioni sul suo futuro MMA a causa della scadenza del suo contratto, ma Nelson lo ha rinnovato subito dopo.

Nelson ha affrontato Daniel Cormier il 19 ottobre 2013 all'UFC 166. Ha perso l'incontro per decisione unanime. Nelson ha affrontato Antônio Rodrigo Nogueira l'11 aprile 2014, nell'evento principale dell'UFC Fight Night 39.

Dopo aver lasciato cadere Nogueira molte volte con pugni all'interno del 1 ° sferico, Nelson ha terminato la lotta per knockout con un destro in overhand. La vittoria ha fatto guadagnare a Horatio Nelson il suo primo premio bonus Performance of the Night.

ha disegnato ross stephen m. ross

Nelson stony-si è rotto la mano durante il combattimento che aveva bisogno di un intervento chirurgico per riparare. Nelson ha poi affrontato Mark Hunt il 20 settembre 2014, nel main event dell'UFC Fight Night 52. Nelson ha perso l'incontro per KO al secondo round. Era la sua prima sconfitta per KO e il suo primo incontro finito fuori intorno all'1 in un incontro programmato di 5 round.

Nelson ha affrontato Alistair Overeem il 14 marzo 2015 all'UFC 185. Ha perso l'incontro con decisione unanime. Dopo aver lavorato come allenatore in Road to UFC Japan, Nelson ha affrontato Josh Barnett il 27 settembre 2015, nell'evento principale dell'UFC Fight Night 75. Ha perso l'incontro per decisione unanime.

Nelson ha affrontato Jared Rosholt il 6 febbraio 2016 all'UFC Fight Night 82. Ha vinto l'incontro con decisione unanime (30–27, 30–27 e 29–28). Nelson ha affrontato Derrick Lewis il 7 luglio 2016, all'UFC Fight Night 90 Anche se ha battuto il suo record personale di più takedown in un combattimento con 7, Nelson ha perso per decisione divisa.

Nelson ha affrontato Antônio Silva il 24 settembre 2016 all'UFC Fight Night 95. Ha vinto l'incontro per KO nel secondo sferico. Dopo il combattimento, per la frustrazione per quello che pensava fosse un arresto in ritardo, Nelson ha spinto l'arbitro John McCarthy.

Nelson Janus ha affrontato Alexander Volkov nel quindicesimo mese del calendario gregoriano, 2017, all'UFC su Fox 24. Ha perso la battaglia per decisione unanime.

Roy Nelson Altezza, Peso, misurazioni corporee, perdita di peso Roy nelson

Nelson ha una forma del corpo molto inappropriata per un combattente. Anche se è un uomo molto alto all'altezza di 6 piedi (183 cm), la sua corporatura non lo svende come giocatore a prima vista.

quanti anni ha agosto figlia di alsina

Il suo peso è di 112 kg (246 libbre) che lo aiuta a svolgere il suo lavoro sul ring. Le altre misure del suo corpo non sono disponibili e ha lunghi capelli castani e occhi castani.

Foto di Roy Nelson
Foto di Roy Nelson

Roy Nelson MMA

Nel maggio 2017, è stato annunciato che il contratto di Nelson con l'UFC era scaduto ad aprile e che aveva un contratto multi-combattimento firmato con Bellator MMA.

Al suo debutto, Nelson ha affrontato Javy Ayala al Bellator 183 il 23 settembre 2017. Ha vinto l'incontro con decisione unanime in quella che è stata la sua prima partita non correlata all'UFC in quasi 8 anni.

Nelson ha affrontato Matt Mitrione nel round dei quarti di finale del Bellator Heavyweight World Grand Prix Tournament al Bellator 194 il 16 febbraio 2018. Ha perso la lotta per decisione a maggioranza.

Nelson avrebbe dovuto affrontare Mirko Cro Cop in una rivincita al Bellator 200 il 25 maggio 2018. Tuttavia, l'incontro è stato interrotto durante la settimana precedente l'evento quando Cro Cop si è ritirato dal combattimento citando un infortunio.

Nelson ha affrontato Sergei Kharitonov nell'evento co-main Bellator 207 il 12 ottobre 2018. Ha perso l'incontro per eliminazione diretta nel primo round.

La rivincita contro Mirko Cro Cop alla fine si è svolta il 16 febbraio 2019, al Bellator 216. Nelson ha perso l'incontro con decisione unanime.

Roy Nelson Moglie, sposata, | Da dove viene Roy Nelson?

Roy Nelson è sposato con la bella e robusta Jess Nelson e sono stati insieme in matrimonio dal 2009. I dettagli della loro relazione (come si sono incontrati, quando si sono fidanzati, dove si sono sposati, ecc.) Non sono noti, ma la bella coppia ha un figlio insieme. Il nome del figlio è Jax Nelson.

Nelson considera la sua famiglia, in particolare sua moglie, il suo 'eroe personale' perché, secondo lui, lo ha sostenuto nei momenti difficili e oscuri che ha avuto nella sua vita e carriera.

È rimasto fedele e fedele a sua moglie e alla sua famiglia, nonostante il suo status di celebrità. Finora non ci sono state notizie scandalose che hanno scosso la barca dell'amore della coppia.

Il soprannome di Nelson 'Big Country' ha origine dai suoi primi anni in MMA, quando i suoi compagni di allenamento pensavano che Nelson provenisse da uno stato di wrestling straordinario come Iowa o Oklahoma a causa del suo pedigree di wrestling.

Twitter

Roy Nelson Facebook

 

Colloquio

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |