Biografia di John C. Reilly, età, colore degli occhi, patrimonio netto, fratellastri, film

John C Reilly (nato come John Christopher Reilly ) è un attore, comico, cantante, doppiatore, sceneggiatore e produttore americano che ha fatto il suo debutto cinematografico nel film di guerra di Brian De Palma Casualties of War (1989). Reilly ha ottenuto visibilità grazie ai suoi ruoli secondari in Days of Thunder (1990), What’s Eating Gilbert Grape (1993) e The River Wild (1994).

Ha anche recitato nei film di Paul Thomas Anderson, Hard Eight (1996), Boogie Nights (1997) e Magnolia (1999). Per la sua interpretazione a Chicago (2002), Reilly è stato nominato per l'Academy Award come miglior attore non protagonista e il corrispondente Golden Globe. Ha lavorato con il regista Martin Scorsese in Gangs of New York (2002) e The Aviator (2004).



Nel 2007, ha recitato nella commedia Walk Hard: The Dewey Cox Story, ottenendo una nomination ai Grammy Award e una seconda nomination ai Golden Globe per la canzone interpretata nel film, 'Walk Hard'. Reilly ha recitato con Will Ferrell e Sacha Baron Cohen nelle commedie dirette da Adam McKay Talladega Nights: The Ballad of Ricky Bobby (2006) e Step Brothers (2008).



Ha doppiato il personaggio del titolo nella serie di film di successo commerciale Ralph Spaccatutto (2012-2018) ed è apparso nel film di supereroi Guardians of the Galaxy (2014), così come in Kong: Skull Island (2017). Dal 2010, Reilly recita nella serie televisiva Check It Out! con il Dr. Steve Brule, nel ruolo del personaggio titolare che ha avuto origine in Tim e Eric Awesome Show, Great Job !.

Nel 2018 ha interpretato il ruolo del comico Oliver Hardy nel film biografico Stan and Ollie. Il ruolo gli è valso il Boston Society of Film Critics Award come miglior attore.



Reilly si esibisce con la sua band John Reilly and Friends e ha lavorato come attore teatrale in True West (2000), per il quale è stato nominato per il Tony Award come miglior attore in una commedia.

John C Reilly Età, altezza e peso

È nato a Chicago, Illinois, Stati Uniti il ​​24 maggio 1965 e ha 53 anni nel 2018. John si trova a un'altezza di 1,87 m (6 piedi e 2 pollici). Il suo peso è stimato in 89 kg.

quanto vale john taylor

Colore degli occhi John C. Reilly

I suoi occhi sono di colore blu.



Famiglia John C. Reilly

Reilly è nato come il quinto di sei figli da suo padre, che era di origine irlandese e scozzese, e sua madre era di origini lituane. Suo padre gestiva un'azienda di fornitura industriale di biancheria. È cresciuto nel quartiere di Chicago Lawn.

John C. Reilly Early Life and Education

Reilly è nato a Chicago, Illinois, il quinto di sei figli. Suo padre era di origini irlandesi e scozzesi e sua madre era di origini lituane. Suo padre gestiva un'azienda di fornitura industriale di biancheria.

Reilly si è descritto come un birichino durante la sua infanzia, evidenziando un evento quando aveva 12 anni in cui lui ei suoi amici hanno rubato 500 scatole di Sugar Corn Pops da un treno merci. Reilly è cresciuto nel quartiere di Chicago Lawn.



Reilly è cresciuto come cattolico romano e ha frequentato la Brother Rice High School. È un alunno della Theatre School presso la DePaul University di Chicago.

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

John C Reilly Spouse | John C Reilly Moglie e figli

Nel 1992, Reilly sposò Alison Dickey dopo il loro incontro sul set di Casualties of War in Thailandia. Alison è un produttore cinematografico indipendente. Hanno due figli, uno Nato alla fine del 1998 e il secondo Nato nel settembre 2001.

John C ReillyVita privata

Reilly ha sposato Alison Dickey, un produttore cinematografico indipendente, nel 1992 dopo il loro incontro sul set di Vittime di guerra in Thailandia.Hanno due figli, uno nato alla fine del 1998 e il secondo nato a settembre 2001.Reilly pratica la meditazione trascendentale.

Carriera di John C. Reilly
Film

1989-2003: inizi di carriera e successo di critica

Reilly ha fatto il suo debutto cinematografico nel film di guerra di Brian De Palma Casualties of War come PFC Herbert Hatcher nel 1989. Anche se il suo ruolo è stato scritto come un piccolo, De Palma ha apprezzato così tanto la performance di Reilly che il ruolo è stato notevolmente ampliato.

Ha interpretato Buck, il capo automobilistico NASCAR del personaggio di Tom Cruise in Days of Thunder di Tony Scott nel giugno 1990. Quel settembre, ha interpretato un teppista irlandese di nome Stevie McGuire nel film poliziesco The State of Grace, con Sean Penn; Reilly era già apparso come monaco nella commedia We're No Angels (1989), interpretato anche da Penn.

Nell'Hoffa del 1992, Reilly ha interpretato il socio di Jimmy Hoffa (Jack Nicholson) che testimonia contro di lui al processo di Hoffa. Reilly è apparso in un ruolo secondario in What’s Eating Gilbert Grape (1993), interpretando uno degli amici del personaggio titolare (interpretato da Johnny Depp).

John C Reilly
John C Reilly

Il suo ruolo successivo è stato in The River Wild (1994), in cui Reilly è apparso al fianco di Kevin Bacon come una coppia di criminali che terrorizzano una famiglia durante un viaggio di rafting. Nel 1995, Reilly è apparso nel thriller psicologico Dolores Claiborne come agente della polizia e nel dramma Georgia come batterista tossicodipendente nella band si unisce il personaggio di Jennifer Jason Leigh.

Reilly ha collaborato con il regista Paul Thomas Anderson nel suo debutto alla regia Hard Eight (1996), interpretando un uomo che ha bisogno di 6.000 dollari per pagare la sepoltura di sua madre, che viene preso sotto l'ala del giocatore esperto Sydney (Philip Baker Hall).

Reilly ha inoltre collaborato con Anderson, interpretando l'attore pornografico Reed Rothchild in Boogie Nights (1997); l'ufficiale di polizia profondamente religioso Jim Kurring, che si innamora di un tossicodipendente a Magnolia (1999); e un cameo nel video musicale del singolo di Fiona Apple 'Across the Universe'.

Il film di guerra corale di Terrence Malick, The Thin Red Line (1998), vedeva Reilly in un ruolo secondario che era stato scritto come uno più grande, ma molte delle sue scene furono cancellate insieme a molti altri membri del cast. Nel 1999, Reilly ha recitato nel film indipendente The Settlement al fianco di William Fichtner, che lo scrittore di Variety Robert Koehler ha liquidato come un 'write-off' nonostante abbia elogiato la sua interpretazione.

Quello stesso anno, Reilly è stato scelto per la commedia romantica Never Been Kissed, nel ruolo del caporedattore del giornale di Drew Barrymore. Nel dramma sportivo di Sam Raimi For Love of the Game, uscito lo stesso anno, Reilly interpretava il giocatore di baseball immaginario Gus Sinski.

Il successo al botteghino The Perfect Storm è stata la sua unica uscita nel 2000 e vedeva Reilly come membro dell'equipaggio veterano del peschereccio Andrea Gail catturato nel 1991 Perfect Storm. Nella commedia diretta da Jennifer Jason Leigh e Alan Cumming The Anniversary Party (2001), ha interpretato il regista Mac Forsyth.


Articoli sanitari
1. Benefici per la salute delle mele
Due. Benefici per la salute delle banane
3. Benefici per la salute del miele
Quattro. Benefici per la salute dello zenzero
5. Benefici per la salute dell'aglio
6. Benefici per la salute del limone
7. Benefici per la salute della zucca
8. Benefici per la salute delle angurie
Articoli sanitari
1. Diabete
Due. Trattamento del diabete
3. Cancro
Quattro. Cancro al seno
5. Pressione sanguigna
6. Infarto
7. Rene
8. Mal di testa

La sua prima uscita nel 2002 è stata la commedia drammatica di Miguel Arteta The Good Girl, in cui Reilly interpretava il marito stoner del personaggio di Jennifer Aniston che viene trattato infedelmente dalla moglie con un uomo più giovane, interpretato da Jake Gyllenhaal.

Più tardi nello stesso anno, Reilly è apparso in tre dei candidati all'Oscar per il miglior film dell'anno: Chicago, Gangs of New York e The Hours.

A Chicago, ha interpretato Amos Hart, il marito fiducioso di Roxanne (Renée Zellweger) ed è stato nominato per l'Academy Award come miglior attore non protagonista, così come il Golden Globe come miglior attore non protagonista. Zellweger ha osservato che 'John è così spesso la cosa migliore dei film in cui recita' e il critico Roger Ebert ha elogiato la 'patetica e sincera ingenuità' che Reilly ha portato al ruolo.

Gangs of New York di Martin Scorsese vedeva Reilly nei panni del poliziotto corrotto del XIX secolo 'Happy Jack' Mulraney, mentre il dramma di Stephen Daldry The Hours lo vedeva interpretare il marito del personaggio di Julianne Moore. Reilly ha fatto una breve apparizione nella commedia Anger Management (2003) come monaco.

2004-2011: passaggio alla commedia e continui consensi

Reilly è apparso nel film biografico su Howard Hughes di Martin Scorsese del 2004, L'aviatore , come Noah Dietrich, partner commerciale di fiducia di Howard Hughes (Leonardo DiCaprio). Riguardo al ruolo, Reilly ha detto: 'Noah era quasi una figura paterna per Hughes ... Howard avrebbe avuto un piano, ed è stato Noah a dover dire:' Non abbiamo i soldi '. Era uno dei suoi pochi amici. '

Ha interpretato il ruolo principale nel film poliziesco Penale (2004), con Diego Luna e Maggie Gyllenhaal. Basato sul film argentino Nove regine (2000), Stephen Holden di Il New York Times sentiva che 'John C. Reilly potrebbe essere uno dei nostri migliori attori caratteristici, ma la sua interpretazione di Richard Gaddis, un truffatore dagli occhi Penale permette troppe vestigia dello schlub ingannato di un marito in cui ha recitato Chicago per trapelare nella sua performance. ' Secondo quanto riferito, Reilly ha lasciato il film di Lars von Trier del 2005 Manderlay per protestare contro l'uccisione sul set di un asino.

Ha interpretato il ruolo principale in uno dei cortometraggi di Miranda July, Sei la persona preferita di chiunque? (2005).Era nel film horror diretto da Jennifer Connelly Acqua scura (2005) come manager di un misterioso hotel.

Reilly ha recitato nella commedia di Adam McKay sui piloti della NASCAR intitolata Talladega Nights: The Ballad of Ricky Bobby nell'agosto 2006 come Cal Naughton Jr., il migliore amico e compagno di squadra del personaggio del titolo, interpretato da Will Ferrell.Il film ha avuto successo, incassando 163 milioni di dollari in tutto il mondo.

È apparso nell'ultimo film di Robert Altman A Prairie Home Companion quello stesso anno,oltre a fare un cameo non accreditato in Tenacious D in The Pick of Destiny come Sasquatch.

Reilly è apparso spesso nel programma di sketch comedy Spettacolo fantastico di Tim ed Eric, ottimo lavoro! dal 2007 al 2010 come medico inetto e conduttore televisivo Dr. Steve Brule. Il ruolo ha portato alla serie spin-off Controlla! con il Dr. Steve Brule , in onda dal 2010 ed è scritto e prodotto da Reilly.

Nel 2007, Reilly ha interpretato il personaggio del titolo in una parodia biografica Walk Hard: The Dewey Cox Story , cantando varie canzoni, facendo la parodia di Johnny Cash, Ray Charles e altri.

Ha ricevuto due nomination ai Golden Globe, Miglior attore - Musical o commedia in un film e Miglior canzone originale per la canzone del titolo 'Walk Hard'.L'anno successivo, Reilly si è riunito con Ferrell per recitare Fratellastri , interpretando fratellastri di mezza età costretti a vivere insieme.

Anche quell'anno, è stato tra i tanti attori importanti ad esibirsi nel musical politico online, Proposizione 8 - Il Musical si è espresso I Simpson nell'episodio “Any Given Sundance” e ha recitato al fianco di Seann William Scott in La promozione .Nel 2009, ha interpretato il vampiro Larten Crepsley nel film Cirque du Freak: The Vampire's Assistant e doppiato '5' in 9 .

Reilly ha recitato nel film del 2010 Ciro come divorziato che inizia una nuova relazione.Reilly ha ricevuto una nomination al Satellite Award per il miglior attore - musical o commedia in un film e un Independent Spirit Award per la candidatura al miglior attore protagonista per la sua interpretazione acclamata dalla critica.

All'inizio del 2011, Reilly ha collaborato con il regista Miguel Arteta per la seconda volta alla commedia Cedar Rapids , con Ed Helms. Notizie quotidiane di New York La critica Elizabeth Weizxman ha considerato Reilly uno dei protagonisti del film e ha ricevuto un Independent Spirit Award per la nomination al miglior uomo non protagonista.

Reilly ha recitato insieme a Ezra Miller e alla vincitrice dell'Oscar Tilda Swinton nel dramma britannico-americano Dobbiamo parlare di Kevin , basato sul romanzo di Lionel Shriver. Il suo personaggio nel film era Franklin, il padre del travagliato Kevin;la sua performance è stata descritta come “dolorosamente dolorosa” da Ardesia critico Dana Stevens.

Successivamente, ha recitato nella commedia drammatica Terri accanto a Jacob Wysocki, nel ruolo del preside di una scuola che si interessa a un adolescente disadattato.

La sua ultima uscita del 2011 è stata la commedia drammatica nera di Roman Polanski Carneficina , che si svolge prevalentemente in un unico appartamento. Ha anche interpretato la vincitrice dell'Oscar Jodie Foster nei panni di sua moglie, e Kate Winslet e Christoph Waltz nei panni di un'altra coppia sposata impegnata in un conflitto dopo che i loro figli hanno litigato.

Reilly è stato contattato per apparire in una produzione del gioco su cui era basato, Dio della carneficina , ma non riusciva a inserirla nel suo programma e commentò: 'Penso di aver passato abbastanza tempo in quell'appartamento'.

2012-presente: film di successo e altri ruoli

Reilly ha doppiato il personaggio del titolo nel film d'animazione Disney del 2012 Distruggilo Ralph ,che segue un cattivo del gioco arcade che è determinato a dimostrare di essere l'eroe. Reilly ha contribuito alla sceneggiatura del film.

Il film è stato accolto positivamente,con Los Angeles Times La scrittrice Betsy Sharkey ha detto: 'La sensibilità sovversiva del film e l'atmosfera vecchia / nuova scuola sono un vero calcio'. Distruggilo Ralph ha incassato oltre $ 471 milioni e un sequel intitolato Ralph rompe Internet è stato rilasciato nel novembre 2018.

Anche quell'anno, Reilly apparve in Il film Billion Dollar di Tim ed Eric come l'ottuso Taquito e ha fatto un cameo non accreditato nella commedia Il dittatore , con Sacha Baron Cohen.

Ha avuto un cameo nel sequel della commedia del 2013 Anchorman 2: The Legend Continues , nel ruolo del fantasma del generale confederato Stonewall Jackson nella scena di combattimento del film.

Nel 2014, Reilly ha narrato il documentario sulla natura Orsi .Ha interpretato il corpo di fabbrica della Nova Corps Rhomann Dey nel film dei Marvel Studios Guardiani della Galassia , rilasciato nell'agosto 2014.

Reilly ha iniziato a recitare nella serie televisiva animata Stone Quackers su FXX nel gennaio 2015.Oltre a dare la voce all'agente poliziotto Barry, Reilly è anche stato il produttore esecutivo della serie.

Il 2015 lo ha visto apparire in cinque film: il dramma Divertimento ;La commedia drammatica di Yorgos Lanthimos L'aragosta come Robert, un uomo con un balbettio a cui vengono concessi 45 giorni per trovare un partner romantico o altrimenti essere trasformato in un animale;il fantasy horror Tale of Tales , in cui interpretava un re che cerca di concepire un bambino con la sua regina - interpretata da Salma Hayek - attraverso un metodo non convenzionale, e il doppiaggio inglese del film d'animazione dello Studio Ghibli Quando c'era Marnie .

Reilly ha anche recitato e co-scritto lo speciale televisivo Bagboy , riprendendo il ruolo del dottor Steve Brule in un pilota televisivo fittizio per una sitcom creata da Brule.

È andato in onda per la prima volta negli USA il 21 febbraio 2015 con Vanity Fair la scrittrice Melissa Locker dice: “Se capisci, lo spettacolo è esilarante, ma sinceramente, non è per tutti e Reilly è O.K. con quello.'

Reilly ha doppiato una pecora nel cast corale della commedia musicale animata al computer Cantare , che è stato rilasciato nel dicembre 2016.

Reilly è apparso nel riavvio del film dei mostri del 2017 Kong: Skull Island , nei panni di Hank Marlow, un tenente della seconda guerra mondiale che ha trascorso 28 anni bloccato sull'isola titolare.

L'attore, che ha descritto il suo personaggio come 'essenzialmente una lettera d'amore a Chicago', è stato scelto per elogiare la sua interpretazione da quello che è generalmente considerato un cast d'ensemble deludente.

Il critico cinematografico Matt Zoller Seitz ha notato che Reilly 'ruba il film all'istante e non lo restituisce mai' nell'interpretare il 'naufrago spiritoso', e Owen Gleiberman ha elogiato la sua interpretazione per essere 'terribilmente arido e astuto' in quello che avrebbe potuto essere un personaggio cliché.

Reilly ha recitato con Steve Coogan nel film biografico del 2018 Stan e Ollie sul doppio atto comico Laurel e Hardy, con Reilly che interpreta Oliver Hardy e Coogan Stan Laurel.

Nello stesso anno ha interpretato il sicario Eli Sisters in Le sorelle fratelli , basato sul romanzo western di Patrick DeWitt, con Joaquin Phoenix nel ruolo di suo fratello Charlie, regista di Jacques Audiard e produttore di Reilly.Lo stesso Reilly ha opzionato i diritti nel 2011,e la produzione è avvenuta nell'estate del 2017.

Più tardi nel 2018, Reilly ha interpretato il dottor Watson in un adattamento comico delle storie di Sherlock Holmes, Holmes & Watson ; Will Ferrell ha interpretato Holmes.

Twitter di John C. Reilly

John C. Reilly Music

Nel 1998, Reilly è apparso, insieme a Giovanni Ribisi e Winona Ryder, come Jon Spencer Blues Explosion nel loro video “Talk About The Blues”.

Nel 2002, ha interpretato il ruolo di Amos Hart, il marito ingenuo di Roxie Hart, nel film musicale Chicago . Nel 2006, ha eseguito due canzoni Rogue's Gallery: Pirate Ballads, Sea Songs e Chanteys : 'Fathom the Bowl' e 'My Son John'.

Nel 2007, Reilly ha recitato nella parodia biografica Walk Hard: The Dewey Cox Story . Oltre al ruolo di attore, si è anche esibito come cantante e cantautore nella colonna sonora del film, per il quale è stato nominato per un Grammy.

Reilly è andato in una tournée di concerti negli Stati Uniti, interpretando il suo personaggio Dewey Cox nel Cox Across America 2007 Tour.

Nel 2011, ha registrato canzoni prodotte da Jack White e pubblicate come due singoli dalla White’s Third Man Records. Il primo singolo contiene due canzoni dei Delmore Brothers: 'Gonna Lay Down My Old Guitar' e 'Lonesome Yodel Blues # 2', entrambe eseguite con Tom Brosseau.

Il secondo singolo comprende 'I'll Be There If You Ever Want' di Ray Price e il classico country 'I'm Making Plans', eseguito con Becky Stark.È anche apparso come 'il futuro Mike D' nel video dei Beastie Boys 'Make Some Noise'.

Nel 2012, la sua attuale band, John Reilly & Friends, doveva esibirsi nel Railroad Revival Tour, insieme a Willie Nelson & Family, Band of Horses e Jamey Johnson. Tuttavia, l'evento è stato annullato.

Nel 2014, Reilly è apparso nel video musicale della canzone di Mr. Oizo 'HAM' in cui interpretava Father. Diretto da Eric Wareheim, “HAM” è un estratto dalla commedia televisiva Rubberhead , che mostra schizzi di vari comici.

Nel febbraio 2015, John Reilly & Friends si sono esibiti nella serie Tiny Desk Concert di NPR Music.Nel 2017, Reilly è apparsa nel video musicale di Lil Dicky per 'Pillow Talking'. Inoltre, nel 2017, Reilly è apparsa nell'album di A $ AP Mob Cosy Tapes Vol. 2: troppo accogliente come Preside Daryl Choad.

Teatro John C. Reilly

Reilly è conosciuto come un attore teatrale versatile. Ha partecipato a numerose produzioni di Broadway ed è stato nominato per un Tony Award come miglior attore in un'opera teatrale per la produzione di Broadway del 2000 di Sam Shepard True West . Lui e il co-protagonista Philip Seymour Hoffman (dopo aver recitato in Otto duro e Boogie Nights ) sono stati entrambi nominati, alternandosi tra i due personaggi principali durante esibizioni separate.

Da ottobre a novembre 2002, Reilly ha interpretato il personaggio del titolo nel musical Marty , un adattamento musicale del film scritto da Paddy Chayefsky Marty (1955).

Nel 2005, è apparso nel ruolo di Stanley Kowalski nella produzione di Edward Hall dell'opera di Tennessee Williams Un tram chiamato desiderio .Reilly ha dichiarato nel 2010 che sarebbe stato molto determinato a interpretare il ruolo principale di Nathan Detroit se un revival del musical Ragazzi e bambole dovevano verificarsi.

Nel marzo 2012, è stato protagonista di una performance di Dustin Lance Black, 8 —Una rievocazione messa in scena del processo federale che ha ribaltato il divieto californiano della Prop 8 sul matrimonio tra persone dello stesso sesso — come David Blankenhorn.

La produzione si è tenuta al Wilshire Ebell Theatre e trasmessa su YouTube per raccogliere fondi per l'American Foundation for Equal Rights, un'organizzazione senza scopo di lucro che finanzia il team legale dei querelanti e sponsorizza lo spettacolo.

Valore netto di John C. Reilly

John ha un patrimonio netto di $ 45 milioni di dollari. Video di John C Reilly Dr. Steve Brule.

Intervista a John C. Reilly

John C. Reilly Quotes Step Brothers

  • Molte volte, una buona improvvisazione è quando entrambe le persone o comunque molte persone sono nella scena, davvero non hanno idea di quale sia la prossima cosa che dirai.
  • Dò tutto quello che posso e spetta a qualcun altro trasformarlo in un film. Buona fortuna a te!
  • Ero più come un figlio di mezzo. Il mio fratello più giovane era il bambino, quindi ha ottenuto tutta l'attenzione che riceve il bambino. E i miei fratelli maggiori si stavano mettendo così tanto nei guai che io rimasi in mezzo a recitare. Non stavo facendo niente di buono, ma mia madre non lo sapeva!

Maggiori informazioni su https://www.brainyquote.com/quotes/john_c_reilly_558847

Le migliori citazioni di John C. Reilly

  • Non sono un grande fan dei film per bambini che hanno questa ironia consapevole per loro o questa interpretazione postmoderna della narrazione. Penso che vada proprio sopra le teste della maggior parte dei bambini. C'è qualcosa da dire per una fiaba ben raccontata. C'è una ragione per cui queste storie mitiche rimangono con noi.
  • Sono stato un membro fondatore del club 'Dungeons and Dragons' nella mia scuola superiore. Ero in coro, ero in coro swing. Ero un emarginato ma ero un emarginato in un gruppo di emarginati.
  • Mi sono sempre sentito davvero in colpa se passavo troppo tempo a giocare ai videogiochi. È una colossale perdita di tempo. E non posso dire che alla fine della giornata sia una sensazione molto soddisfacente se hai passato otto ore a giocare a un videogioco; finisci per sentirti un po 'esausto e usato.
  • La mia famiglia è tutta narratrice e penso di aver ereditato molto di più di quel gene rispetto ad altre persone della mia famiglia. Immagino di essere stato divertente averlo intorno.
  • Ero più come un figlio di mezzo. Il mio fratello più giovane era il bambino, quindi ha ottenuto tutta l'attenzione che riceve il bambino. E i miei fratelli maggiori si stavano mettendo così tanto nei guai che io rimasi in mezzo a recitare. Non stavo facendo niente di buono, ma mia madre non lo sapeva!

Maggiori informazioni su https://www.brainyquote.com/quotes/john_c_reilly_558847

John C Reilly Instagram

Visualizza questo post su Instagram

Quando ti prendi una pausa tanto necessaria dallo shopping del Cyber ​​Monday, ma noti un altro pazzo affare. Tagga un drungus a cui è dovuta una pausa, per la tua caccia all'affare #blackfriday #discountprices #johncreilly #mroizo #ham #blackfridaybruleoutsale @braincircusapparel

Un post condiviso da @ timandericworld il 26 novembre 2018 alle 7:51 PST

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |