Ania Bukstein Biografia, film, programmi TV, Game of Thrones, The Secret e Instagram

Biografia di Ania Bukstein

Ania Bukstein è nata il 7 giugno 1982 è un'attrice, cantautrice, pianista e doppiatrice israeliana nata nell'URSS, che si esibisce in ebraico, russo, francese e inglese.

Parla russo, ebraico, francese e inglese. Cresciuta a Mosca, ha studiato pianoforte classico da bambina a partire dall'età di 5 anni, che dice di aver studiato con una rigida disciplina comune tra i bambini dell'Unione Sovietica. Lei ei suoi genitori sono immigrati in Israele all'inizio degli anni '90, quando aveva 8 anni, mentre i suoi nonni vivono ancora a Mosca.



Ha iniziato la sua carriera di attrice all'età di 12 anni. Tuttavia, in Israele ha rinunciato al suo sogno di diventare una pianista professionista. Da adolescente, ha frequentato la Telma Yalin Arts High School di Givatayim, in Israele. Dopo il diploma di scuola superiore, ha prestato servizio per due anni nell'aeronautica militare israeliana. Dopo aver studiato francese, ha poi ricevuto una borsa di studio per studiare a Parigi.



amy morton debuttante dell'anno

Pianista di formazione classica, Bukshtein ha eseguito molte canzoni al pianoforte per la serie musicale di telenovela HaShir Shelanu. Nel 2013 ha pubblicato Bukshtein un album di canzoni che ha scritto, Sunday, contenente otto canzoni scritte e composte da lei. L'album è stato prodotto da Johnny Goldstein, che ha anche co-scritto la canzone 'One Day' da esso. I singoli presenti nell'album sono 'One Day', 'No One' e 'Seven Minutes'.

Nel giugno 2017, in collaborazione con DJ Ofer Nissim, ha pubblicato un altro singolo, 'Boy or Man'. Suona anche canzoni israeliane classiche, in cerimonie di stato e commemorative, inclusa la presentazione della trasmissione ufficiale del Giorno dell'Indipendenza di Israele. Inoltre, si esibisce con la Israel Philharmonic Orchestra.



Ania Bukstein

Ania Bukstein è un'attrice, cantante, autrice, pianista e doppiatrice israeliana. È nata nel 1982 a Mosca, nell'URSS, da genitori ebrei. Da bambina a Mosca, ha studiato pianoforte classico. La sua famiglia è immigrata in Israele all'inizio degli anni '90. Ha iniziato la sua carriera di attrice all'età di 12 anni, apparendo nel film Eretz Hadasha (A New Country). Da adolescente, ha frequentato la Telma Yalin Arts High School di Givatayim, in Israele. Ha prestato servizio per due anni nell'aeronautica militare israeliana. Ha sposato lo sviluppatore immobiliare israeliano Dotan Vainer nel 2013. In Game of Thrones, interpreta Kinvara nella sesta stagione.

Film di Ania Bukstein

Anno Titolo Ruolo Appunti
1994 Terra Nuova Anna
2003 Matana MiShamayim Marino La figlia di Fira
2005 Schwartz Denesty Anna
2006 Gesto cattivo Arcadia
2007 I segreti Néomi Hess
2010 Rabbia Nome
2012 Il conduttore Anna Film russo
Europa morta Ammina Film australiano
2013 Amici dalla Francia Vera Film francese
2017 Un cuore tranquillo Naomi

Programmi TV di Ania Bukstein

Anno Titolo Ruolo Appunti
2005 Rosh Gadol Anastasia Stagione 1
2006 La nostra canzone Tamara Weiss
2007 Cucchiai Vari Commedia di sketch
2007-2009 Screenz Shiri
2007-2014 L'arbitro Irena Kovlova
2011 Amici di Naor Silvy Knafo Episodio: 'I primi anni del bimbo sotto copertura'
2014 Amamiyot Silvy Knafo / Slavit Kanaf
2015 False Flag Asia Brinditch
Piano B Se stessa Cammeo
2016 Game of Thrones Kinvara Episodio: 'The Door'
2017 Genio Margarita Konenkova Episodio: 'Capitolo 9'

Ania Bukstein Game Of Thrones

Game of Thrones è una serie televisiva fantasy americana creata da David Benioff e D. B. Weiss. È un adattamento di Le cronache del ghiaccio e del fuoco, la serie di romanzi fantasy di George R. R. Martin, il primo dei quali è A Game of Thrones. È stato girato a Belfast e altrove in Irlanda del Nord, Canada, Croazia, Islanda, Malta, Marocco, Spagna e Stati Uniti.

La serie è stata presentata in anteprima su HBO negli Stati Uniti il ​​17 aprile 2011 e la sua settima stagione si è conclusa il 27 agosto 2017. La serie si concluderà con la sua ottava stagione in anteprima nel 2019. Ambientata nei continenti immaginari di Westeros ed Essos, Game of Thrones ha diverse linee di trama e un cast di grandi dimensioni, ma è incentrato su tre archi narrativi principali. Il primo arco narrativo è incentrato sul Trono di Spade dei Sette Regni e segue una rete di alleanze e conflitti tra le famiglie nobili dinastiche che gareggiano per rivendicare il trono o combattono per l'indipendenza dal trono.



Il secondo arco narrativo si concentra sull'ultimo discendente della dinastia regnante deposta del regno, esiliato e che trama un ritorno al trono. Il terzo arco narrativo è incentrato sulla confraternita di lunga data incaricata di difendere il regno dalle antiche minacce dei popoli feroci e delle creature leggendarie che si trovano nell'estremo nord e da un inverno imminente che minaccia il regno.

Game of Thrones ha attirato spettatori da record su HBO e ha una base di fan ampia, attiva e internazionale. È stato acclamato dalla critica, in particolare per la sua recitazione, i personaggi complessi, la storia, la portata e i valori di produzione, sebbene il suo uso frequente di nudità e violenza (inclusa la violenza sessuale) sia stato criticato. La serie ha ricevuto 38 Primetime Emmy Awards, tra cui Outstanding Drama Series nel 2015 e nel 2016, più di qualsiasi altra serie televisiva scritta in prima serata. Gli altri premi e nomination includono tre Hugo Awards per la migliore presentazione drammatica (2012–2014), un Peabody Award 2011 e cinque nomination per il Golden Globe per la migliore serie televisiva - Drama (2012 e 2015-2018).

Del cast dell'ensemble, Peter Dinklage ha vinto due Primetime Emmy Awards come miglior attore non protagonista in una serie drammatica (2011 e 2015) e il Golden Globe Award come miglior attore non protagonista - serie, miniserie o film televisivo (2012) per la sua interpretazione di Tyrion Lannister. Anche Lena Headey, Emilia Clarke, Kit Harington, Maisie Williams, Nikolaj Coster-Waldau, Diana Rigg e Max von Sydow hanno ricevuto nomination ai Primetime Emmy Award per le loro interpretazioni.



Ania Bukstein I segreti

The Secrets è un film drammatico israeliano del 2007 diretto da Avi Nesher. Quando alla studiosa Noemi e alla ribelle Michelle viene assegnato il compito di aiutare una misteriosa residente francese di nome Anouk mentre studiava al seminario di Safed, iniziano ad approfondire il mistico nella speranza di trovare la guarigione per i suoi disturbi. Gli studi di Noemi portano chiarezza nella sua vita emotiva, ma Michelle inizia a rendersi conto che la vita è molto più complicata di quanto pensava che sarebbe stata. È stato nominato per Outstanding Film - Limited Release ai 21 ° GLAAD Media Awards. Il film è stato presentato su Autostraddle come uno degli '8 film lesbici piuttosto fantastici che non hai ancora visto'.

Ania Bukstein Instagram

Visualizza questo post su Instagram

@daniellalehavi NUOVA COLLEZIONE? @ dudihasson1 @talbuba @orilehavi @present_passive @anatrazmovitch @sberlo_einat @moshiktako

Un post condiviso da Ania Bukstein (@aniabukstein) il 28 agosto 2018 alle 23:22 PDT

Intervista ad Ania Bukstein

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |