Victoria DiGiorgio Bio, Famiglia, prima e dopo la morte di John Gotti

Professione: miscellaneo
Data di nascita:
Età:
Patrimonio netto: 5 Centomila
Luogo di nascita:
Altezza (m):
Religione: cristianesimo
Stato delle relazioni: Sposato

Abbiamo visto solo personaggi immaginari di un boss mafioso e le sofferenze delle loro famiglie solo sullo schermo. Ma per l'esempio perfetto nella vita reale, possiamo guardare Victoria DiGiorgio. Come ex moglie del capo della famiglia criminale di Gambino, John Gotti, ha sofferto molto.

Inoltre, il boss della mafia John, che non è riuscito a darle una vita familiare stabile, è morto nel 2002 di cancro alla gola. Successivamente, lei e i suoi figli devono affrontare una tempesta mediatica e la società per i contraccolpi e così via. Per maggiori dettagli su Victoria e i suoi figli, guardiamo in basso per conoscerlo.





Didascalia : Victoria DiGiorgio, ex moglie del defunto gangster John Gotti.
fonte : Earnthenecklace

Victoria DiGiorgio: Biografia, Famiglia, Istruzione, carriera

Victoria sembra molto riservata, quindi la sua data di nascita esatta non è disponibile sui media. Appartiene all'etnia mista di russo e italiano. Suo padre era italiano e sua madre era una madre ebrea russa.



Inoltre, è nata negli Stati Uniti ed è cresciuta a Brooklyn e nel Queens. All'età di due anni, i suoi genitori si erano separati e sono rimasti con sua madre. Inoltre, i rapporti dicono che ha ereditato una buona quantità da sua madre. Non ci sono ulteriori informazioni sui suoi fratelli e la sua educazione.

Victoria DiGiorgio: Marito e la sua vita pericolosa

Victoria aveva sposato il gangster italo-americano, John Gotti. Ha incontrato suo marito per la prima volta nel 1958 in un bar. Successivamente, la coppia si è sposata il 6 marzo 1962. Sebbene Gotti fosse il capo dei boss del crimine degli anni '60, la famiglia ha vissuto uno stile di vita della classe medio-bassa e anche valori tradizionali.

Parliamo brevemente di suo marito, poiché ora sappiamo che è il capo di un gangster. È nato il 27 ottobre 1940 nel Bronx, New York, negli Stati Uniti. È nata la famiglia criminale di Gambino. Successivamente, ha gestito l'incarico di capo della famiglia del crimine Gambino a New York. Ma dopo aver sofferto di cancro alla gola, è morto nel 2002. Prima della sua morte, è stato condannato al carcere senza condizionale e trasferito al Centro medico americano per prigionieri federali a Springfield, Missouri.



Victoria sapeva che suo marito era sulla strada sbagliata e aveva sempre combattuto per lui per lasciare il lavoro. Tuttavia, lei e la sua famiglia non conoscevano il suo professionista fino a quando non è stato arrestato nel 1998. Non è stato facile per lei vivere una vita stabile con la sua famiglia perché ha scoperto che anche suo figlio maggiore aveva intrapreso la strada di suo padre.

Victoria DiGiorgio: Bambini e dopo la morte di suo marito

Victoria e John insieme avevano accolto i loro cinque figli. Sono Victoria Gotti, John A. Gotti, Frank Gotti, Peter J. Gotti e Angel Gotti. La figlia primogenita Victoria è una scrittrice di successo di 55 anni. Inoltre, molte persone l'hanno ricordata dai reality show 'Crescere Gotti' in onda dal 2004 al 2005. Era sposata con suo marito Carmine Angello e si è separata nel 2005.

Inoltre, si era sempre preoccupata per il figlio maggiore, John Gotti Jr. Dopo l'arresto dell'anziano Gotti, Gotti Jr. si unì a suo padre e si comportò come il capo della famiglia criminale dal 1992 al 1999.



Tuttavia, dopo la morte di suo marito, deve affrontare la tempesta dei media. E anche i suoi figli ne furono coinvolti e furono interrogati. Pertanto, nonostante la loro situazione, la nebbia familiare coraggiosamente ha vissuto la loro vita davanti. È attiva su piattaforme di social media come Instagram. E pubblicava continuamente le foto dei suoi figli e nipoti. Inoltre, ha un funzionario

Victoria DiGiorgio: credenze e ideologie

Victoria sembra una donna molto dura perché ha dovuto affrontare molti problemi a causa di suo marito. Tuttavia, lei rappresenta il bene e il male e Victoria credeva che Donald Trump avesse torto. E avrebbe tagliato la gola a suo marito. Se avesse parlato come il modo di Trump. In realtà, in una conversazione di Access Hollywood, Trump aveva dichiarato di poter afferrare e baciare qualsiasi donna senza il loro consenso perché è ricco e famoso. Poi ha anche detto che avrebbe votato per Hillary Clinton sui suoi siti di social network e anche un'intervista. DiGiorgio è sempre sinonimo di ideologie.

LEGGI SULLA FAMOSA GANGSTER PABLO ESCOBAR.

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |