Amanda Knox Biografia, Età, Famiglia, Istruzione, Caso, Documentario, Italia, Libro e Fidanzamento

Biografia di Amanda Knox

Amanda Knox è una donna americana che ha trascorso quasi quattro anni in una prigione italiana in seguito alla sua condanna per l'omicidio del 2007 di Meredith Kercher, una studentessa in scambio che condivideva il suo appartamento. Knox è stato assolto in via definitiva dalla Suprema Corte di Cassazione italiana, nel 2015.

Amanda Knox Age

Amanda Marie Knox è nata il 9 luglio 1987 a Seattle, Washington, Stati Uniti d'America . Festeggia il suo compleanno il 9 luglio di ogni anno. Amanda compirà 33 anni nel 2020. È di nazionalità americana e il suo segno zodiacale è il Cancro



Altezza e peso di Amanda Knox

Knox è una donna di statura media. Si trova ad un'altezza di 1,7 m. Pesa anche ben 58 kg.



quanto è alta Mary Chapin Carpenter

Famiglia, genitori e fratelli di Amanda Knox

Knox è nata e cresciuta a Seattle, Washington, con tre sorelle più giovani. I suoi genitori erano Edda Mellas, un'insegnante di matematica, e Curt Knox, un vicepresidente delle finanze presso il locale Macy. I suoi genitori divorziarono quando Amanda aveva pochi anni. In seguito sua madre si è sposata con il suo patrigno, Chris Mellas, un consulente di tecnologia dell'informazione.

Amanda Knox Marito, sposato, Christopher Robinson

Nonostante tutti gli incidenti e tutti gli incidenti, Amanda, 33 anni, ha trovato il suo vero amore. Ora vive una vita felice con il suo fidanzato di lunga data, Christopher Robinson. Pubblica continuamente sulla sua vita amorosa nel suo account Instagram. Secondo E! Notizie, Christopher le ha persino proposto una proposta molto romantica a tema alieno nel cortile di casa loro. Durante gli studi all'estero, in Italia, ha iniziato una relazione con Raffaele Sollecito, che è diventato il suo co-imputato nel processo per omicidio seguito alla morte di Meredith Kercher. Ha sposato segretamente Christoper Robinson il 7 dicembre 2018. Non ha figli.



Valore netto di Amanda Knox

A partire dal 2019, il patrimonio netto di Amanda è stimato a $ 200 mila.

Amanda Knox Education

La Knox ha frequentato la Seattle Preparatory School dove si è laureata nel 2005. Successivamente ha studiato linguistica all'Università di Washington, dove è entrata nella lista del preside dell'università nel 2007.

Amanda Knox Italia

Il 1stNel novembre 2007, la coinquilina di Amanda, Meredith Kercher, è stata trovata morta nel loro appartamento. Amanda aveva passato una notte con il suo allora fidanzato ed era tornata nel suo appartamento alle 21:00; solo per trovare la camera da letto di Kercher chiusa a chiave e macchie di sangue nell'appartamento. Amanda ha poi chiamato la polizia ma, lei e il suo ragazzo, Raffaele Sollecito, sono stati accusati di aver ucciso Kercher.



Nel processo per l'omicidio di Kercher, Amanda e Sollecito, entrambi sono stati condannati rispettivamente per la prigione di 26 e 25 anni. In Italia, i media italiani hanno ritratto Amanda in una luce negativa che ha portato alla sua prigionia. Tuttavia, i suoi avvocati hanno presentato ricorso per un secondo processo e, dopo un lungo processo, è stata liberata nel 2011. Gli esperti forensi statunitensi hanno trovato le prove incompatibili con il suo coinvolgimento. Il 27thMarzo 2015, tutte le accuse contro Amanda e il suo ragazzo sono state confermate e prosciolte dalla più alta corte italiana.

Amanda Knox Perugia

Mentre era a Perugia, la Knox condivideva un appartamento al piano terra con quattro camere da letto in una casa in Via della Pergola 7 con i suoi coinquilini, Kercher, una studentessa in scambio e due donne italiane sulla ventina. Lei e Kercher si sono trasferite nell'appartamento rispettivamente il 10 e 20 settembre 2007, incontrandosi per la prima volta.

Amanda Knox Patrick Lumumba

Knox ha ottenuto un lavoro part-time per sostenere la sua istruzione, in un bar, Le Chic, di proprietà di un uomo congolese, Diya Patrick Lumumba. In seguito, ha detto ai suoi coinquilini che avrebbe lasciato perché non veniva pagata. Tuttavia, Lumumba ha negato le accuse. Le amiche inglesi della Kercher vedevano relativamente poco della Knox, poiché preferiva mescolarsi con gli italiani.



Il seminterrato abbandonato della casa è stato affittato da giovani italiani con cui Kercher e Knox erano amichevoli. Uno degli uomini, Giacomo, ha trascorso del tempo nell'appartamento delle ragazze a causa di un comune interesse per la musica. Una notte di metà ottobre, mentre tornavano a casa alle 2 del mattino, Knox, Kercher, Giacomo e un altro residente nel seminterrato incontrarono un conoscente del campo da basket degli italiani, Rudy Guede, che si unì al gruppo e chiese della Knox. Lo hanno invitato nel seminterrato dove Knox e poi Kercher sono scesi per unirsi a loro. La Kercher se ne andò alle 4:30 dicendo che andava a letto e Knox la seguì fuori. Guede trascorse il resto della notte nel seminterrato. Knox ha ricordato di una seconda serata fuori con Kercher e Giacomo in cui Guede si è unito a loro ed è stato ammesso nel seminterrato. Tuttavia non è mai stato invitato nell'appartamento delle donne.

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...

La Kercher è andata con Knox al festival EuroChocolate, tre settimane prima della sua morte. Kercher si è fidanzato sentimentalmente con Giacomo, il 20 ottobre, dopo essere andato in una discoteca con lui come parte di un piccolo gruppo che includeva Knox. Più tardi quel giorno, Guede ha visitato il seminterrato. Kercher e Knox sono andati a un concerto il 25 ottobre, dove la Knox ha incontrato Raffaele Sollecito, uno studente di 23 anni e ha iniziato a trascorrere il suo tempo nel suo appartamento, a cinque minuti a piedi da Via della Pergola 7.

Amanda Knox E Meredith Kercher

Amanda ha incontrato Kercher per la prima volta nell'appartamento che condividevano con altri due e sono diventati amici.

Il 1 novembre è un giorno festivo, gli italiani che vivono in casa erano assenti e quindi la Kercher era sola in casa quando è tornata quella sera alle 21. Il giorno successivo, subito dopo mezzogiorno, la Knox chiamò il telefono inglese di Kercher, che Kercher teneva nei jeans e che poteva essere sempre contattato, ma la chiamata non ebbe risposta. Quando la chiamata è rimasta senza risposta, la Knox ha chiamato Romanelli, uno dei due tirocinanti italiani con cui lei e Kercher condividevano l'appartamento, e in un misto di italiano e inglese ha detto che era preoccupata che fosse successo qualcosa a Kercher, come andando in Via Della Pergola 7 Quella mattina la Knox aveva notato una porta d'ingresso aperta, macchie di sangue, inclusa un'impronta nel bagno, e la porta della camera da letto di Kercher chiusa a chiave.

Amanda Knox e Raffaele Sollecito insieme

Knox e Sollecito si sono recati in Via Della Pergola 7, e non avendo ricevuto risposta da Kercher hanno tentato invano di sfondare la porta della camera, lasciandola notevolmente danneggiata. La Knox ha chiamato sua madre alle 12:47 e le è stato detto di contattare la polizia in caso di emergenza.

Sollecito ha chiamato i Carabinieri, arrivando alle 12:51 e è stato registrato dicendo loro che c'era stata un'irruzione senza nulla, e l'emergenza era che la porta della Kercher era chiusa, non rispondeva alle chiamate al suo telefono, e c'erano macchie di sangue. Gli investigatori della polizia nel settore delle telecomunicazioni sono arrivati ​​per chiedere informazioni su un telefono abbandonato, che in realtà era l'unità italiana di Kercher. Successivamente è arrivato Romanelli e ha preso il controllo, spiegando la situazione alla polizia che era stata informata del telefono inglese di Kercher, che era stato consegnato a seguito del suo squillo quando lo ha chiamato Knox. Dopo aver scoperto che il telefono inglese di Kercher era stato trovato abbandonato, Romanelli ha chiesto ai poliziotti di forzare la porta della camera da letto di Kercher, ma non pensavano che le circostanze giustificassero il danneggiamento della proprietà privata. Un amico di Romanelli ha aperto la porta con un calcio e il corpo di Kercher è stato scoperto sul pavimento. Era stata pugnalata ed era morta per dissanguamento a causa di ferite al collo.

Caso Amanda Knox

Knox è stato ripetutamente intervistato, apparentemente nei giorni successivi come qualcuno che potrebbe diventare un testimone. Ha detto alla polizia di aver ricevuto un messaggio da Patrick Lumumba, il suo datore di lavoro il 1 ° novembre, che le comunicava che il suo turno serale di cameriera era stato annullato e che era rimasta nell'appartamento di Sollecito, tornando solo nella casa che condivideva con Kercher la mattina del corpo. fu scoperto. Tuttavia, non è stata fornita assistenza legale, poiché la legge italiana prevede solo la nomina di un avvocato per qualcuno sospettato di un reato. La Knox è andata volontariamente alla stazione di polizia, la notte del 5 novembre, anche se ciò che è seguito è oggetto di controversia.

Nella sua testimonianza durante il processo, la Knox ha dichiarato di aver passato ore a mantenere la sua storia originale, che era stata con Sollecito nel suo appartamento tutta la notte e non era a conoscenza dell'omicidio, ma un gruppo di poliziotti non le avrebbe creduto. La Knox ha continuato dicendo che non era solo stressata e pressurizzata, è stata manipolata ', ha anche testimoniato di essere stato detto dall'interprete, probabilmente non si ricordava bene perché era traumatizzata. Quindi dovrebbe cercare di ricordare qualcos'altro. Knox ha proseguito affermando che 'hanno detto di essere convinti che stessi proteggendo qualcuno. Stavano dicendo 'Chi è? Chi è? 'Dicevano:' Ecco il messaggio sul tuo telefono, volevi incontrarlo, sei uno stupido bugiardo '. La Knox ha anche detto che una poliziotta 'stava dicendo 'Dai, dai, ricorda' e poi l'ha schiaffeggiata. Poi 'andiamo, andiamo' e poi un altro schiaffo '.

La Knox ha continuato dicendo che aveva richiesto un avvocato, ma le era stato detto che avrebbe peggiorato le cose per lei e che sarebbe andata in prigione per 30 anni. Ha anche detto che non le è stato consentito l'accesso al cibo, all'acqua o al bagno. Ficarra e Lorena Zugarini una poliziotta ha testimoniato che durante l'intervista alla Knox è stato dato accesso a cibo, acqua, bevande calde e al gabinetto. Hanno continuato dicendo che alla Knox è stato chiesto di un avvocato ma non ne aveva uno, non è stata picchiata in nessun momento e che è stata intervistata 'con fermezza ma gentilezza'.

La Knox, sotto troppa pressione, ha dichiarato falsamente di essere stata in casa quando Kercher è stata uccisa e che pensava che l'assassino fosse Lumumba, che Knox sapeva aveva servito i clienti al suo bar per tutta la notte. Successivamente Knox, Sollecito e Lumumba sono stati arrestati e accusati dell'omicidio.

Avvocato Amanda Knox

L'11 novembre ha avuto il suo primo incontro con il suo consulente legale.

Uno degli investigatori, Chiacchiera, che pensava che gli arresti fossero prematuri, abbandonò le indagini subito dopo, lasciando Napoleoni incaricato di un'importante inchiesta per la prima volta nella sua carriera.

Lumumba gli ha fornito un alibi completo dai clienti che avevano servito al suo bar la notte dell'omicidio. Guede è stato portato dalla Germania, dove era fuggito, dopo che le impronte macchiate di sangue di Rudy Guede sono state trovate sul letto sotto il corpo di Kercher. Guede, Knox e Sollecito furono poi accusati di aver commesso l'omicidio insieme. Una giuria di tre giudici ha avallato le accuse il 30 novembre e ha ordinato che Knox e Sollecito fossero detenuti in attesa di un processo. La Knox in un'intervista formale con Mignini, ha detto che era stata sottoposta al lavaggio del cervello dagli interrogatori della polizia per aver accusato Lumumba e implicato se stessa.


Articoli sanitari
1. Benefici per la salute delle mele
Due. Benefici per la salute delle banane
3. Benefici per la salute del miele
Quattro. Benefici per la salute dello zenzero
5. Benefici per la salute dell'aglio
6. Benefici per la salute del limone
7. Benefici per la salute della zucca
8. Benefici per la salute delle angurie
Articoli sanitari
1. Diabete
Due. Trattamento del diabete
3. Cancro
Quattro. Cancro al seno
5. Pressione sanguigna
6. Infarto
7. Rene
8. Mal di testa

Attingendo a fughe di notizie non attribuite dall'accusa, la Knox è diventata oggetto di una copertura mediatica preliminare senza precedenti, incluso un best seller italiano il cui autore ha immaginato o inventato incidenti che si presume si siano verificati nella vita privata di Knox.

Guede Trial

Guede non ha menzionato Knox o Sollecito come presenti nella casa la notte dell'omicidio, in una conversazione iniziale su Skype mentre era un latitante ricercato per l'omicidio di Kercher, per il quale Knox e Sollecito erano detenuti. Successivamente il suo racconto è cambiato e li ha implicati indirettamente nell'omicidio, nel quale ha negato il coinvolgimento. Ha quindi scelto di essere processato con una procedura speciale accelerata dal giudice Micheli. Guede non è stato tuttavia accusato di aver avuto un coltello né ha testimoniato e non è stato interrogato sulle sue dichiarazioni, che erano state alterate dalla sua versione originale. Sebbene fosse stato condannato per omicidio, il rapporto dei giudici ufficiali sulla condanna ha specificato che non aveva avuto un coltello o accoltellato la vittima, o rubato nessuno dei beni di Kercher. Il giudice, constatando che Guede doveva avere un complice, ha dato sostegno alla successiva accusa di Knox.

I giudici credevano che Guede non avrebbe simulato un furto con scasso, perché lo avrebbe indicato in vista dei suoi precedenti furti, anche se al momento dell'omicidio era noto alla polizia solo per essere stato arrestato per violazione di domicilio a Firenze. Sebbene Guede avesse detto che Kercher lo aveva fatto entrare nel cottage attraverso la porta d'ingresso, i giudici decisero contro la possibilità che Guede fosse entrato semplicemente bussando alla porta, perché pensavano che Kercher non gli avrebbe aperto la porta del cottage, sebbene sapeva che era un conoscente del suo ragazzo Giacomo. Nella sua dichiarazione originale, Guede aveva affermato che il confronto della Kercher con il suo assassino era iniziato dalla porta d'ingresso del cottage. Un commentatore legale pensava che non fosse stata data sufficiente considerazione alla possibilità che Guede avesse chiamato a casa con qualche pretesto mentre Kercher era lì da solo, l'aveva uccisa dopo che lei gli aveva aperto la porta e aveva simulato un furto con scasso per coprire le sue tracce.

Coltello Valigetta Amanda Knox

Il primo processo a Knox e Sollecito

Knox e Sollecito si sono dichiarati non colpevoli nel 2009, presso una Corte d'Assise con l'accusa di omicidio, violenza sessuale, trasporto di un coltello, di cui Guede non era stato accusato, simulazione di un furto con scasso e furto di 300 euro, due carte di credito e due telefoni cellulari. Sebbene la sentenza del processo di Guede affermasse che non aveva rubato nulla, non vi era alcun addebito in relazione alle chiavi mancanti della Kercher alla porta d'ingresso e alla porta della sua camera da letto. Con la stessa giuria del suo processo per omicidio in cui la Knox è stata accusata di aver falsamente denunciato il suo datore di lavoro per l'omicidio, c'è stato un processo separato ma simultaneo contro la Knox. Il suo interrogatorio di polizia è stato ritenuto improprio e dichiarato inammissibile per il processo per omicidio, ma è stato ascoltato nel suo processo nominalmente separato per falsa denuncia.

Knox, all'epoca 22, era il 5 dicembre 2009, condannato con l'accusa di aver simulato un'irruzione, diffamazione, violenza sessuale e omicidio, ed è stato condannato a 26 anni di reclusione mentre Sollecito è stato condannato a 25 anni. L'opinione non era generalmente favorevole alla Knox, in Italia, e un giurista italiano ha osservato: 'Questo è il processo penale più semplice ed equo che si possa pensare in termini di prove'.

patrimonio netto di kelly evans cnbc

Amanda Knox Freedom

L'appello o il secondo grado, un processo iniziato nel novembre 2010 ed è stato presieduto dai giudici Claudio Pratillo Hellmann e Massimo Zanetti. La revisione ordinata dal tribunale delle prove del DNA contestate da parte di esperti indipendenti ha rilevato numerosi errori di base nella raccolta e nell'analisi delle prove, e ha concluso che nessuna traccia probatoria del DNA di Kercher era stata trovata sulla presunta arma del delitto, che la polizia aveva trovato a Sollecito cucina. La revisione ha rilevato che l'esame della polizia forense mostrava prove di più frammenti di DNA di uomini sulla fibbia del reggiseno, che erano stati persi sul pavimento per 47 giorni, l'esperto nominato dal tribunale ha testimoniato che il contesto suggeriva fortemente la contaminazione. Knox e Sollecito sono stati giudicati non colpevoli dell'omicidio, il 3 ottobre 2011.

L'appello definitivo di Knox e Sollecito è stato ascoltato il 27 marzo 2015 dalla Suprema Corte di Cassazione che ha stabilito che la causa era infondata, assolvendoli definitivamente dall'omicidio. La sua condanna per diffamazione è stata confermata, ma la condanna a tre anni è stata considerata scontata dal tempo che aveva già trascorso in prigione. Il tribunale, invece di limitarsi a dichiarare che c'erano errori nelle precedenti cause giudiziarie o che non c'erano prove sufficienti per condannare, ha stabilito che Knox e Sollecito erano innocenti del coinvolgimento nell'omicidio. La Corte il 7 settembre 2015, ha pubblicato il rapporto sull'assoluzione, citando errori clamorosi, amnesia investigativa e omissioni di colpevolezza, in cui una giuria di cinque giudici ha affermato che i pubblici ministeri che hanno vinto la condanna per omicidio originale non sono riusciti a dimostrare tutta la verità per sostenere lo scenario in cui Knox e Sollecito hanno ucciso Kercher. Hanno anche affermato che ci sono stati fallimenti clamorosi, nelle indagini, e che il tribunale di grado inferiore si era reso colpevole di 'omissioni colpe' ignorando le testimonianze di esperti che dimostravano la contaminazione delle prove.

Amanda Knox e Christopher Robinson

Amanda e Christopher hanno iniziato a frequentarsi poco dopo aver rotto con Colin Sutherland.

Indirizzo di Amanda Knox

I dettagli verranno aggiornati a breve.

Libro di Amanda Knox

Amanda ha scritto il suo libro intitolato Waiting to Be Heard: A Memoir, e lo ha pubblicato nel 2013. Una buona lettura che mostra la storia di Amanda Knox con le sue stesse parole. Amanda spiega molte delle idee sbagliate su se stessa e sul suo caso.

Amanda Knox Book Review

Amanda Knox ha trascorso quattro anni in una prigione straniera per un crimine che non ha commesso, come si vede nel documentario di Nexflix Amanda Knox.

La ventenne studentessa universitaria ha lasciato Seattle nell'autunno del 2007, per studiare all'estero in Italia, ma la sua vita è andata in frantumi quando la sua compagna di stanza è stata assassinata nel loro appartamento.

Amanda è stata condannata e incarcerata, dopo un controverso processo, ma nel 2011 una corte d'appello ha ribaltato la decisione e l'ha scagionata dall'accusa di omicidio. Finalmente libera, è tornata a casa negli Stati Uniti, dove è rimasta in silenzio, fino ad ora.

Ricco di dettagli registrati per la prima volta nei diari che Knox teneva in Italia, Waiting to Be Heard è una straordinaria storia di innocenza, resilienza e coraggio, e della dura battaglia di una giovane donna per superare l'ingiustizia e conquistare la libertà che meritava.

Con intelligenza, grazia e franchezza, Amanda Knox racconta la storia completa della sua straziante prova in Italia - un incubo labirintico di crimine e punizione, innocenza e vendetta - e del sostegno incrollabile della famiglia e degli amici che hanno lavorato instancabilmente per aiutarla a conquistarla la libertà. Il libro include 24 pagine di fotografie a colori.

Documentario di Amanda Knox Bbc

quanto vale lo smokey robinson

Amanda Knox Book Pdf

Per leggere un PDF completo sul libro di Amanda Knox, In attesa di essere ascoltato, fare clic Qui .

Cast di Amanda Knox

  • Amanda Knox
    Se stessa - Sospetto di omicidio
  • Meredith Kercher
    Herself - Murder Victim (filmati d'archivio)
  • Raffaele Sollecito
    Se stesso - Sospetto di omicidio
  • Giuliano Mignini
    Se stesso - Procuratore capo
  • Nick Pisa
    Se stesso - Giornalista freelance, The Daily Mail
  • Stephanie Kercher
    Se stessa - La sorella di Meredith (filmati d'archivio)
  • Rudy guede
    Himself - Convicted Murderer (filmati di archivio)
  • Valter Biscotti
    Se stesso - l'avvocato di Rudy Guede
  • Stefano Conti
    Se stesso - Esperto forense indipendente (come Dr. Stefano Conti)
  • Carla Vecchiotti
    Se stessa - Esperto forense indipendente (come la Dott.ssa Carla Vecchiotti)
  • Curt Knox
    Se stesso - il padre di Amanda
  • Arline Kercher
    Se stessa - la madre di Meredith
  • Anderson Cooper
    Se stesso (filmati d'archivio)
  • Donald Trump
    Se stesso (filmati d'archivio)
  • Lester Holt
    Se stesso (filmato d'archivio) (non accreditato)
  • Diane Sawyer
    Se stessa (filmato d'archivio) (non accreditato)
  • Shepard Smith
    Se stesso (filmato d'archivio) (non accreditato)

Amanda Knox Colin Sutherland

In precedenza aveva una relazione e ad un certo punto era fidanzata con Colin Sutherland, ma il fidanzamento fu di breve durata poiché i due si separarono poco dopo.

Amanda Knox Crimini del secolo

Amanda Knox Facebook

Amanda Knox Instagram

Visualizza questo post su Instagram

Abbiamo sfidato la Goodwill Glitter Sale come professionisti (indossando solo spandex e slip-on così abbiamo potuto provare qualsiasi cosa senza camerini) e ho preso questo cappello dolce (tra troppe altre cose favolose)! Buona caccia oggi a tutti!

Un post condiviso da Amanda Knox (@amamaknox) l'11 novembre 2018 alle 11:56 PST

Twitter di Amanda Knox

Amanda Knox e Meredith Kercher Netflix

Intervista ad Amanda Knox

| ar | uk | bg | hu | vi | el | da | iw | id | es | it | ca | zh | ko | lv | lt | de | nl | no | pl | pt | ro | ru | sr | sk | sl | tl | th | tr | fi | fr | hi | hr | cs | sv | et | ja |